ALPIGNANO - Raid vandalici alla biblioteca: denunciati tre giovani da municipale e Finanza

| I tre, tra cui uno già noto agli inquirenti per possesso illegale di armi, sono anche responsabili, secondo quanto ricostruito dai Finanzieri, di avere ceduto dosi di sostanze stupefacenti ad alcuni minorenni.

+ Miei preferiti
ALPIGNANO - Raid vandalici alla biblioteca: denunciati tre giovani da municipale e Finanza
La Guardia di Finanza di Torino, nei giorni scorsi, ha effettuato una serie di controlli in alcuni comuni della cintura torinese finalizzati, in particolare, al contrasto dei reati collegati allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso delle attività, i Finanzieri della Compagnia di Susa, che si sono avvalsi della collaborazione della Polizia Municipale di Alpignano, hanno denunciato tre giovani, appena maggiorenni, perché nel corso delle perquisizioni delle loro abitazioni sono stati trovati in possesso di un centinaio di grammi di marijuana.

I tre, tra cui uno già noto agli inquirenti per possesso illegale di armi, sono anche responsabili, secondo quanto ricostruito dai Finanzieri, di avere ceduto dosi di sostanze stupefacenti ad alcuni minorenni.

Durante le operazioni di servizio, sono state identificati 50 soggetti, la maggior parte dei quali minorenni, i quali avevano tra i principali luoghi di ritrovo un bar nel centro di Alpignano, comune dell’hinterland torinese. Nel corso del controllo, i Finanzieri hanno anche appurato come, all’interno dello stesso locale, venissero effettuate scommesse illegali sui principali eventi calcistici della Serie A e della Champions League; peccato però che tutto il “sistema” non fosse autorizzato e, pertanto, sconosciuto agli Enti competenti. Per questo motivo, i gestori del bar sono stati sia denunciati alla Procura della Repubblica di Torino che sanzionati, amministrativamente, per migliaia di euro.

Nel corso delle indagini, sono stati anche accertati diversi episodi di vandalismo e danneggiamento, riconducibili ai ragazzi denunciati, verificatesi all’interno della biblioteca comunale di Alpignano ed in altri edifici pubblici cittadini. Pareti imbrattate, vetrate infrante, porte divelte anche a rischio della loro stessa incolumità; queste le “imprese” dei ragazzi accertate dai Finanzieri che, a riprova dei fatti, hanno anche acquisito le immagini del circuito di videosorveglianza comunale.

Le incursioni vandaliche, che costeranno alla comunità circa 10.000 euro, sarebbero avvenute, secondo quanto emerso, per spezzare la noia della quotidianità.

Galleria fotografica
ALPIGNANO - Raid vandalici alla biblioteca: denunciati tre giovani da municipale e Finanza - immagine 1
ALPIGNANO - Raid vandalici alla biblioteca: denunciati tre giovani da municipale e Finanza - immagine 2
ALPIGNANO - Raid vandalici alla biblioteca: denunciati tre giovani da municipale e Finanza - immagine 3
ALPIGNANO - Raid vandalici alla biblioteca: denunciati tre giovani da municipale e Finanza - immagine 4
ALPIGNANO - Raid vandalici alla biblioteca: denunciati tre giovani da municipale e Finanza - immagine 5
Cronaca
COLLEGNO - Nasce in città la Casa della Salute Materno Infantile
COLLEGNO - Nasce in città la Casa della Salute Materno Infantile
Un’esperienza unica in Italia: tutti i pediatri di Collegno, Grugliasco, Rivoli, Rosta e Villarbasse lavoreranno insieme per garantire una forma innovativa di assistenza ai piccoli pazienti e alle famiglie del distretto Asl To3
SMOG - Tavolo sulla Qualità dell'aria, amministratori e Città Metropolitana: «Regione assente»
SMOG - Tavolo sulla Qualità dell
La consigliera metropolitana Barbara Azzarà: "Ci siamo ritrovati attorno al Tavolo, ancora una volta, senza la presenza dell’assessore all’ambiente"
GRUGLIASCO - Apre Consolata, la prima struttura per anziani del gruppo Emera
GRUGLIASCO - Apre Consolata, la prima struttura per anziani del gruppo Emera
L'azienda francese, nel 2018, ha siglato un protocollo d'intesa con il Comune di Grugliasco e l'Agenzia Piemonte Lavoro per reclutare il personale necessario
VENARIA - Cartelli e disegni per dire «no» all'abbattimento degli alberi in via Amati
VENARIA - Cartelli e disegni per dire «no» all
Bambini e residenti hanno detto "no" al taglio. Ma quegli alberi, almeno secondo quanto espresso da uno studio fatto dalla Giunta Falcone, erano malati.
RIVOLI - Controlli anti droga al Darwin e al Natta: uno studente denunciato per spaccio
RIVOLI - Controlli anti droga al Darwin e al Natta: uno studente denunciato per spaccio
Il servizio è stato organizzato con la collaborazione delle direzioni scolastiche, molto attente al problema del contrasto dell'uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti in ambito scolastico.
BORGARO - Insulti razzisti alla Defassi: arrivate le scuse di bambina e famiglia
BORGARO - Insulti razzisti alla Defassi: arrivate le scuse di bambina e famiglia
Allarme rientrato a meno di 24 ore dal post di un padre che aveva denunciato tramite Facebook come il figlio di 7 anni fosse da tempo oggetto di insulti a sfondo razziale da parte di una compagna di classe
MATHI - Non accetta la nuova storia d'amore e inizia a pedinarla e a minacciarla di morte
MATHI - Non accetta la nuova storia d
Nel caso in cui non dovesse rispettare questo provvedimento, il provvedimento si trasformerà in arresto.
BORGARO - Insulti razzisti ad un bimbo di sette anni alla elementare Defassi: indaga la scuola
BORGARO - Insulti razzisti ad un bimbo di sette anni alla elementare Defassi: indaga la scuola
Almeno secondo la versione di un padre, che questa mattina, martedì 12 novembre 2019, ha denunciato l'accaduto mediante Facebook, raccontando quanto sarebbe accaduto nell'ultimo periodo nella scuola.
MAPPANO non ha un tribunale di competenza: istanza dell'avvocato contro un procedimento giudiziario
MAPPANO non ha un tribunale di competenza: istanza dell
E' il contenuto di un atto presentato dall'avvocato Patrizia Bugnano al Tribunale di Ivrea per conto di un cittadino mappanese.
RIVOLI-GRUGLIASCO - Chiedevano il pizzo ad un albergatore spacciandosi per ndranghetisti
RIVOLI-GRUGLIASCO - Chiedevano il pizzo ad un albergatore spacciandosi per ndranghetisti
I Carabinieri di Torino hanno arrestato una banda composta da quattro persone, tutte di età compresa fra i 50 ed i 59 anni
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore