Sany Heavy Machinery Italia, azienda leader nel ramo della costruzione di escavatori, ha aperto la sua sede italiana a Venaria, in via Druento, nella zona industriale della Reale.

Come spiegato dalla stessa azienda, la sede venariese è strategica perché coordina non solo l’attività in Italia ma anche quella nella penisola balcanica: all’interno vi opereranno personale italiano e cinese, circa una ventina di unità, incluse quello dedito ai mercati esteri e che seguirà tutti gli aspetti amministrativi, finanziari, commerciali e di marketing dell’azienda, oltre a quelli legati al post-vendita.

Presente anche un grande magazzino ricambi. Le macchine distribuite da Sany Italia sono essenzialmente escavatori cingolati e gommati e pale gommate, nonché macchine per la perforazione.

Al taglio del nastro erano presenti il sindaco Fabio Giulivi e l’assessore alle Attività economiche e produttive, Commercio, Lavoro, Turismo e Agricoltura, Monica Federico: “Siamo orgogliosi di essere qui oggi all’inaugurazione di Sany Italia. Ogni azienda che decide di investire a Venaria Reale rappresenta per noi un motivo di orgoglio, soprattutto in un momento sociale ed economico come quello che stiamo vivendo. Un’azienda di questo valore porta sul nostro territorio una grande ricchezza e un valore aggiunto in termini di occupazione, crescita economica e tecnologica. All’interno di questo quartiere sorge un distretto industriale molto importante, che sta crescendo e nel quale la città crede molto. Ci sono svariati progetti in atto finalizzati al rinnovamento, dal punto di vista energetico, di transizione ecologica e della gestione del verde. Venaria non è solo la Reggia, che rappresenta certamente un nostro biglietto di visita, ma è anche un attivo e operoso distretto industriale. Crediamo molto in questo tipo di attività e cercheremo di essere un’amministrazione ‘amica’ di chi vuole fare impresa sul territorio”. 

“Ringraziamo il Comune di Venaria Reale, che ci ha fatto sentire benvoluti e supportati. Questo è importante per un’azienda come Sany e dà molti stimoli per il presente e per il futuro. Siamo orgogliosi del lavoro svolto fino ad ora, e un ringraziamento speciale va al team di lavoro, che ha fatto qualcosa di eccezionale. Questo è solo un primo passo, ci sono molte soddisfazioni che ci aspettano”, commenta Guido Peveri, vice general manager di Sany Italia.

Galleria fotografica

Articoli correlati