VENARIA - La città e la banda Giuseppe Verdi dicono addio anche a Domenico Azzaretto

| Originario di Misilmeri (Isola della Sicilia), dove era nato il 23 dicembre del 1934, maestro ed ex professore delle scuole medie (ha insegnato musica anche alla Don Milani), fu uno dei primi firmatari dello statuto dell'associazione.

+ Miei preferiti
VENARIA -  La città e la banda Giuseppe Verdi dicono addio anche a Domenico Azzaretto
Sono giorni di lutto per il Corpo Musicale Giuseppe Verdi di Venaria, che in questi giorni hanno dovuto dire addio ad una colonna portante dell’associazione: Domenico Azzaretto.

Originario di Misilmeri (Isola della Sicilia), dove era nato il 23 dicembre del 1934, maestro ed ex professore delle scuole medie (ha insegnato musica anche alla Don Milani) che nel 1969 ha scritto la storia del Corpo Musicale venariese. Fu infatti uno dei primi firmatari dello statuto dell'associazione e fu maestro e direttore dal 1969 al 1973. Ed è stato un padre, un amico, un prezioso aiuto per i maestri che gli sono succeduti. Da Nicola Zitoli, Luciano Mazzola, Pompeo Andriani e poi per Vincenzo Vullo ed Eros Cappellazzo.

"Abbiamo iniziato il mese con una triste notizia e lo finiamo purtroppo con un'altra triste notizia. Un'altra persona che ha scritto la storia della nostra associazione ci ha lasciato. Parlerà sicuramente di musica con Renato Fabris e con tutti gli altri cari amici con cui hanno condiviso questa grande passione”, lo ricordano con affetto il presidente Fulvio Cascio, l’intero direttivo e il maestro Donald Furlano.

Anche il Centro Culturale Parrocchiale di Contessa Entellina, ricordandolo come uno dei più grandi maestri del paese, così anche l'associazione Bandistica "Giuseppe Ferrara”.

Commosso il ricordo di Ezio Audano, componente della banda ma soprattutto presidente regionale Anbima: “Mimmo Azzaretto è stato un maestro che molto ha dato alla nostra banda, per creare un vivaio di giovani che amassero la musica bandistica e fossero il futuro stesso della Giuseppe Verdi. A me ha dato molto, insegnandomi ad amare la musica e la banda. E’ una persona che ha lasciato in tanti un segno. E ora che se ne è andato, ci sta facendo apprezzare il valore di quanto ci ha donato”. 

Un ricordo è giunto anche dal Centro Culturale Parrocchiale di Contessa Entellina (Isola della Sicilia), altra cittadina nel cuore di Azzaretto: “Chi di noi ha vissuto l’adolescenza e la giovinezza a Contessa Entellina negli anni ’80, sa che quegli anni sono stati caratterizzati dall’amore per la musica e verso gli strumenti musicali trasmesso dal Maestro e Professore Mimmo Azzaretto.

Insegnante presso le scuole medie, ha instillato nei giovani la passione verso questa forma artistica contribuendo a formare una Banda Musicale dotata di tutti gli elementi e, soprattutto, ha stimolato un impegno stabile e costruttivo di notevole valore sociale e aggregativo per la nostra piccola comunità. Lo abbiamo incontrato con affetto e piacere scambiando con lui alcuni piacevoli ricordi fino all’estate scorsa in paese, dove ritornava da Torino, come ogni anno, a trovare la famiglia”.

Infine il sindaco di Contessa Entellina, Leonardo Spera: “È venuto a mancare il Maestro Mimmo Azzaretto. Ha segnato il passo di tante generazioni di musicisti e musicanti nel nostro comune. Per tanti anni maestro delle storica banda Ferrara sarà ricordato come uno dei cultori della aggregazione musicale”.

I funerali si sono celebrati nella sua Gassino, doveva viveva. Domenico Azzaretto lascia la moglie Sara e i figli Paola e Filippo.

Silvia Iannuzzi

Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono a 1886 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono a 1886 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di mercoledì 14 aprile 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Voragine in strada: chiusa al traffico via Canale, all'incrocio con via Tripoli
VENARIA - Voragine in strada: chiusa al traffico via Canale, all
La chiusura sarà in vigore fino al termine dei lavori, dove verrà anche ripristinato il manto stradale da parte di Smat.
INCENDI BOSCHIVI - La Regione dichiara la fine dello «stato di massima pericolosità»
INCENDI BOSCHIVI - La Regione dichiara la fine dello «stato di massima pericolosità»
La decisione è stata assunta sulla base delle condizioni meteorologiche attuali e previste dal Centro funzionale di Arpa Piemonte.
VENARIA - Stop alla vendita di bevande alcoliche negli esercizi di vicinato dalle 18 alle 5
VENARIA - Stop alla vendita di bevande alcoliche negli esercizi di vicinato dalle 18 alle 5
Dopo l'atto vandalico di sabato notte in piazza Pettiti, dove sono stati danneggiati i vetri del gabbiotto d'accesso al parcheggio e dove sono state trovate decine di bottiglie di birra, Palazzo Civico ha deciso per un nuovo provvedimento
RIVOLI - Lavori di manutenzione alle lastre in pietra: per tre giorni chiusa via Al Castello
RIVOLI - Lavori di manutenzione alle lastre in pietra: per tre giorni chiusa via Al Castello
Ulteriori informazioni, compreso il testo completo dell'ordinanza 100/2021, possono essere consultabile all'albo pretorio del Comune di Rivoli
CASELLE - I nuovi voli estivi di Ryanair: rotte verso Chania, Corfù, Palma di Maiorca e Pescara
CASELLE - I nuovi voli estivi di Ryanair: rotte verso Chania, Corfù, Palma di Maiorca e Pescara
Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe disponibili a partire da soli 19.99 euro per i viaggi fino alla fine di ottobre 2021, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdì 16 aprile sul sito Ryanair
CASELLE-RIVOLI - Ciclista in gravi condizioni dopo aver battuto violentemente la testa a terra
CASELLE-RIVOLI - Ciclista in gravi condizioni dopo aver battuto violentemente la testa a terra
Il cicloamatore è un 62enne di Rivoli. L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio, martedì 13 aprile 2021, a Caselle, in via Fabbriche, all'angolo con strada Caldano.
TORINO-CASELLE - Sequestrate opere d'arte realizzate con parti di tartaruga o rinoceronte
TORINO-CASELLE - Sequestrate opere d
Operazione dei carabinieri Forestali del Nucleo Cites e Tutela patrimonio Culturale. Nei guai il legale rappresentante di una casa d'asta torinese.
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono di cento unità: 1932 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono di cento unità: 1932 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di martedì 13 aprile 2021, nei nostri Comuni
COLLEGNO-GRUGLIASCO - Addio a Vincenza Bellina, presidente del Centro aiuto alla vita
COLLEGNO-GRUGLIASCO - Addio a Vincenza Bellina, presidente del Centro aiuto alla vita
Punto di riferimento nelle due cittadine, non solo in ambito associativo, era originaria di Prizzi, Comune in provincia di Palermo.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore