Venerd gli agenti del Commissariato di Rivoli hanno eseguito una misura cautelare in carcere per atti persecutori, emessa dal Tribunale di Torino, a carico di una cittadino italiano di 37 anni, con diversi precedenti di polizia.

L置omo aveva avuto una relazione con una donna, durata qualche anno e terminata nel 2019 per volere di quest置ltima, sottoposta a violenze e minacce.

Dopo l段nterruzione del rapporto, non dandosi pace, il trentasettenne inizia a perseguitare la sua ex compagna tanto che la vittima si vede costretta a bloccarlo telefonicamente e sui social network.

Nelle ultime settimane gli atti persecutori diventano frequenti. L置omo segue la ex anche quando va a casa di amiche. Il trentasettenne continua a scriverle mail e a contattarla con utenze telefoniche diverse. Non pago, la segue con l誕uto e si apposta nei pressi della sua abitazione. In una circostanza, mentre la donna si sta muovendo in macchina, le taglia la strada, blocca la marcia del veicolo e si allontana quando la donna contatta il 112.

I fatti portano la vittima a chiedere l誕mmonimento del Questore. Alla luce delle indagini degli agenti del commissariato, della reiterazione dei comportamenti dell置omo e dell誕ggravamento della situazione, l但utorit Giudiziaria emette il provvedimento restrittivo. Anche il giorno precedente all弾secuzione, lo stalker era entrato in azione: nella circostanza gli agenti, che monitoravano sull段ncolumit della donna, si erano resi conto della presenza del trentasettenne nei pressi dell誕bitazione della vittima ma l置omo si era dileguato alla loro vista. Fuga che a nulla gli valsa visto che il giorno successivo stato condotto in carcere.

Nell置ltima settimana sono tre gli arresti per stalking eseguiti dagli agenti del commissariato di Rivoli.

Galleria fotografica

Articoli correlati