Nel settembre 2008, in un incidente stradale, finiva a soli 21 anni la vita di Yari Todaro, giovane venariese molto conosciuto e stimato in Città.

La prima domenica di luglio di ogni anno, da 15 anni a questa parte, un gruppo di amici si ritrova per dare vita a un torneo di calcio dedicato proprio a quel giovane: il «Ciao Yari».

L’appuntamento è dalle 9 al campo «Don Mosso», con le partite che avranno inizio alle 9.30 e dureranno fino alle 12.30 per poi riprendere dopo il pranzo in amicizia, ovvero dalle 15.30 alle 18.15. La semifinale è prevista attorno alle 18.30 e la finalissima verso le 19.30. 

Sei le squadre partecipanti: I Corto Muso, Atletico Parcheggi, Bar Stazione, Beverly Inps, Fuerte Venaria e Blues Brothers. Al termine le premiazione, l’aperitivo e i fuochi d’artificio. 

L’anno scorso la vittoria era andata alla formazione dei «Blues Brothers», che avevano battuto 1-0 la formazione del «Bar Stazione».

Galleria fotografica

Articoli correlati