SP1 DELLA MANDRIA - 900 mila euro per la sicurezza sulla Direttissima delle Valli di Lanzo

| La Città Metropolitana di Torino ha analizzato ed attuato soluzioni progettuali per consentire un miglioramento della sicurezza viaria lungo tutta l'asta della Sp1 nel tratto Venaria-Lanzo, con relativi stanziamenti finanziari

+ Miei preferiti
SP1 DELLA MANDRIA - 900 mila euro per la sicurezza sulla Direttissima delle Valli di Lanzo
Il servizio viabilità della Città Metropolitana di Torino ha preso carta e penna (virtuali) per rispondere alle segnalazioni di alcuni cittadini di Venaria Reale, Fiano e Robassomero, relative alla pericolosità della provinciale 1 della Mandria. Strada dove, purtroppo, continuano a verificarsi incidenti stradali anche gravi. Ecco la risposta dell'ente che ha sostituito la Provincia di Torino e che ha in gestione quel tratto di viabilità.
 
«La strada provinciale n. 1, denominata "direttissima delle Valli di Lanzo", costituisce collegamento primario tra le Valli di Lanzo e Torino e la sua prima cintura. Il flusso di traffico, intenso e di attraversamento per pendolarismo, spesso è caratterizzato da andature sostenute, anche oltre i limiti di velocità consentiti, e da manovre spesso non corrispondenti a quanto indicato dalla segnaletica e dal Codice della Strada (es. sorpassi in zone non consentite). Tali comportamenti sono purtroppo diffusi su tutta la tratta. 
 
La Città Metropolitana di Torino tramite gli Uffici Viabilità ha analizzato ed attuato soluzioni progettuali per consentire un miglioramento della sicurezza viaria lungo tutta l'asta della Sp1 nel tratto Venaria-Lanzo, con relativi stanziamenti finanziari per gli investimenti relativi. 
 
Sono infatti in corso: 
- lavori stradali per migliorare la rotatoria all'ingresso della Cascina Oslera (zona industriale di Robassomero). I lavori sono quasi ultimati. Si specifica comunque che la stessa è già ampiamente segnalata così come prescritto dalla vigente normativa, il Codice della Strada; 
- lavori stradali eseguiti per migliorare la rotatoria all'ingresso della Mandria - Royal Park i Roveri "golf"; per circa 100.000 Euro 
- approvazione del progetto definitivo ed esecutivo ed appalto in corso della rotatoria all'intersezione con la SP 181 in Fiano. I lavori inizieranno presumibilmente prima dell'inverno 2018 per circa 300.000 Euro 
- progettazione e finanziamento per completamento della futura realizzazione della rotatoria all'intersezione con la SP 724 in Cafasse per circa 500.000 euro 
 
Eseguiti i lavori programmati di cui sopra, con successivi esercizi finanziari, si provvederà a monitorare la situazione e programmare ulteriori interventi se necessari. A titolo informativo, sempre ai sensi del D.Lgs. del 30-04-1992 n. 285 Codice della Strada, si ricorda che i conducenti sono tenuti ad osservare precise norme di comportamento oltre al rispetto della segnaletica stradale come descritto: 
 
-Art. 141 "Velocità" - Comma 1. È obbligo del conducente regolare la velocità del veicolo in modo che, avuto riguardo alle caratteristiche, allo stato ed al carico del veicolo stesso, alle caratteristiche e alle condizioni della strada e del traffico e ad ogni altra circostanza di qualsiasi natura, sia evitato ogni pericolo per la sicurezza delle persone e delle cose ed ogni altra causa di disordine per la circolazione. 
-Art. 141 "Velocità" - Comma 2. Il conducente deve sempre conservare il controllo del proprio veicolo ed essere in grado di compiere tutte le manovre necessarie in condizione di sicurezza, specialmente l'arresto tempestivo del veicolo entro i limiti del suo campo di visibilità e dinanzi a qualsiasi ostacolo prevedibile. 
-Art. 141 "Velocità"- Comma 3. In particolare, il conducente deve regolare la velocità nei tratti di strada a visibilità limitata, nelle curve, in prossimità delle intersezioni e delle scuole o di altri luoghi frequentati da fanciulli indicati dagli appositi segnali, nelle forti discese, nei passaggi stretti o ingombrati, nelle ore notturne, nei casi di insufficiente visibilità per condizioni atmosferiche o per altre cause, nell'attraversamento degli abitati o comunque nei tratti di strada fiancheggiati da edifici».
Politica
TORINO - In piazza per sostenere la Tav da tutti i Comuni della zona - FOTO
TORINO - In piazza per sostenere la Tav da tutti i Comuni della zona - FOTO
Nutrita la partecipazione dai Comuni del venariese alla manifestazione Si Tav promossa questa mattina a Torino. Sono oltre 30 mila, secondo una stima degli organizzatori, i partecipanti che si sono radunati in piazza Castello
GRUGLIASCO - Sindaco furente: «Il Governo vuole far saltare la linea Sfm5»
GRUGLIASCO - Sindaco furente: «Il Governo vuole far saltare la linea Sfm5»
«Chiediamo alla Appendino di farsi garante dei territori nei confronti del suo stesso Governo affinché si rispettino i patti e le promesse fatte ai cittadini»
PIANEZZA-COLLEGNO-RIVOLI-SAN GILLIO - Nuove linee elettriche: attesa per i lavori
PIANEZZA-COLLEGNO-RIVOLI-SAN GILLIO - Nuove linee elettriche: attesa per i lavori
Si è conclusa con esito positivo la Conferenza dei Servizi convocata ieri dal Ministero dello Sviluppo Economico
VENARIA - Partiti i lavori di manutenzione della scuola De Amicis
VENARIA - Partiti i lavori di manutenzione della scuola De Amicis
I lavori consentiranno anche l'installazione della "linea vita" e nuovi abbaini, per facilitare le future manutenzioni. Investimento di circa 120 mila euro
INQUINAMENTO - Da lunedì 15 ottobre partono le limitazioni al traffico in 33 Comuni
INQUINAMENTO - Da lunedì 15 ottobre partono le limitazioni al traffico in 33 Comuni
Stop alle auto che inquinano in tutti i Comuni dell'agglomerato metropolitano di Torino. Sono previste deroghe al divieto di circolazione per i veicoli Euro 1, 2 e 3 degli ambulanti che compiono tragitti brevi
SANITA' - Nel venariese mancano all'appello tre medici di famiglia
SANITA
Ancora una volta ci sono diversi «posti disponibili», dati da pensionamenti o trasferimenti di medici di base che, al momento, non sono stati sostituiti
CASELLE - Aeroporto in difficoltà: Forza Italia chiede chiarimenti alla Sagat
CASELLE - Aeroporto in difficoltà: Forza Italia chiede chiarimenti alla Sagat
Osvaldo Napoli, deputato e consigliere comunale, capo gruppo di Forza Italia in Comune a Torino, va giù pesante sollecitando una risposta da parte della società che gestisce l'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Calano ancora i passeggeri dell'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Calano ancora i passeggeri dell
Decimo mese consecutivo in negativo per il traffico di Caselle: luglio 2018 si è chiuso a quota 364 mila passeggeri in calo del 6.3% rispetto ad un anno fa
VENARIA - Il ponte sulla Torino-Ceres tra le opere prioritarie della Regione Piemonte
VENARIA - Il ponte sulla Torino-Ceres tra le opere prioritarie della Regione Piemonte
Predisposto l'elenco delle infrastrutture prioritarie richieste dal Ministero delle Infrastrutture a Comuni, Province e Regione. Iniziativa assunta in seguito al crollo del ponte Morandi di Genova
VENARIA - Babbo Natale a rischio sfratto dai giardini della Reggia di Venaria
VENARIA - Babbo Natale a rischio sfratto dai giardini della Reggia di Venaria
Bufera sul villaggio di Santa Claus. La polizia municipale della Reale sarebbe indagando per abuso edilizio. Il villaggio di Babbo Natale, insomma, rischia di essere abbattuto...
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore