VENARIA - Pedopornografia in municipio: scaricati più di 2 mila file porno con minori. Un arresto e due denunce

| I dettagli dell'operazione della polizia municipale illustrati questa mattina in municipio. L'indagine, partita dagli anomali rallentamenti alla rete internet del Comune di Venaria, ha permesso di identificare tre dipendenti

+ Miei preferiti
VENARIA - Pedopornografia in municipio: scaricati più di 2 mila file porno con minori. Un arresto e due denunce
Gigabyte su gigabyte di video e foto pornografiche anche con minori. Il tutto scaricato da alcuni computer del Comune di Venaria Reale. Tre dipendenti sono finiti nei guai per pedopornografia: due di questi erano i dipendenti che avevano in uso i computer. Un dipendente dell'ufficio ragioneria ed economato, uno dell'ufficio urbanistica e un terzo, che deve rispondere solo del reato di truffa aggravata, dipendente dell'ufficio del personale. Un impiegato è stato arrestato per peculato, truffa e pedopornografia. Gli altri due denunciati a piede libero.
 
L'indagine è nata a maggio dell'anno scorso, quando il comandante della polizia locale, Luca Vivalda, era anche dirigente dell'ufficio ragioneria. In quei giorni si era implementata la centrale operativa con ausilio di tablet in uso agli agenti per produrre meno carta tra gli uffici. Ed è utilizzando i nuovi sistemi che il comandante dei civich si accorge di alcune anomalie alla rete internet, spesso lenta e in sovraccarico. Un fatto che si verificava tutti i giorni, fino alle 17.30-18, da lunedì a venerdì, per poi tornare normale. Vengono effettuati diversi interventi da parte dei tecnici che confermano la lentezza anomala della rete. 
 
Il download di contenuti proibiti, infatti, assorbivano 60-70 megabyte sui 100 a disposizione in via Goito, sede distaccata del Comune. Dai controlli è emerso che i download massivi arrivavano dal pc di un solo dipendente, spesso localizzato nella navigazione di siti con relativo scarico di foto e video pornografici anche con minori di anni 18. Gli agenti hanno quindi fatto partire una serie di intercettazioni telefoniche, ambientali e telematiche. E' allora che i civich scoprono che il dipendente della ragioneria non era solo. C’era qualcuno, all’ufficio urbanistica, che faceva lo stesso e di più, perché quest’ultimo aveva impostato un numero massimo di scaricamenti e anche programmi speciali per il download massivo anti tracciamento. Un dipendente, tra l'altro, molto esperto in informatica.
 
Gli accorgimenti della polizia municipale, però, lo hanno comunque stanato. In tempo reale i civich tenevano sotto controllo i computer, notificando 24 ore su 24 l'attività dei dipendenti sospetti. Dipendenti che, a fine giornata, spostavano tutti i video scaricati nei propri pc, archiviati su dispositivi criptati per evitare controlli. Non è bastato, ovviamente, per bloccare l'indagine. Secondo i numeri snocciolati dal comandante Vivalda, dal 26 settembre al 5 febbraio, nei computer del Comune di Venaria sono stati scaricati quasi 38 mila file pornografici. Di questi 2127 con minori.
 
Gli accertamenti della polizia locale sono al momento in corso anche sui conti correnti dei due dipendenti: ci sono cifre "sospette" che potrebbero nascondere la vendita illecita dei film pornografici scaricati utilizando la rete internet del Comune.
Cronaca
VENARIA - Follia in via Trento: apre la finestra e lancia un tavolo in strada. Un'auto colpita
VENARIA - Follia in via Trento: apre la finestra e lancia un tavolo in strada. Un
E' quanto accaduto qualche sera fa. Protagonista un 31enne, con problemi, fermato dopo una breve fuga e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.
DRUENTO - Torna la Festa dello Sport: sarà tutta all'interno del Palazzetto di via Manzoni
DRUENTO - Torna la Festa dello Sport: sarà tutta all
Organizzata dall’assessorato allo Sport di Druento con la preziosa collaborazione delle associazioni sportive e non del territorio.
ELEZIONI AMMINISTRATIVE E REFERENDUM - Si vota domenica e lunedì. Le informazioni utili
ELEZIONI AMMINISTRATIVE E REFERENDUM - Si vota domenica e lunedì. Le informazioni utili
Gli elettori saranno chiamati alle urne per votare “sì” o “no” per il Referendum sul taglio dei parlamentari ma anche per scegliere il prossimo sindaco in tre dei nostri Comuni: Venaria, Alpignano e Givoletto.
CAFASSE-VARISELLA - Rubano in una villa ma poi finiscono fuori strada: caccia alla banda di ladri
CAFASSE-VARISELLA - Rubano in una villa ma poi finiscono fuori strada: caccia alla banda di ladri
Sono in corso le ricerche, da parte dei carabinieri della compagnia di Venaria, dei tre ladri di appartamenti che la scorsa notte, venerdì 18 settembre 2020, hanno perso il controllo della loro auto - una Grande Punto - a Monasterolo.
VENARIA - Motociclista grave in ospedale dopo l'incidente: caccia all'auto pirata
VENARIA - Motociclista grave in ospedale dopo l
Ora spetterà agli agenti della polizia stradale di Torino ricostruire e tutto e dare una identità all'automobilista fuggito.
GIVOLETTO ELEZIONI 2020 - Sfida tra due donne avvocato per la poltrona di sindaco
GIVOLETTO ELEZIONI 2020 - Sfida tra due donne avvocato per la poltrona di sindaco
Da una parte Azzurra Mulatero, primo cittadino uscente, alla guida della lista "Il Punto". Dall'altra Stefania Pignochino, candidata per la lista "Vivere Givoletto".
VENARIA ELEZIONI 2020 - L'intervista al candidato sindaco Fabio Giulivi
VENARIA ELEZIONI 2020 - L
39 anni, candidato della coalizione composta da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, la civica Venaria Riparte e l’Udc. Sposato, padre di 2 bambini, lavora da 20 anni come funzionario dell’Ordine degli Architetti di Torino.
VENARIA ELEZIONI 2020 - L'intervista alla candidata sindaco Rossana Schillaci
VENARIA ELEZIONI 2020 - L
E' stata assessore al Centro Storico durante l’ultimo mandato amministrativo del sindaco Catania e, negli ultimi quattro anni, consigliere di opposizione e capogruppo del Pd, ricoprendo anche il ruolo di presidente della III Commissione
VENARIA ELEZIONI 2020 - L'intervista al candidato sindaco Roberto Barcellona
VENARIA ELEZIONI 2020 - L
40 anni, storico attivista, autista della Gtt e rappresentante sindacale, è il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Venaria.
VENARIA ELEZIONI 2020 - L'intervista al candidato sindaco Alessandro Brescia
VENARIA ELEZIONI 2020 - L
E’ stato assessore nella seconda giunta guidata dal sindaco Giuseppe Catania, tra il 2000 e il 2005, occupandosi di Sport e Giovani. Poi nel terzo e ultimo mandato di Catania, occupandosi fino al 2014 di Bilancio e Patrimonio.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore