Disavventura a lieto fine per un Gufo reale siberiano, trovato nei giorni scorsi a Givoletto e successivamente portato da un cittadino al “Canc” (Centro animali non convenzionati) di Grugliasco per le cure del caso.

Il gufo si è procurato la frattura di una zampa, “ma l'abbiamo curato”, ci tengono a far sapere dalla struttura di largo Paolo Braccini.

I proprietari sono già stati rintracciati e a breve l’esemplare potrà tornare a casa. 

Galleria fotografica

Articoli correlati