L'ex caserma dei carabinieri di via Medici del Vascello - nel tempo anche ex Casa Littoria ed ex Casa del Popolo - verrà presa in consegna dal Comune di Venaria.

Dopo diversi incontri con la direzione regionale del Demanio - che durante il governo Falcone aveva persino provato a cederla gratuitamente alla città, senza ottenere risposte positive - è stata approvata in Giunta la presa in consegna gratuita della struttura.

«Abbiamo la necessità di disporre, nell’immediato, del bene per porre in essere i necessari studi volti a sviluppare una progettualità idonea ad attrarre i fondi derivanti dal Pnrr o dalle altre fonti di finanziamento e nelle more di individuare lo strumento più adatto mediante il quale porre il bene demaniale nella disponibilità della Città con concessione pluriennale.

Questo è il primo atto fondamentale per consentirci di entrare nella disponibilità dell'immobile, al fine di realizzare un intervento di riqualificazione del medesimo volto al riutilizzo dell'intero complesso destinandolo a fini istituzionali garantendo così la salvaguardia, il recupero e la massima valorizzazione di uno stabile da decenni in stato di grave abbandono.
Un altro passo fondamentale verso la riqualificazione di questo edificio storico prevista dal Progetto di Fattibilità "Riabitare Venaria" finanaziato dalla Compagnia di San Paolo nell'ambito del progetto "Prospettive Urbane", spiega il sindaco Fabio Giulivi. 

Galleria fotografica

Articoli correlati