ZONA OVEST - In ospedale e in poliambulatorio si entra dopo «l'ok» del termoscanner

| I termoscanner, tablet dotati di telecamera con schermi da 8 pollici, saranno posizionati su piedistalli ai varchi delle strutture di Rivoli, Venaria, Alpignano, Collegno, Grugliasco, Pianezza.

+ Miei preferiti
ZONA OVEST - In ospedale e in poliambulatorio si entra dopo «lok» del termoscanner
Il dispositivo inquadra in automatico chi sta entrando, controlla se è correttamente indossata la mascherina e misura istantaneamente la temperatura corporea, per verificare che non sia superiore a 37,5 gradi centigradi. Se è tutto a posto, sullo schermo si accende una luce verde e viene dato il via libera. Altrimenti è semaforo rosso e una voce avvisa che è necessario attendere l’intervento di un operatore Asl.

Funzionano così i 21 termoscanner che l’Asl To3 sta installando in questi giorni all’ingresso di ospedali e presidi sanitari, con l’obiettivo di garantire a pazienti e cittadini l’accesso alle strutture in tutta sicurezza e con una procedura più rapida. Un acquisto che è il frutto della generosità e della solidarietà arrivate dal territorio in questi ultimi mesi: la somma necessaria, 26.113 euro, proviene infatti dalla campagna di donazioni promossa dall’azienda sanitaria per l’emergenza Covid, che ha consentito di raccogliere 256.000 euro da marzo ad oggi, utilizzati per comprare apparecchiature mediche e materiale da destinare alle strutture Asl.

I termoscanner, tablet dotati di telecamera con schermi da 8 pollici, saranno posizionati su piedistalli ai varchi delle strutture che hanno progressivamente ripreso l’attività ordinaria con la fine del lockdown: gli ospedali di Pinerolo, Rivoli e Susa, il Polo Sanitario di Venaria, i presidi e poliambulatori di Alpignano, Avigliana, Collegno, Condove, Giaveno, Grugliasco, Orbassano, Oulx, Pianezza, Pinerolo (ex Cottolengo), Pomaretto, Torre Pellice.

La loro introduzione permetterà oltretutto di ridurre la presenza agli ingressi del personale Asl, e di poter così destinare più operatori alle attività sanitarie (un operatore rimarrà comunque sempre ai varchi). I termoscanner non saranno invece installati nei Pronto soccorso, dove resterà attivo, come ora, un servizio di pre-triage con due operatori.

“Anche in questa fase di ripresa delle attività è necessario mantenere tutte le misure di precauzione per limitare i rischi di possibile contagio, a maggior ragione ora che a livello nazionale si discutendo della proroga dello stato di emergenza. L’installazione dei termoscanner ci consentirà di garantire l’accesso in sicurezza alle strutture dell’Asl To3, permettendoci allo stesso tempo di destinare più operatori all’attività sanitaria - commenta il Direttore Generale dell’Asl To3 Flavio Boraso -. Mi fa particolarmente piacere che l’acquisto di questi dispositivi sia avvenuto attraverso le donazioni arrivate dal territorio. In questi mesi abbiamo sentito la grande vicinanza dei cittadini, delle associazioni, delle aziende, degli amministratori locali nei confronti dell’Asl To3: desidero ringraziare tutti coloro che hanno dato il proprio contributo”.

Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - Aumentano nuovamente i positivi: sono 956 (+22 in un giorno)
MAPPA CORONAVIRUS - Aumentano nuovamente i positivi: sono 956 (+22 in un giorno)
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di giovedì 21 gennaio 2021, nei nostri Comuni.
LINEA FERROVIARIA TORINO-CERES: La Regione aumenterà gli autobus nelle ore di punta
LINEA FERROVIARIA TORINO-CERES: La Regione aumenterà gli autobus nelle ore di punta
La risposta dell'assessore regionale ai Trasporti, Marco Gabusi, all'interrogazione del consigliere regionale della Lega, Andrea Cerutti.
VENARIA - Controlli della polizia per abbandono di rifiuti e deiezioni canine e cibi gettati a terra.
VENARIA - Controlli della polizia per abbandono di rifiuti e deiezioni canine e cibi gettati a terra.
In questi giorni, gli agenti della Polizia Municipale di Venaria in borghese stanno controllando il rispetto del decoro urbano da parte della cittadinanza.
SMOG - Scatta da domani il livello arancione: stop ai diesel fino all'Euro 5 e benzina fino a Euro 1
SMOG - Scatta da domani il livello arancione: stop ai diesel fino all
Lunedì prossimo i nuovi rilevamenti curati da Arpa Piemonte ci diranno se il livello arancio proseguirà o potrà essere revocato.
RIVOLI - Lavori al Poliambulatorio di via Piave: chiuso dal 25 gennaio al 7 marzo
RIVOLI - Lavori al Poliambulatorio di via Piave: chiuso dal 25 gennaio al 7 marzo
I lavori riguarderanno la realizzazione di nuovi controsoffitti al piano terra e al secondo piano della struttura e il rifacimento della rampa di accesso esterno per le persone disabili, che verrà anche dotata di una copertura.
VENARIA - Celebrato virtualmente Sant'Antonio Abate, patrono degli animali e dell'agricoltura
VENARIA - Celebrato virtualmente Sant
In sala consiliare, alla presenza del sindaco Giulivi e dell'assessore Federico, sono stati ricevuti i tre rappresentanti del Comitato per i festeggiamenti di Sant'Antonio, ovvero Simone Gandiglio, Domenica Astegiano e Igor Balma.
CAFASSE-MATHI - Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto: sette nei guai
CAFASSE-MATHI - Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto: sette nei guai
Tutti sono stati segnalati all’Inps per la revoca e la conseguente restituzione degli importi illegalmente ottenuti.
MAPPA CORONAVIRUS - Calano ancora i positivi: sono 934 (-32 in un giorno)
MAPPA CORONAVIRUS - Calano ancora i positivi: sono 934 (-32 in un giorno)
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di mercoledì 20 gennaio 2021, nei nostri Comuni.
VENARIA - Il pediatra Giovanni Costa va in pensione: premiato dal sindaco Giulivi - FOTO
VENARIA - Il pediatra Giovanni Costa va in pensione: premiato dal sindaco Giulivi - FOTO
Nella sala consiliare, nel doveroso rispetto delle normative anti Covid, Costa è stato premiato con una pergamena, il crest della Città e una riproduzione della Venaria antica.
DRUENTO - Buoni Spesa e raccolta alimentare: la città ha aiutato chi è in difficoltà
DRUENTO - Buoni Spesa e raccolta alimentare: la città ha aiutato chi è in difficoltà
Sono stati invece 3.300 gli euro offerti da benefattori per i buoni spesa. Il Comune ha ricevuto dal Governo 25mila euro, distribuiti sotto forma di buoni alle famiglie
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore