Lacrime e commozione, questa mattina, per il funerale di Angelo Iandolino. Aveva 69 anni ed è morto lo scorso 14 agosto 2019 in un letto dell'ospedale Mauriziano di Torino. 

Iandolino, nella Reale, era molto conosciuto per essere stato un maestro di arti marziali per conto della società Takudai, facendo lezione nella scuola De Amicis. Inoltre, era uno stimato arciere del Sentiero Selvaggio, altra importante realtà sportiva del territorio. 

Lascia la moglie Francesca, le figlie Roberta con Ferruccio e la piccola Federica, Stefania con Roberta, la sorella Maria. 

I funerali si sono celebrati questa mattina, sabato 17 agosto 2019, nella parrocchia di Santa Maria, alla presenza dei tanti amici e sportivi della Reale che nel corso degli anni hanno potuto apprezzare le virtù di Angelo. Un uomo che amava, ogni giorno, insegnare a tanti giovani della Reale le arti marziali. 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati