CORONAVIRUS - #Iorestoacasa fino a dopo Pasqua. Conte: "Non possiamo mollare ora"

| "Sarebbe un errore gravissimo e ne pagheremmo un conto salatissimo", afferma il Premier in conferenza stampa.

+ Miei preferiti
CORONAVIRUS - #Iorestoacasa fino a dopo Pasqua. Conte:
«Non possiamo mollare adesso. Sarebbe un errore gravissimo e ne pagheremmo un conto salatissimo». Così Giuseppe Conte, questa sera, in conferenza stampa, ha annunciato che le misure restrittive adottate fin qui dal governo saranno prorogate almeno fino al 13 aprile, ovvero dopo il ponte di Pasqua. Una decisione che era già nell'aria da giorni e che adesso è ufficiale. «Mi spiace per la Pasqua ma non possiamo fare passi indietro», ha sottolineato il primo ministro. Che poi ha aggiunto: «Iniziamo a valutare uan prospettiva appena i dati inizieranno a consolidarsi. Non possiamo dare delle date in questo momento. Quel che è certo è che ogni giorni ci confrontiamo con gli esperti. Appena la curva epidemiologica si assesterà inizieremo a valutare di entrare nella fase 2. Ovvero quella della convivenza con il virus. Solo allora sarà possibile procedere con un graduale allentamento delle misure». La battaglia con il virus, comunque, andrà avanti ad oltranza: «Solo la fase 3 sarà quella dell'uscita dall'emergenza. La fase tre sarà quello della ricostruzione e del rilancio delle nostre attività e della nostra vita sociale». Conte ha invitato tutti, ancora una volta, a rispettare le regole: «Anche per rispetto di chi, in questi giorni, rischia in prima persona per combattere contro il virus».
Cronaca
VENARIA - Anche la Reggia torna alla normalità: riapre i battenti con «Sfida al Barocco» FOTO
VENARIA - Anche la Reggia torna alla normalità: riapre i battenti con «Sfida al Barocco» FOTO
E' il primo grande evento espositivo organizzato dal Consorzio delle Residenze reali Sabaude, curato da Michela di Macco e Giuseppe Dardanello, progettata dalla Fondazione 1563 e con il sostegno della Compagnia di San Paolo
TORINO-BORGARO - Perde il controllo della sua auto e finisce contro un tir: era ubriaco
TORINO-BORGARO - Perde il controllo della sua auto e finisce contro un tir: era ubriaco
E' successo nella serata di ieri, giovedì 28 maggio 2020, lungo la tangenziale nord, fra Torino e lo svincolo di Borgaro.
40 milioni di euro per il rilancio del turismo in Piemonte: fondi per rifugi, Pro Loco, alberghi
40 milioni di euro per il rilancio del turismo in Piemonte: fondi per rifugi, Pro Loco, alberghi
Per chi prenoterà una notte in Piemonte altre due notti saranno gratuite, una offerta dalla Regione e l’altra dall'operatore turistico. I voucher consentiranno anche servizi turistici scontati fino al 50%.
CORONAVIRUS - Bollettino: 17.594 guaritI, 3.398 in via di guarigione, 13 morti, +56 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 17.594 guaritI, 3.398 in via di guarigione, 13 morti, +56 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 61 (-3 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1029 (-29). In isolamento domiciliare sono 4568. I tamponi diagnostici processati sono 309.497, di cui 171.546 negativi
ALPIGNANO-GRUGLIASCO-COLLEGNO-RIVOLI - Tornano i mercati di Campagna Amica
ALPIGNANO-GRUGLIASCO-COLLEGNO-RIVOLI - Tornano i mercati di Campagna Amica
I consumatori torinesi possono così tornare ad acquistare sotto i gazebo gialli degli agricoltori del circuito Campagna Amica.
COLLEGNO - Esperimento scientifico finisce male: bimbo di 10 anni ustionato. Ora è grave
COLLEGNO - Esperimento scientifico finisce male: bimbo di 10 anni ustionato. Ora è grave
In pochi minuti, in via Gobetti sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e le ambulanze della Croce Verde di Rivoli e Villastellone.
MAPPANO - Cade dalla scala mentre sta facendo lavori in casa: ricoverato in ospedale
MAPPANO - Cade dalla scala mentre sta facendo lavori in casa: ricoverato in ospedale
Paura, nel pomeriggio di oggi, giovedì 28 maggio 2020, in strada Cuorgné a Mappano. Ora si trova al Giovanni Bosco.
PONTE DEL 2 GIUGNO - Da mezzanotte scatta l'obbligo della mascherina: aumentano i controlli
PONTE DEL 2 GIUGNO - Da mezzanotte scatta l
La decisione arriva appositamente per il ponte del 2 giugno dove si prevedono situazioni rischiose nelle grandi città e nei luoghi generalmente meta per i turisti.
VENARIA - In biblioteca con mascherina e mani disinfettate. E i libri si prenotano on line
VENARIA - In biblioteca con mascherina e mani disinfettate. E i libri si prenotano on line
Ad aiutare lo staff della biblioteca ci saranno i volontari del gruppo Pro Loco di Venaria "Gli amici della Biblioteca”,
CORONAVIRUS - Bollettino: 17.072 guariti, 3.463 in via di guarigione, 10 morti, +58 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 17.072 guariti, 3.463 in via di guarigione, 10 morti, +58 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 64 (-4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1058 (-60). In isolamento domiciliare sono 4.950. I tamponi diagnostici processati sono 304.358, di cui 168.670 negativi
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore