RIVOLI - La ragione prevale in Regione: stop allo spostamento del laboratorio analisi

| Entro dicembre la Giunta regionale presenterà al Consiglio una proposta di modifica alla delibera di riorganizzazione che inizialmente prevedeva di trasferire l’attività dei laboratori di analisi di Rivoli e di Pinerolo all’Ospedale Maurizi

+ Miei preferiti
RIVOLI - La ragione prevale in Regione: stop allo spostamento del laboratorio analisi
Entro dicembre la Giunta regionale presenterà al Consiglio una proposta di modifica alla delibera di riorganizzazione che inizialmente prevedeva di trasferire l’attività dei laboratori di analisi di Rivoli e di Pinerolo all’Ospedale Mauriziano di Torino. Lo ha annunciato l’assessore alla Sanità Antonio Saitta nel corso della seduta odierna della quarta Commissione, presieduta da Domenico Rossi.

I lavori della Commissione erano cominciati con l’audizione dei rappresentanti delle Rsu dell’Asl To3, che hanno evidenziato i punti di forza dei laboratori di Rivoli e di Pinerolo. Rivoli, in particolare, tratta 3,2 milioni di campioni l’anno contro gli 1,2 del Mauriziano.

Nazzareno Arigò della Uil, Dino Flesia della Cgil e Agnese Avaro della Cisl hanno inoltre ricordato che Rivoli dispone di un laboratorio di ultima generazione, considerato un’eccellenza nazionale ed europea: non un semplice “laboratorificio” ma un luogo in cui gli analisti possono confrontarsi in tempo reale con il personale medico.

Spostare l’attività al Mauriziano, che necessita d’interventi di ristrutturazione e di messa in sicurezza, comporterebbe un rallentamento e una dilatazione dei tempi per quanto riguarda gli esiti delle analisi e un aumento di traffico e inquinamento causato dai veicoli che trasportano i campioni da analizzare. Si sono, infine, raccomandati di decidere al più presto sul da farsi, dal momento che i contratti del personale sono in scadenza.

Nel dibattito dopo l’audizione, il consigliere Gian Luca Vignale (Mns) ha salutato con favore la decisione di Saitta e ha dichiarato che presenterà in Aula una serie di emendamenti per porre rimedio alle criticità presenti in tutta la regione.

Di “regalo di Natale” per la zona Ovest di Torino ha parlato Davide Bono (M5s), che ha chiesto all’assessore di mettere a disposizione della Commissione i dati sulla riorganizzazione e la razionalizzazione della rete dei laboratori di analisi e ha fatto presente che la delibera di modifica non dovrebbe essere emanata dalla Giunta ma dal Consiglio, visto che la Regione è uscita dal piano di rientro.

Grande soddisfazione ha espresso Andrea Appiano (Pd), primo firmatario nei giorni scorsi di una mozione, sottoscritta dalla maggioranza, per chiedere alla Giunta d’intervenire in tempi brevi “per individuare una rete di laboratori hub e spoke autonoma rispetto alle realtà ospedaliere della città di Torino e più funzionale a un territorio molto vasto ed eterogeneo”.

Anche la consigliera Stefania Batzella (Mli), che nella seduta d'Aula del 20 novembre aveva proposto all’assessore Saitta un’interrogazione a risposta immediata sull’argomento, ha giudicato positivamente la sua decisione.

La Commissione ha poi espresso a maggioranza parere preventivo favorevole alla proposta di deliberazione della Giunta sul programma regionale per la copertura dei rischi di responsabilità civile delle Asr.

 
 

Cronaca
VENARIA - Si torna in palestra e in piscina: ecco come funziona allo Sport Club
VENARIA - Si torna in palestra e in piscina: ecco come funziona allo Sport Club
Ogni sportivo non potrà accedere alla palestra o alla piscina senza l’autocertificazione o se la temperatura corporea, misurata all’ingresso, sia superiore ai 37.5 °C.
VENARIA - Dall'8 giugno via ai lavori di riqualificazione di piazza De Gasperi
VENARIA - Dall
Successivamente toccherà a piazza Nenni e alla rotatoria di via Amati, all'altezza del ponte Rigola. I lavori hanno uno costo di 627mila euro, iva esclusa.
RIVOLI - Il luogotenente Fucarino nominato «comandante migliore d'Italia» dei Carabinieri
RIVOLI - Il luogotenente Fucarino nominato «comandante migliore d
La targa gli è stata consegnata, alla caserma "Bergia", dal prefetto di Torino, Claudio Palomba, e dal comandante della legione, il Generale di brigata Aldo Iacobelli.
CORONAVIRUS - Bollettino: 19.872 guariti, 2639 in via di guarigione, 17 morti, +49 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 19.872 guariti, 2639 in via di guarigione, 17 morti, +49 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 40 (-3 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 743 (-65). In isolamento domiciliare sono 3.586. I tamponi processati sono 335.814, di cui 186.036 negativi.
ASL TO3 E CORONAVIRUS - Test sierologici sul personale sanitario: 200 positivi, 9 in quarantena
ASL TO3 E CORONAVIRUS - Test sierologici sul personale sanitario: 200 positivi, 9 in quarantena
Il Servizio medico competente dell’Asl To3 ha eseguito e processato i test sierologici per SARS-CoV-2 su tutto il personale sanitario, tecnico e amministrativo che ha lavorato a vario titolo presso le strutture aziendali durante questi mesi
VENARIA - Pioggia e vento fanno cadere un ramo sopra ad un'auto parcheggiata: strada chiusa
VENARIA - Pioggia e vento fanno cadere un ramo sopra ad un
E' successo ieri pomeriggio, in via XI Febbraio, all'altezza dell'oratorio della chiesa di San Lorenzo. La strada è stata chiusa al traffico fino al termine delle operazioni.
CORONAVIRUS - Bollettino: 19.502 guariti, 2.790 in via di guarigione, 12 morti, +24 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 19.502 guariti, 2.790 in via di guarigione, 12 morti, +24 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 43 (-1 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 808 (-33). In isolamento domiciliare sono 3.705. I tamponi diagnostici processati sono 331.241, di cui 183.611 negativi.
GRUGLIASCO - Addio a Marcello Merola, responsabile della Protezione Civile: aveva 56 anni
GRUGLIASCO - Addio a Marcello Merola, responsabile della Protezione Civile: aveva 56 anni
I funerali si celebreranno sabato mattina (orario ancora da definire) alla chiesa di Santa Chiara, in via Vandalino 49, a Borgata Paradiso di Collegno.
VENARIA - L'Ecocentro comunale cambia sede e rimane chiuso due giorni: le informazioni da sapere
VENARIA - L
Lo stesso, sarà riaperto nella nuova area, in corso Cuneo 58, il giorno 11 giugno 2020 per il conferimento di tutte le tipologie ammesse.
VENARIA - Oltre 300 i neo maggiorenni venariesi: per loro una copia della Costituzione - I NOMI
VENARIA - Oltre 300 i neo maggiorenni venariesi: per loro una copia della Costituzione - I NOMI
Le copie della Costituzione, in questi giorni verranno recapitate, casa per casa, dai volontari del corpo musicale Giuseppe Verdi di Venaria.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore