VENARIA - Nuovo polo sanitario, i sindacati in coro: «Nessuna apertura senza autobus»

| Cgil, Cisl e Uil chiedono lo stop anche per l'assenza anche dei servizi di prenotazione e del punto prelievi.

+ Miei preferiti
VENARIA - Nuovo polo sanitario, i sindacati in coro: «Nessuna apertura senza autobus»
I sindacati Cgil, Cisl e Uil dicono "no" all'apertura del nuovo polo sanitario in assenza di mezzi pubblici, dei servizi di prenotazione e del punto prelievi. 

E lo fanno attraverso una lettera, che pubblichiamo qui di seguito:

"Da tempo siamo tutti a conoscenza dell’Apertura del nuovo Polo sanitario di Venaria Reale, che dovrà sostituire ed integrare i servizi sanitari che erano presenti nel “vecchio Ospedale di Venaria Reale” e in alcuni ambulatori sul territorio, quali il centro prelievi e CUP di via Zanellato.

Nel corso degli ultimi anni organizzazioni sindacali, associazioni e cittadini hanno espresso pubblicamente più volte perplessità sull’ubicazione della nuova struttura sita in Via Don Sapino, sollevando dubbi sulla facilità, soprattutto con i mezzi pubblici, di accesso alla struttura per tutti i cittadini ed in particolar modo per Anziani, disabili, bambini e per le fasce di popolazione più deboli.
In un paese normale, quando si realizza una struttura pubblic,a si realizzano anche tutte le infrastrutture necessarie, comprese quelle che garantiscono l’accesso con mezzi di trasporto pubblico all’utenza.
 
Su questi temi le organizzazioni sindacali ebbero un incontro il 7 novembre 2019 con la direzione del distretto di area metropolitana Nord dell’ASLTO3 e con l’amministrazione straordinaria della Città di Venaria Reale.
 
Nel corso di quell’incontro sollevammo diverse questioni inerenti l’apertura del nuovo polo sanitario quali: la mancanza di un mezzo di trasporto pubblico, la carenza di illuminazione e di marciapiedi, che creano un grave problema di sicurezza, il mantenimento del servizio cup e punto prelievi in via Zanellato, il fatto che i posti letto di lungo degenza, in realtà saranno meno di quanti previsti in origine.
 
Ricevemmo in quell’occasione rassicurazione da parte di tutti gli interlocutori (amministrazione straordinaria e direzione del distretto sanitario) su alcuni temi: sarebbe stata garantita la contestualità tra apertura dei servizi all’utenza e accessibilità con mezzi di trasporto pubblico al nuovo polo sanitario; per quanto riguarda i marciapiedi si stavano valutando i possibili lavori ma non era pensabile effettuarli nei tempi dell’apertura, e che cup e centro prelievi sarebbero stati mantenuti in una posizione più centrale dell’area urbana, anche se non in via Zanellato.
 
Nel mese di gennaio verrà completata l’attività di trasloco e ad oggi il mezzo di trasporto pubblico non è ancora previsto, ci giunge notizia che alcuni cittadini dovranno effettuare già in questi giorni prestazioni ambulatoriali presso la nuova struttura, mentre alle rappresentanze dei lavoratori della ASLTO3 è stato dichiarato che anche cup e centro prelievi saranno spostati in futuro nel nuovo plesso.
 
Se così non fosse si consoliderebbe una condizione inaccettabile: siamo soliti considerare in maniera seria le dichiarazioni che vengono fatte in tavoli ufficiali e gli impegni assunti, per questo abbiamo chiesto un incontro urgente all’amministrazione straordinaria e alla direzione del distretto sanitario.
 
Per questo chiediamo alla Direzione della ASLTO3 e all’amministrazione straordinaria, in qualità di garante della salute pubblica, di interrompere immediatamente il trasferimento delle attività presso la nuova sede, almeno fino a che non sarà garantito un mezzo di trasporto pubblico e servizi di prenotazione e prelievo in prossimità della popolazione".
Cronaca
GRUGLIASCO - Incendio in una palazzina di via La Salle: pompiere ferito, famiglia evacuata
GRUGLIASCO - Incendio in una palazzina di via La Salle: pompiere ferito, famiglia evacuata
Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco del distaccamento volontari di Grugliasco.
COLLEGNO - Il Covid colpisce Palazzo Civico: positivo l'assessore Gianluca Treccarichi
COLLEGNO - Il Covid colpisce Palazzo Civico: positivo l
Venerdì scorso si è sentito male, con febbre attorno a 37.5 °C, ossa rotte e brividi. Sintomi che sono diventati un campanello d'allarme, successivamente confermato dal tampone, che ha dato esito positivo.
MAPPA CORONAVIRUS - Dieci nuovi casi a Venaria, Collegno arriva a 225, 98 a Borgaro, Caselle 75
MAPPA CORONAVIRUS - Dieci nuovi casi a Venaria, Collegno arriva a 225, 98 a Borgaro, Caselle 75
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, giovedì 22 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
VENARIA - Il Punto di primo intervento passa a 12 ore al giorno da lunedì 26 ottobre
VENARIA - Il Punto di primo intervento passa a 12 ore al giorno da lunedì 26 ottobre
La decisione presa oggi, giovedì 22 ottobre 2020, da parte della direzione sanitaria dell'Asl To3, che gestisce anche il Polo Sanitario di via Don Sapino.
SCIOPERO TRASPORTO PUBBLICO - Domani, venerdì 23 ottobre: scopri le fasce garantite
SCIOPERO TRASPORTO PUBBLICO - Domani, venerdì 23 ottobre: scopri le fasce garantite
Proclamato distintamente dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil e Fit-Cisl, dalla organizzazione sindacale Ugl Autoferrotranvieri e dalla Rsu del personale viaggiante urbano-suburbano, su temi inerenti l’emergenza Covid-19 e altri temi.
COLLEGNO - Covid: slittano le elezioni dei Comitati di quartiere e della Consulta anziani
COLLEGNO - Covid: slittano le elezioni dei Comitati di quartiere e della Consulta anziani
Per quanto riguarda la Consulta Anziani i membri della precedente e i nuovi candidati che si sono presentati e che si presenteranno faranno parte insieme della nuova Consulta fino a quando sarà possibile svolgere le prossime elezioni.
VENARIA - Coronavirus, Schillaci (Pd): «Tamponi e test per tutti gli studenti e docenti»
VENARIA - Coronavirus, Schillaci (Pd): «Tamponi e test per tutti gli studenti e docenti»
L’aumento dei casi di positività al Coronavirus, specie nel mondo scolastico, ha portato la consigliera comunale a lanciare la proposta al sindaco Fabio Giulivi.
ALPIGNANO - Come a Venaria, il primo consiglio comunale sarà senza pubblico
ALPIGNANO - Come a Venaria, il primo consiglio comunale sarà senza pubblico
Il giuramento del neo sindaco Steven Palmieri avverrà questa sera, giovedì 22 ottobre 2020, alle 18, al Palazzetto dello Sport.
VENARIA - Giulivi in Regione per la stazione Rigola: «Sarà una vera fermata della Torino-Ceres»
VENARIA - Giulivi in Regione per la stazione Rigola: «Sarà una vera fermata della Torino-Ceres»
Il sindaco: "Saremo finalmente collegati a Porta Susa, oltre che all'aeroporto di Caselle con passaggi regolari di 15 minuti. Consentendo a residenti, pendolari e turisti una fondamentale integrazione al Servizio Ferroviario Metropolitano".
MAPPA CORONAVIRUS - 106 casi a Venaria, 212 a Collegno, 136 a Rivoli, 85 a Borgaro, 23 a Druento
MAPPA CORONAVIRUS - 106 casi a Venaria, 212 a Collegno, 136 a Rivoli, 85 a Borgaro, 23 a Druento
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, mercoledì 21 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore