FIANO - «Fridays for Future»: studenti delle scuole in piazza per il pianeta e l'ambiente

| Il Presidente nazionale Uncem, Marco Bussone, ha partecipato alla mobilitazione dei ragazzi. «Ascoltare le richieste di impegno delle nuove generazioni fatte agli adulti»

+ Miei preferiti
FIANO - «Fridays for Future»: studenti delle scuole in piazza per il pianeta e lambiente
Moltissimi Amministratori comunali stamani, in tutt'Italia, si sono uniti agli studenti che sono scesi in piazza per chiedere alla politica di garantire loro un futuro e adottare gli adeguati provvedimenti contro i cambiamenti climatici. Manifestazioni che hanno toccato tanti Comuni montani, anche piccli e montani. Il Presidente nazionale Uncem Marco Bussone ha partecipato alla mobilitazione dei ragazzi in piazza a Fiano Torinese, Comune dell'Unione montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone. Duecenti gli studenti delle scuole secondarie di primo grado in piazza XXV Aprile. #ClimateStrike #FridaysforFuture gli hashtag della giornata.
 
"Quanti di noi sono scesi in piazza con gli studenti - riflette Marco Bussone - hanno voluto ascoltare le richieste di impegno delle nuove generazioni fatte agli adulti e a chi ha responsabiltà istituzionali. Un bel protagonismo, che anche il Presidente Mattarella ha evidenziato più volte negli ultimi giorni". Il Presidente Uncem richiama le parole del Colle, che ha citato in diversi interventi Greta Thunberg, la sedicenne svedese diventata ormai simbolo della riscossa ambientalista che appassiona i più giovani: "Siamo sull'orlo di una crisi climatica globale", sono le parole di Mattarella, "per scongiurare la quale occorrono misure concordate a livello planetario". Perché il tempo è scaduto, e "limitarsi a evocare la straordinarietà di fatti che si affacciano prepotentemente, per giustificare noncuranza verso una visione e progetti di più lungo periodo, è un incauto esercizio da sprovveduti. Il rapporto con la natura è fatto di rispetto degli equilibri dell’ecosistema".
 
"Le aree montane italiane ed europee - sottolinea il Presidente Uncem - prima di altri territori anticipano crisi ambientali, cambiamenti climatici, anche con gravi emergenze. Stamani da Fiano bastava girarsi verso le aree montane di Givoletto, Val della Torre e Varisella per vedere i drammatici incendi boschivi causati dalla mano dell'uomo, alimentati da siccità e forti venti. E poi alluvioni, nubifragi, frane, distruzioni di intere foreste come abbiamo visto con Vaia. Eventi che dobbiamo prevenire invertendo meccanismi globali, ad esempio con una seria azione sulle energie rinnovabili, riducendo il consumo di suolo e di combustibili fossili. Ma come ci hanno ricordato gli studenti in piazza, ciascuno deve fare la sua parte con piccoli gesti. Anche nei piccoli Comuni, delle aree montane, la mobilitazione dice quanto i bambini e i ragazzi vogliono essere protagonisti. Sindaci e Amministratori li ascolteranno, anche con altre iniziative a breve. Li ascoltino i Capi di Stato e di Governo, secondo quei lungimiranti moniti del Presidente della Repubblica Mattarella che ringrazio".
Galleria fotografica
FIANO - «Fridays for Future»: studenti delle scuole in piazza per il pianeta e lambiente - immagine 1
FIANO - «Fridays for Future»: studenti delle scuole in piazza per il pianeta e lambiente - immagine 2
Politica
RIVOLI - «Vaccini: tra paure, leggende e verità»: incontro promosso dall'Aief
RIVOLI - «Vaccini: tra paure, leggende e verità»: incontro promosso dall
Venerdì 8 all'oratorio. Saranno relatori tre figure connotate da diverse esperienze professionali utili ad analizzare la tematica dei vaccini sotto diversi punti di vista
MAPPANO - Problema sicurezza: minoranza contro il sindaco
MAPPANO - Problema sicurezza: minoranza contro il sindaco
Minoranza ancora all'attacco del sindaco Grassi. Il tema «caldo», in questo inizio di 2019, è la sicurezza
VENARIA - Alla scuola materna Boccaccio si gela: il termometro si ferma a meno di 17 gradi
VENARIA - Alla scuola materna Boccaccio si gela: il termometro si ferma a meno di 17 gradi
La situazione nelle scuole venariesi sta peggiorando di giorno in giorno. Lo sostiene la sezione di Venaria Reale del Partito socialista. Oggi, a seguito di un sopralluogo da parte del consigliere Salvatore Ippolito
TORINO E CINTURA - Domani sciopero degli autisti Gtt: sospeso il blocco dei veicoli Euro 4 diesel
TORINO E CINTURA - Domani sciopero degli autisti Gtt: sospeso il blocco dei veicoli Euro 4 diesel
Bus fermi dalle 18 alle 22 di venerdì 7 dicembre. Stop ai treni Gtt di Canavesana e Torino-Ceres dalle 17.30 alle 21.30. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull'operatività dei Centri di Servizi al Cliente della Gtt
VENARIA - Al Bonino si riunisce il Pd: tra assemblea degli iscritti e «Capiamo insieme Venaria»
VENARIA - Al Bonino si riunisce il Pd: tra assemblea degli iscritti e «Capiamo insieme Venaria»
L'Assemblea si svolgerà venerdì 7 dicembre presso il centro Bonino. Per l'occasione verranno presentate le candidature a Segretario Regionale
TORINO - In piazza per sostenere la Tav da tutti i Comuni della zona - FOTO
TORINO - In piazza per sostenere la Tav da tutti i Comuni della zona - FOTO
Nutrita la partecipazione dai Comuni del venariese alla manifestazione Si Tav promossa questa mattina a Torino. Sono oltre 30 mila, secondo una stima degli organizzatori, i partecipanti che si sono radunati in piazza Castello
GRUGLIASCO - Sindaco furente: «Il Governo vuole far saltare la linea Sfm5»
GRUGLIASCO - Sindaco furente: «Il Governo vuole far saltare la linea Sfm5»
«Chiediamo alla Appendino di farsi garante dei territori nei confronti del suo stesso Governo affinché si rispettino i patti e le promesse fatte ai cittadini»
PIANEZZA-COLLEGNO-RIVOLI-SAN GILLIO - Nuove linee elettriche: attesa per i lavori
PIANEZZA-COLLEGNO-RIVOLI-SAN GILLIO - Nuove linee elettriche: attesa per i lavori
Si è conclusa con esito positivo la Conferenza dei Servizi convocata ieri dal Ministero dello Sviluppo Economico
VENARIA - Partiti i lavori di manutenzione della scuola De Amicis
VENARIA - Partiti i lavori di manutenzione della scuola De Amicis
I lavori consentiranno anche l'installazione della "linea vita" e nuovi abbaini, per facilitare le future manutenzioni. Investimento di circa 120 mila euro
INQUINAMENTO - Da lunedì 15 ottobre partono le limitazioni al traffico in 33 Comuni
INQUINAMENTO - Da lunedì 15 ottobre partono le limitazioni al traffico in 33 Comuni
Stop alle auto che inquinano in tutti i Comuni dell'agglomerato metropolitano di Torino. Sono previste deroghe al divieto di circolazione per i veicoli Euro 1, 2 e 3 degli ambulanti che compiono tragitti brevi
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore