Il sindaco di Mappano, Francesco Grassi, ha firmato la nuova ordinanza che permette la riapertura della scuola media Falcone, danneggiata dai gravi eventi metereologici della sera del 26 luglio scorso. 

Sono stati infatti ultimati i lavori di messa in sicurezza del piano terra ma anche "la riparazione del tetto, l’asciugatura delle infiltrazioni d’acqua piovana e la riattivazione dell’impianto elettrico riportando l’edificio in condizione di accogliere in sicurezza il personale scolastico. Resta ancora lavoro da fare, in particolare la pulizia e la ritinteggiatura di alcuni locali all’ingresso dell’edificio, oltre alla sostituzione di arredi e strumentazione eventualmente danneggiata. Il tutto sarà completato prima dell’inizio dell’anno scolastico", spiega Grassi.

Il sindaco ha voluto ringraziare tutti coloro si siano adoperati per ripristinare i locali della scuola: “Approfitto per ringraziare il responsabile dell’ufficio tecnico e il personale tecnico per la rapidità ed efficacia del loro intervento in una situazione complessa, ringrazio anche la dirigente scolastica e il personale scolatico per essersi messi a servizio della scuola sopportando i disagi di questi giorni e di quelli che verranno, per riconsegnare ai ragazzi a settembre un ambiente pienamente operativo. Come amministrazione ci stiamo impegnando al di là del momento emergenziale, ad avere cura degli edifici che accolgono i nostri ragazzi e i nostri bambini, investendo prioritariamente sulla sicurezza, ma cercando in più di renderli più funzionali e accoglienti. Il lavoro sarà tanto ma i nostri figli e nipoti lo meritano”. 

Galleria fotografica

Articoli correlati