VENARIA - Pedopornografia in municipio: scaricati più di 2 mila file porno con minori. Un arresto e due denunce

| I dettagli dell'operazione della polizia municipale illustrati questa mattina in municipio. L'indagine, partita dagli anomali rallentamenti alla rete internet del Comune di Venaria, ha permesso di identificare tre dipendenti

+ Miei preferiti
VENARIA - Pedopornografia in municipio: scaricati più di 2 mila file porno con minori. Un arresto e due denunce
Gigabyte su gigabyte di video e foto pornografiche anche con minori. Il tutto scaricato da alcuni computer del Comune di Venaria Reale. Tre dipendenti sono finiti nei guai per pedopornografia: due di questi erano i dipendenti che avevano in uso i computer. Un dipendente dell'ufficio ragioneria ed economato, uno dell'ufficio urbanistica e un terzo, che deve rispondere solo del reato di truffa aggravata, dipendente dell'ufficio del personale. Un impiegato è stato arrestato per peculato, truffa e pedopornografia. Gli altri due denunciati a piede libero.
 
L'indagine è nata a maggio dell'anno scorso, quando il comandante della polizia locale, Luca Vivalda, era anche dirigente dell'ufficio ragioneria. In quei giorni si era implementata la centrale operativa con ausilio di tablet in uso agli agenti per produrre meno carta tra gli uffici. Ed è utilizzando i nuovi sistemi che il comandante dei civich si accorge di alcune anomalie alla rete internet, spesso lenta e in sovraccarico. Un fatto che si verificava tutti i giorni, fino alle 17.30-18, da lunedì a venerdì, per poi tornare normale. Vengono effettuati diversi interventi da parte dei tecnici che confermano la lentezza anomala della rete. 
 
Il download di contenuti proibiti, infatti, assorbivano 60-70 megabyte sui 100 a disposizione in via Goito, sede distaccata del Comune. Dai controlli è emerso che i download massivi arrivavano dal pc di un solo dipendente, spesso localizzato nella navigazione di siti con relativo scarico di foto e video pornografici anche con minori di anni 18. Gli agenti hanno quindi fatto partire una serie di intercettazioni telefoniche, ambientali e telematiche. E' allora che i civich scoprono che il dipendente della ragioneria non era solo. C’era qualcuno, all’ufficio urbanistica, che faceva lo stesso e di più, perché quest’ultimo aveva impostato un numero massimo di scaricamenti e anche programmi speciali per il download massivo anti tracciamento. Un dipendente, tra l'altro, molto esperto in informatica.
 
Gli accorgimenti della polizia municipale, però, lo hanno comunque stanato. In tempo reale i civich tenevano sotto controllo i computer, notificando 24 ore su 24 l'attività dei dipendenti sospetti. Dipendenti che, a fine giornata, spostavano tutti i video scaricati nei propri pc, archiviati su dispositivi criptati per evitare controlli. Non è bastato, ovviamente, per bloccare l'indagine. Secondo i numeri snocciolati dal comandante Vivalda, dal 26 settembre al 5 febbraio, nei computer del Comune di Venaria sono stati scaricati quasi 38 mila file pornografici. Di questi 2127 con minori.
 
Gli accertamenti della polizia locale sono al momento in corso anche sui conti correnti dei due dipendenti: ci sono cifre "sospette" che potrebbero nascondere la vendita illecita dei film pornografici scaricati utilizando la rete internet del Comune.
Cronaca
COLLEGNO - Lavori per la Metro: completato lo spostamento del mercato di Santa Maria
COLLEGNO - Lavori per la Metro: completato lo spostamento del mercato di Santa Maria
completa ricollocazione dei 77 banchi interessati dall’area cantiere per i lavori della nuova stazione della Metropolitana “Collegno Centro”.
GRUGLIASCO - Il patto fra Comune e Camera di commercio per il futuro imprenditoriale cittadino
GRUGLIASCO - Il patto fra Comune e Camera di commercio per il futuro imprenditoriale cittadino
Il protocollo prevede iniziative legate alla nascita di coworking, start-up, incubatori di impresa e laboratori a disposizione delle imprese.
VENARIA - Carta d'Identità Elettronica: da oggi si può richiedere senza prenotazioni
VENARIA - Carta d
I cittadini potranno recarsi direttamente allo Sportello Facile, in piazza Martiri della Libertà 1, prendere il numero e attendere il proprio turno.
VENARIA - Operazioni di diserbo: i cimiteri torneranno ad essere chiusi
VENARIA - Operazioni di diserbo: i cimiteri torneranno ad essere chiusi
Come da ordinanza del sindaco. Per tre giorni consecutivi, sia quello generale del capoluogo sia quello della frazione di Altessano.
PIANEZZA - Slot in funzione fuori dagli orari previsti: pesante multa per un barista
PIANEZZA - Slot in funzione fuori dagli orari previsti: pesante multa per un barista
Una decina gli esercizi commerciali visitati dal personale della Guardia di Finanza che hanno anche identificato una trentina di persone.
VENARIA - Il commissario prefettizio è il viceprefetto Laura Ferraris
VENARIA - Il commissario prefettizio è il viceprefetto Laura Ferraris
Guiderà la città della Reggia fino alle prossime elezioni, che dovrebbero essere nella primavera del 2020, salvo novità dal Ministero dell'Interno.
COLLEGNO - Doppio incidente in tangenziale: cinque mezzi coinvolti, camion perde il carico di sabbia
COLLEGNO - Doppio incidente in tangenziale: cinque mezzi coinvolti, camion perde il carico di sabbia
Due gli incidenti stradali che hanno creato caos e code chilometriche. Due incidenti a distanza di pochi minuti l'uno dall'altro, attorno alle 8.30.
RIVOLI - Incidenti a raffica in tangenziale: bilancio di quattro feriti - FOTO
RIVOLI - Incidenti a raffica in tangenziale: bilancio di quattro feriti - FOTO
In particolare lungo la tangenziale nord di Torino si sono verificati diversi scontri. Il più serio all'altezza dell'uscita di Rivoli, intorno alle 15, in direzione nord
VENARIA - Finisce oggi il mandato del sindaco Falcone: "E' stato un onore"
VENARIA - Finisce oggi il mandato del sindaco Falcone: "E
Da domani la città é sotto commissariamento. La Prefettura a breve ufficializzerà il nome del commissario prefettizio.
ROBASSOMERO - Esplosione alla A2A: dieci pompieri finiscono in ospedale
ROBASSOMERO - Esplosione alla A2A: dieci pompieri finiscono in ospedale
Accertamenti di carattere precauzionale, dopo che in due giorni - tra sabato 13 e domenica 14 luglio - sono intervenuti per la situazione di estremo pericolo nella ditta di stoccaggio di rifiuti pericolosi.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore