VENARIA - Pedopornografia in municipio: scaricati più di 2 mila file porno con minori. Un arresto e due denunce

| I dettagli dell'operazione della polizia municipale illustrati questa mattina in municipio. L'indagine, partita dagli anomali rallentamenti alla rete internet del Comune di Venaria, ha permesso di identificare tre dipendenti

+ Miei preferiti
VENARIA - Pedopornografia in municipio: scaricati più di 2 mila file porno con minori. Un arresto e due denunce
Gigabyte su gigabyte di video e foto pornografiche anche con minori. Il tutto scaricato da alcuni computer del Comune di Venaria Reale. Tre dipendenti sono finiti nei guai per pedopornografia: due di questi erano i dipendenti che avevano in uso i computer. Un dipendente dell'ufficio ragioneria ed economato, uno dell'ufficio urbanistica e un terzo, che deve rispondere solo del reato di truffa aggravata, dipendente dell'ufficio del personale. Un impiegato è stato arrestato per peculato, truffa e pedopornografia. Gli altri due denunciati a piede libero.
 
L'indagine è nata a maggio dell'anno scorso, quando il comandante della polizia locale, Luca Vivalda, era anche dirigente dell'ufficio ragioneria. In quei giorni si era implementata la centrale operativa con ausilio di tablet in uso agli agenti per produrre meno carta tra gli uffici. Ed è utilizzando i nuovi sistemi che il comandante dei civich si accorge di alcune anomalie alla rete internet, spesso lenta e in sovraccarico. Un fatto che si verificava tutti i giorni, fino alle 17.30-18, da lunedì a venerdì, per poi tornare normale. Vengono effettuati diversi interventi da parte dei tecnici che confermano la lentezza anomala della rete. 
 
Il download di contenuti proibiti, infatti, assorbivano 60-70 megabyte sui 100 a disposizione in via Goito, sede distaccata del Comune. Dai controlli è emerso che i download massivi arrivavano dal pc di un solo dipendente, spesso localizzato nella navigazione di siti con relativo scarico di foto e video pornografici anche con minori di anni 18. Gli agenti hanno quindi fatto partire una serie di intercettazioni telefoniche, ambientali e telematiche. E' allora che i civich scoprono che il dipendente della ragioneria non era solo. C’era qualcuno, all’ufficio urbanistica, che faceva lo stesso e di più, perché quest’ultimo aveva impostato un numero massimo di scaricamenti e anche programmi speciali per il download massivo anti tracciamento. Un dipendente, tra l'altro, molto esperto in informatica.
 
Gli accorgimenti della polizia municipale, però, lo hanno comunque stanato. In tempo reale i civich tenevano sotto controllo i computer, notificando 24 ore su 24 l'attività dei dipendenti sospetti. Dipendenti che, a fine giornata, spostavano tutti i video scaricati nei propri pc, archiviati su dispositivi criptati per evitare controlli. Non è bastato, ovviamente, per bloccare l'indagine. Secondo i numeri snocciolati dal comandante Vivalda, dal 26 settembre al 5 febbraio, nei computer del Comune di Venaria sono stati scaricati quasi 38 mila file pornografici. Di questi 2127 con minori.
 
Gli accertamenti della polizia locale sono al momento in corso anche sui conti correnti dei due dipendenti: ci sono cifre "sospette" che potrebbero nascondere la vendita illecita dei film pornografici scaricati utilizando la rete internet del Comune.
Cronaca
BORGARO - Cristina Chiabotto è incinta: lo annuncia su Instagram
BORGARO - Cristina Chiabotto è incinta: lo annuncia su Instagram
Ha postato una foto in bianco e nero dove si vede la pancia, indicata dalla showgirl e dalla sua metà, Marco Roscio. E, con loro, il cane Paper.
COLLEGNO - Dal 25 gennaio parte lo sharing dei monopattini elettrici
COLLEGNO - Dal 25 gennaio parte lo sharing dei monopattini elettrici
Sono gli operatori di monopattini Dott e Bird, che avranno un massimo di 150 mezzi ciascuno e che hanno già risposto al bando della Città metropolitana di Torino
VENARIA - Anche al liceo si torna finalmente in classe: ma le preoccupazioni restano
VENARIA - Anche al liceo si torna finalmente in classe: ma le preoccupazioni restano
Già all'inizio dell’anno scolastico, il dirigente scolastico Mario Rignanese aveva lavorato affinché i suoi studenti potessero rientrare in sicurezza
MAPPA CORONAVIRUS - Calano i positivi: sono 1012 (-4 in un giorno)
MAPPA CORONAVIRUS - Calano i positivi: sono 1012 (-4 in un giorno)
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di domenica 17 gennaio 2021, nei nostri Comuni.
VENARIA - La Protezione Civile cerca nuovi volontari: l'appello di Dalmazzo e Giulivi
VENARIA - La Protezione Civile cerca nuovi volontari: l
La sezione di Venaria ha sede in via Verdi 18. Per informazioni: 338-8301800 (Giuseppe Dalmazzo); mail: prot-civ-venaria@libero.it.
VENARIA - Nuovo volto per piazza Vittorio Veneto: approvato il progetto di riqualificazione
VENARIA - Nuovo volto per piazza Vittorio Veneto: approvato il progetto di riqualificazione
Anci Piemonte ha inoltre dato notizia che Venaria ha vinto, con il progetto Movicentro, il premio speciale Enel Piemonte Innovazione 2020. Si tratta di 4mila euro in luci che verranno utilizzati per illuminare meglio Palazzo Civico.
MAPPA CORONAVIRUS - Aumentano ancora i positivi: sono 1016 (+44 in un giorno)
MAPPA CORONAVIRUS - Aumentano ancora i positivi: sono 1016 (+44 in un giorno)
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di sabato 16 gennaio 2021, nei nostri Comuni.
RIVOLI - Aderisce all'iniziative #IoApro: il ristorante «Il Pacchero» chiuso per cinque giorni FOTO
RIVOLI - Aderisce all
Il locale è stato chiuso per cinque giorni a partire da ieri sera, 15 gennaio 2021: potrà riaprire al pubblico il prossimo 20 gennaio 2021. Quasi certamente verrà sanzionato il titolare dell'esercizio commerciale.
DRUENTO - Concorso «Natale a Druento»: ecco i biglietti vincenti
DRUENTO - Concorso «Natale a Druento»: ecco i biglietti vincenti
Il concorso permetteva ai cittadini di vincere, nell'ordine, una Fiat Panda Hybrid; una bicicletta elettrica; un monopattino elettrico.
PIEMONTE ARANCIONE - Scuole superiori in presenza al 50%, asporto per i bar fino alle 18
PIEMONTE ARANCIONE - Scuole superiori in presenza al 50%, asporto per i bar fino alle 18
E' consentita l’attività motoria nei pressi della propria abitazione e l’attività sportiva all’aperto, ma solo in forma individuale. Aperti i centri sportivi, mentre sono chiusi impianti sciistici, piscine e palestre.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore