VENARIA - Addio a Gianfranco Gheller, uno dei più grandi maestri di Judo a livello regionale

| Classe 1939, è stato il fondatore della gloriosa Takudai Venaria che, per lunghi anni, è stata tra le palestre più attive del Piemonte.

+ Miei preferiti
VENARIA - Addio a Gianfranco Gheller, uno dei più grandi maestri di Judo a livello regionale
Il mondo sportivo è in lutto per la morte di Gianfranco Gheller. Classe 1939, è stato il fondatore della gloriosa Takudai Venaria che, per lunghi anni, è stata tra le palestre più attive del Piemonte, come spiega sul proprio sito il comitato regionale della Fijlkam (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali). 

"Quando vengono a mancare persone che, negli anni passati, sono state così vitali, così importanti e centrali nella vita judoistica regionale e nazionale, ci coglie sempre una certa forma di incredulità e di sgomento di fronte a questo insensato e misterioso nulla che è la morte. Sentiamo certo appieno la vanità della vita, ma anche, per lo spirito del Judo che ci anima, il forte desiderio di seguirne l’esempio e di continuare il lavoro che ci hanno lasciato in eredità. Era un uomo cordiale, sereno, leale, sempre controllato, con un grande senso dell’umorismo e capace anche di autoironia. Era un Tecnico esperto, che sapeva trasmettere la sua passione per il Judo agli allievi. E’ stato il Maestro di tanti atleti di grandissimo valore: vogliamo ricordare, tra i molti, in ordine alfabetico: Cesare Busini, Iolanda Causin, Stefania Comba, Luca Minuto, Valentina Moscatt, i fratelli Piscitelli, Iris Ronzani e tanti altri campioni", ricorda sempre la Fijlkam.

Toccante il ricordo di Anna Busini, sorella di Cesare: "Caro maestro Gheller, oggi ci hai lasciato da questa vita terrena. Non potremo più incontrarti, parlarti o scherzare con te, ma una cosa posso assicurartelCaro maestro Gheller, oggi ci hai lasciato da questa vita terrena. Non potremo più incontrarti, parlarti o scherzare con te. Ma una cosa posso assicurartela: i tuoi insegnamenti sono racchiusi in ognuno di noi e ci resteranno per tutta la nostra vita. Che dire, grazie e ancora grazie per il tuo tesoro che ci hai lasciato. Ti voglio ricordare sempre come in questa immagine, con il sorriso e la tua umiltà da grande maestro quale eri. I tuoi insegnamenti sono racchiusi in ognuno di noi e ci resteranno per tutta la nostra vita. Che dire, grazie e ancora grazie per il tuo tesoro che ci hai lasciato. Ti voglio ricordare sempre come in questa immagine con il sorriso e la tua umiltà da,grande maestro quale eri". I funerali verranno celebrati domani, martedì 13 agosto 2019, a Venaria nella chiesa di San Francesco, alle 14,45.

Cronaca
VENARIA - Aumentano i furti in abitazione: i carabinieri arrestano due ladri
VENARIA - Aumentano i furti in abitazione: i carabinieri arrestano due ladri
Sono stati sorpresi mentre stavano provando ad entrare in una abitazione - dopo aver forzato una finestra, al primo piano - nel quartiere di Altessano.
DRUENTO - Il Pd cittadino si riunisce per parlare del futuro: presenti i segretari Furia e Carretta
DRUENTO - Il Pd cittadino si riunisce per parlare del futuro: presenti i segretari Furia e Carretta
Durante la serata si discuterà della situazione politica attuale, del Pd, dei suoi programmi, delle alleanze a Roma e in Piemonte.
ZONA OVEST - Ecco arrivare «Bogia!»: più pedali, più guadagni
ZONA OVEST - Ecco arrivare «Bogia!»: più pedali, più guadagni
Si tratta della prima sperimentazione sul territorio piemontese del bike to work, possibile grazie a Vivo “Via le Vetture dalla zona Ovest di torino”, il progetto dei Comuni della Zona Ovest e finanziato dal Ministero dell'Ambiente.
COLLEGNO - Perde il controllo del furgone che trasporta pesce e si ribalta: caos in tangenziale
COLLEGNO - Perde il controllo del furgone che trasporta pesce e si ribalta: caos in tangenziale
Oggi pomeriggio, mercoledì 16 ottobre 2019, lungo la tangenziale nord di Torino, in direzione nord, al km 4+700, nel territorio di Collegno.
RIVOLI - Chat Whatsapp piena di video porno, foto di Mussolini e Hitler: due 15enni nei guai
RIVOLI - Chat Whatsapp piena di video porno, foto di Mussolini e Hitler: due 15enni nei guai
A scoprire tutto sono stati i carabinieri di Siena grazie ad una mamma che ha avuto il coraggio di recarsi in caserma e denunciare tutto quello che aveva visto nel telefonino del figlio, di soli 13 anni.
GRUGLIASCO-PIANEZZA-ALPIGNANO - Videoslot manomesse sequestrate dalla Guardia di Finanza
GRUGLIASCO-PIANEZZA-ALPIGNANO - Videoslot manomesse sequestrate dalla Guardia di Finanza
Accertata un’evasione fiscale per 2 milioni di euro, inflitte sanzioni per oltre 1 milione, centinaia le videoslot illegali sequestrate. Denunciato un imprenditore torinese che gestiva il lucroso business dello slot “manomesse”.
RIVOLI - Interventi operatori di cardiologia in diretta: 2mila professionisti collegati
RIVOLI - Interventi operatori di cardiologia in diretta: 2mila professionisti collegati
Durante i lavori del convegno, assisteranno ai due interventi eseguiti dall’équipe interventistica diretta dal dottor Ferdinando Varbella e dal dottor Francesco Tomassini, coadiuvati dal dottor Quadri e dalla dottoressa Rolfo.
CASELLE - Presi i vandali del camper: «Era una prova di coraggio»
CASELLE - Presi i vandali del camper: «Era una prova di coraggio»
I carabinieri di Caselle li hanno denunciati per danneggiamento dopo aver trovato il video che loro stessi avevano postato su Instagram.
COLLEGNO - Due incidenti in neanche un'ora e mezza lungo la variante: una donna in ospedale
COLLEGNO - Due incidenti in neanche un
Prima è uscita di strada una Fiat Panda, che ha colpito il guardrail. Poi, il tamponamento tra una Panda e una Hyundai. Lunghe le code e i disagi, con la situazione che è tornata alla normalità da pochi minuti.
VENARIA - «Quelli della stradina»: i giovani delle vie Verdi e Boschis si ritrovano a distanza di anni
VENARIA - «Quelli della stradina»: i giovani delle vie Verdi e Boschis si ritrovano a distanza di anni
La storia di un gruppo di ragazzine e ragazzini che, a cavallo fra la seconda metà degli anni '70 e la prima metà degli anni '80, giocavano, parlavano e si divertivano in modo semplice nella "stradina", tra via Verdi e via Boschis
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore