Giovedì 4 novembre, dalle 8 alle 11.30, nella sede di viale Buridani 23, nuova giornata di donazione di sangue e plasma per l’Avis di Venaria.

Chi vorrà donare dovrà prenotare tramite un messaggio Whatsapp al numero 351-7354350 e presentarsi dopo una leggera colazione, fatta di tè o caffè e due fette biscottate. 

In relazione alle novità normative in materia di “green pass”, il direttivo Avis precisa come i donatori di sangue ed emocomponenti non dovranno esibirlo all’ingresso in sede. Chi donerà dovrà solamente indossare la mascherina e sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea.

Per informazioni: 011-495686; mail: info@avisvenaria.it.

L’Avis Venaria rende anche note le donazioni avvenute nella giornata di venerdì 15 ottobre: 31 donazioni, di cui cinque prime volte. A settembre, invece, sono state 114 contro le 65 del settembre 2020. Da inizio 2021 a fine settembre, le donazioni complessive sono state 815 contro le 739 dello stesso periodo del 2020.

Nel frattempo continua il progetto delle borse di studio per gli studenti meritevoli dello Juvarra. 

Il bando è rivolto agli studenti che si diplomeranno al termine dell’anno scolastico 2021/2022. Saranno cinque le borse di studio che saranno assegnate, ognuna del valore di 300 euro.

Tre saranno destinate agli studenti più meritevoli che siano residenti in Venaria Reale, indipendentemente dall’istituto superiore frequentato; due, invece, agli studenti più meritevoli che frequentano il liceo senza obbligo di residenza in Venaria.

Silvia Iannuzzi

Galleria fotografica

Articoli correlati