MALTEMPO - Rimane l'allerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura

| Intanto nelle prossime ore dovrebbero accumularsi in Val di Lanzo fino a 350 millimetri di pioggia. Per questo potrebbero esserci piene e allagamenti in tutta la zona

+ Miei preferiti
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura
Continua a piovere su Torino e l'area metropolitana. Il personale della protezione civile, che ha aumentato l'allerta da "arancione" a "rossa", sta monitorando guadi, torrenti e fiumi di ogni cittadina, assieme a polizia municipale e forze dell'ordine.

A Venaria cresce il livello idrometrico del Ceronda, dove si è arrivati ai livelli di grande attenzione, mentre a Druento, a scopo precauzionale, è stato chiuso il guado che porta alla Grangetta, al fondo di viale Medici del Vascello. Sul posto alcuni volontari della protezione civile, che da ore stanno controllando i livelli dell'acqua, anche dentro al parco della Mandria.

Situazione nella norma a Givoletto, dove per ora non si registrano criticità. A San Gillio, la Sp8 in direzione Grange di Brione è stata chiusa, con i mezzi in direzione Valdellatorre e Caselette deviati su via Bonino.

A Val della Torre, aperta la Coc in Comune. I ponti sono tutti sotto controllo. Strade percorribili per ora. Stiamo monitorando". Chiusa, come detto, la strada che porta a San Gillio. 

A Fiano é in via di apertura il Centro Operativo Comunale. Come spiega il sindaco Luca Casale "I punti critici del paese sono, già da stanotte, oggetto di monitoraggio. L'apertura del Coc è stata richiesta dalla Sala Operativa Regionale, quindi la sua apertura non dipende da emergenze in atto sul nostro territorio".

A Robassomero, la Stura sta salendo ma viene monitorata di ora in ora: non è escluso che vengano presi provvedimenti nella notte, nel caso in cui salisse a livelli medio-alti. 

Intanto nelle prossime ore dovrebbero accumularsi in Val di Lanzo fino a 350 millimetri di pioggia. Per questo potrebbero esserci piene e allagamenti. 

Galleria fotografica
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 1
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 2
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 3
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 4
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 5
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 6
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 7
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 8
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 9
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 10
MALTEMPO - Rimane lallerta rossa. Monitorati fiumi, torrenti e guadi: preoccupano Ceronda e Stura - immagine 11
Cronaca
CORONAVIRUS - Bollettino serale: 54 pazienti guariti, 45 decessi: 14 nel Torinese
CORONAVIRUS - Bollettino serale: 54 pazienti guariti, 45 decessi: 14 nel Torinese
Dall’inizio dell’emergenza la Regione Piemonte ha incrementato del 94 per cento i posti di rianimazione intensiva, passando dagli originari 287 agli attuali 554.
MAPPA CORONAVIRUS - A Rivoli si superano i 100 casi. A Borgaro sono 19, tra cui diversi 30enni
MAPPA CORONAVIRUS - A Rivoli si superano i 100 casi. A Borgaro sono 19, tra cui diversi 30enni
Ogni giorno aumentano i casi di Coronavirus nella nostra zona. I dati sono sempre in continuo aggiornamento e tra positivi e persone in quarantena si contano anche i primi decessi.
VENARIA - Pizze donate a medici e infermieri della Croce Verde grazie a undici venariesi
VENARIA - Pizze donate a medici e infermieri della Croce Verde grazie a undici venariesi
Questo grazie alla preziosa donazione fatta da Rossana Schillaci, Stefano Mistroni, Davide Crepaldi, Christian Alasia, Gabriella Russo, Raffaele Trudu, Andrea Tigli, Davide Crepaldi, Simone Scornavacca, Gaetano Amato e Fabio Tumminello.
TORNA L'ORA LEGALE: Alle 2, lancette avanti di un'ora fino all'ultima domenica di ottobre
TORNA L
L'ora solare tornerà in autunno, domenica 25 ottobre 2020, quando riporteremo le lancette indietro di un'ora.
CORONAVIRUS - Bollettino pomeridiano: 19 nuovi decessi, 41 guariti e 162 "in via di guarigione"
CORONAVIRUS - Bollettino pomeridiano: 19 nuovi decessi, 41 guariti e 162 "in via di guarigione"
Altri 162 sono “in via di guarigione”, cioè risultati negativi al primo tampone di verifica dopo la malattia e attendono ora l’esito del secondo.
VENARIA - Pressing della Lega sull'assessore regionale Icardi: «il Pronto deve riaprire a fine emergenza»
VENARIA - Pressing della Lega sull
Il vicepresidente del gruppo regionale Lega Salvini Piemonte, il venariese Andrea Cerutti, torna sulla questione che ha allarmato i territori coinvolti.
RIVOLI - Coronavirus, un nuovo mezzo in comodato d'uso per la Croce Verde grazie a FCA
RIVOLI - Coronavirus, un nuovo mezzo in comodato d
L’emergenza Coronavirus Covid-19, di portata ormai globale, richiede all’organizzazione di volontariato ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) un importante sforzo organizzativo, economico e di risorse.
CORONAVIRUS - La mappa dei casi nella nostra zona. Druento e Venaria non vogliono comunicarli
CORONAVIRUS - La mappa dei casi nella nostra zona. Druento e Venaria non vogliono comunicarli
Ogni giorno aumentano i casi di Coronavirus nella nostra zona. I dati sono sempre in continuo aggiornamento e tra positivi e persone in quarantena si contano anche i primi decessi.
CORONAVIRUS - Bollettino serale: 38 guariti, 29 decessi: 19 nel Torinese
CORONAVIRUS - Bollettino serale: 38 guariti, 29 decessi: 19 nel Torinese
I ricoverati in terapia intensiva sono 440. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 20.197, di cui 12.581 risultati negativi.
CORONAVIRUS A VENARIA - Il Comune: «Forniremo i dati quando saranno consolidati»
CORONAVIRUS A VENARIA - Il Comune: «Forniremo i dati quando saranno consolidati»
Da Palazzo Civico precisano: "per poter fornire alla popolazione una rappresentazione della realtà verificata ed attendibile".
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore