ALPIGNANO - Chiusura Ponte Nuovo, Coldiretti: «No a riaperture parziali. Si lavori per nuovo progetto»

| A dirlo è Sergio Barone, vice presidente di Coldiretti Torino, durante un incontro in remoto organizzato dal consigliere regionale e metropolitano Paolo Ruzzola.

+ Miei preferiti
ALPIGNANO - Chiusura Ponte Nuovo, Coldiretti: «No a riaperture parziali. Si lavori per nuovo progetto»
«Una riapertura parziale non risolve i problemi del mondo agricolo perché i mezzi agricoli anche dopo la riapertura autunnale del ponte continueranno a non poter transitare e, come già avviene oggi, e saranno costretti a lunghe percorrenze nel transitare dalla cascine ai campi».
 
Sergio Barone, vice presidente di Coldiretti Torino, parla del futuro del Ponte di Alpignano e delle possibili riaperture parziali: «La nostra proposta al tavolo è stata chiara: Non siamo soddisfatti di riaperture parziali. Si lavori piuttosto a un progetto di un nuovo ponte per Alpignano e per la viabilità dei Comuni vicini. Oggi lo Stato, con il decreto Ponti per il ponte nuovo di Alpignano ha stanziato 2 milioni di euro. Noi facciamo una proposta concreta: progettare e costruire un nuovo ponte  - cioè l’unica soluzione percorribile per risolvere i problemi di viabilità per Alpignano e i Comuni vicini – dirottando e utilizzando le risorse in programma per il bacino di laminazione previsto sulla Dora Riparia, progetto che il mondo agricolo considera non utile».
 
Per parlare dell'argomento, Paolo Ruzzola, consigliere regionale e consigliere della Città Metropolitana di Torino, ha organizzato un incontro in remoto con Fabio Bianco, consigliere della Città metropolitana delegato ai Lavori pubblici e infrastrutture, dirigenti e funzionari della Citta metropolitana, Ivan Vecchi in rappresentanza del commercio e delle partite Iva alpignanesi, il vice presidente di Coldiretti Torino Sergio Barone e Pier Paolo Davì segretario di zona Coldiretti Rivoli.
 
«La Città Metropolitana di Torino ha compiuto le verifiche sul cosiddetto “Ponte nuovo” di Alpignano, chiuso al traffico da settimane a seguito dei problemi strutturali emersi. Dopo gli interventi necessari, presumibilmente in ottobre, il ponte verrà riaperto al traffico, limitatamente ai mezzi leggeri, con peso inferiore ai 35 quintali. I tecnici della Città metropolitana hanno concluso le verifiche sulla struttura. Dalla Città metropolitana sono stati stanziati 300mila euro – in anticipo sui fondi statali in arrivo - per interventi che potranno portare già in autunno alla riapertura del ponte, limitatamente ai mezzi sotto i 35 quintali. Tutti hanno convenuto sulla necessità di riaprire in fretta il ponte e successivamente di intervenire con una ristrutturazione tale da consentire la riapertura senza limiti di peso per chi transita».
Cronaca
CORONAVIRUS - Bollettino: 26.661 guariti, 817 in via di guarigione, 3 morti, +3 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 26.661 guariti, 817 in via di guarigione, 3 morti, +3 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (come ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 175 (-5). Le persone in isolamento domiciliare sono 730. I tamponi diagnostici processati sono 454.092, di cui 248.558 negativi.
CASELLE - Da dicembre Torino e la Russia saranno più vicine grazie alla Wizz Air
CASELLE - Da dicembre Torino e la Russia saranno più vicine grazie alla Wizz Air
I voli da e per San Pietroburgo saranno operati dal 19 dicembre 2020 ogni sabato fino a marzo 2021, con tariffe a partire da 19,99 euro e biglietti in vendita sin da oggi.
COLLEGNO - Alla Clinica della Memoria arriva anche il Servizio di Continuità Assistenziale
COLLEGNO - Alla Clinica della Memoria arriva anche il Servizio di Continuità Assistenziale
La nuova sede, che durante l’emergenza è stata adibita in parte ad ospitare pazienti Covid, è stata messa a disposizione dalla Fondazione San Secondo per la Ricerca sull’Alzheimer Onlus
VENARIA - «Prima di salpare, ricordati di donare»: e venerdì è in programma la donazione Avis
VENARIA - «Prima di salpare, ricordati di donare»: e venerdì è in programma la donazione Avis
La giornata di donazione è prevista per questo venerdì, 17 luglio 2020, nella sede di viale Buridani, dalle 8.30 alle 11.30, previa prenotazione via Whatsapp al 351-7354350.
TORINO-COLLEGNO - Uccide i genitori e fugge a Collegno: il 30enne ha confessato
TORINO-COLLEGNO - Uccide i genitori e fugge a Collegno: il 30enne ha confessato
Dopo il delitto, il 30enne è rimasto qualche ora sul posto per poi iniziare a vagare senza meta a bordo autovettura della madre, venendo poi alle ore 23.30 circa rintracciato dai militari dell'Arma a Collegno in stato confusionale.
TORINO-COLLEGNO - Uccide i propri genitori in casa e poi fugge: i carabinieri lo arrestano a Collegno
TORINO-COLLEGNO - Uccide i propri genitori in casa e poi fugge: i carabinieri lo arrestano a Collegno
Era confuso e aveva le mani sporche di sangue l'uomo che ieri sera a Collegno, intorno alle 23.30, é stato fermato da una pattuglia dei Carabinieri della locale Stazione
COLLEGNO - La Dea Bendata bacia via Tampellini: due «5» al SuperEnalotto
COLLEGNO - La Dea Bendata bacia via Tampellini: due «5» al SuperEnalotto
La sestina vincente del concorso di sabato 11 luglio 2020 era la seguente: 6-10-19-20-40-67 e il numero Jolly 75 e il numero SuperStar 87.
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.484 guariti, 855 in via di guarigione, un morto, +6 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.484 guariti, 855 in via di guarigione, un morto, +6 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (come ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 180 (-10). In isolamento domiciliare sono 864. I tamponi diagnostici processati sono 450.251, di cui 246.744 negativi.
VENARIA - ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2020 - Il Movimento 5 Stelle candida Roberto Barcellona
VENARIA - ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2020 - Il Movimento 5 Stelle candida Roberto Barcellona
Sostenitore del M5S fin dalla sua nascita, dal 2015 è entrato a far parte del meetup venariese sostenendo l'elezione di Roberto Falcone, maturando da vicino esperienza, interessandosi attivamente al miglioramento della Città
CASELLE - Sorpresi ad entrare nell'ex Baulino, aggrediscono i carabinieri: arrestati
CASELLE - Sorpresi ad entrare nell
E' successo ieri pomeriggio, domenica 12 luglio 2020. Nei guai un italiano e un rumeno, tutti e due di Torino.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore