COLLEGNO - La Gramsci presenta «1 Km al giorno» per allenarsi e relazionarsi con i compagni

| La sperimentazione è mirata a promuovere il libero movimento all’aria aperta, nel grande giardino intorno all’edificio scolastico.

+ Miei preferiti
COLLEGNO - La Gramsci presenta «1 Km al giorno» per allenarsi e relazionarsi con i compagni
La scuola media Gramsci presenta il progetto “1 Km al giorno”, percorsi per scoprire l’attività fisica attraverso la camminata e il piacere di relazionarsi coi compagni.

La sperimentazione è mirata a promuovere il libero movimento all’aria aperta, nel grande giardino intorno all’edificio scolastico.

Avvisi in bacheca per annunciare la novità e due percorsi differenti: uno verde, per le giornate di bel tempo che prevede passaggi nei prati e nei giardini. L’altro rosso, per quando il tempo è instabile.

 La professoresas Anna Iachi, che ha progettato l’iniziativa insieme alle colleghe Teresa De Rocco e Francesca Chiesa spiega: "Noi docenti siamo consapevoli che l’attività motoria regolare migliora la salute fisica, psichica e sociale: ne beneficia anche l’attenzione, la concentrazione e il rendimento scolastico".

Mentre la professoressa Teresa De Rocca osserva come "I nativi digitali hanno maggior confidenza con gli strumenti tecnologici ma rischiano di perdere la familiarità con il loro corpo. Per questo abbiamo pensato di includere nella giornata scolastica un tempo quotidiano da dedicare alla camminata o alla corsa nello spazio verde della scuola".

 "Un km al giorno" si propone di implementare un’attività fisica gratuita, regolare, integrativa e inclusiva all’interno degli orari e del contesto scolastico pubblico del territorio. E’ importante che, chi non si muove, cominci a farlo e chi si muove poco lo faccia di più, praticando attività accessibili e facilmente integrabili nella vita di tutti i giorni.

 "Ancora una volta la Scuola Gramsci, che con “Gira la Scuola” ha trasformato la media di via di Vittorio in un college americano ora si affida all’iniziativa nata in Scozia che promuove salute e mobilità. Un progetto che favorisce la socializzazione, perché camminando ci si relaziona; i ragazzi imparano a muoversi dentro e fuori dalla scuola rispettando chi sta lavorando e utilizzando in modo efficace il tempo a disposizione; l’iniziativa aiuta a render consapevoli di ciò che si sa fare, dando ai ragazzi la possibilità di mettersi in gioco, valorizzando così attitudini e spirito di iniziativa per diventare artefici del proprio futuro", sottolinea Matteo Cavallone, assessore alle Politiche educative della Città di Collegno. 


 

 

Cronaca
CAOS IN TANGENZIALE - Raffica di incidenti: due auto ribaltate e tre feriti
CAOS IN TANGENZIALE - Raffica di incidenti: due auto ribaltate e tre feriti
Un ragazzo di 22 anni di Rivoli è rimasto ferito dopo un incidente autonomo, causato dalla pioggia, avvenuto questo pomeriggio, nel territorio di Nichelino.
COLLEGNO - Addio a Mattia, il «piccolo grande guerriero»: aveva solamente sei anni
COLLEGNO - Addio a Mattia, il «piccolo grande guerriero»: aveva solamente sei anni
In questi sei anni, i medici del Regina Margherita hanno studiato a fondo il suo caso, visto che di fatto è il primo paziente al mondo con entrambe le malattie.
COLLEGNO - Ladro maldestro tenta il furto in una casa ma sveglia i proprietari: arrestato - FOTO
COLLEGNO - Ladro maldestro tenta il furto in una casa ma sveglia i proprietari: arrestato - FOTO
L'uomo ha scavalcato la recinzione e ha rubato alcuni capi d'abbigliamento in un garage, poi con una scala ha raggiunto il primo piano ma non è riuscito a entrare in casa. Ha fatto troppo rumore e ha svegliato i proprietari
VENARIA - Un week-end con la “Festa delle Rose», nonostante la pioggia: il programma completo
VENARIA - Un week-end con la “Festa delle Rose», nonostante la pioggia: il programma completo
Ideata e promossa dalla Città di Venaria Reale, ed organizzata dalla Fondazione Via Maestra, in collaborazione con “La Venaria Reale - Consorzio delle Residenze Reali Sabaude” e con la Proloco Altessano-Venaria Reale.
BORGARO - Bimbo morsicato al viso da un pitbull nel cortile della scuola
BORGARO - Bimbo morsicato al viso da un pitbull nel cortile della scuola
E' successo nella mattinata di ieri. Per il piccolo, quindici giorni di prognosi. Per i proprietari del cane, una multa.
VENARIA - Rapina il pensionato appena sceso dall'autobus: condannato a oltre due anni di carcere
VENARIA - Rapina il pensionato appena sceso dall
I fatti nel luglio scorso, nella zona fra via Di Vittorio e via Girotto
ALPIGNANO - Domenica 26 i campionati regionali di tiro con l'arco grazie agli «Arcieri Alpignano»
ALPIGNANO - Domenica 26 i campionati regionali di tiro con l
150 atleti, provenienti da tutto il Piemonte e in rappresentanza delle più importanti società arcieristiche della regione, si sfideranno per conquistare i titoli nelle varie categorie e specialità, a livello maschile e femminile.
GRUGLIASCO - I sindacati lanciano l'allarme sull'azienda che produce i sedili per Maserati
GRUGLIASCO - I sindacati lanciano l
La Lear opera in regime di monocommittenza con FCA nella fornitura di sedili per le vetture Maserati. Il calo dei volumi produttivi metterebbe a rischio circa 600 dipendenti
VENARIA - Lucia Annibali alle scuole: «La violenza sulle donne e di genere è un problema culturale»
VENARIA - Lucia Annibali alle scuole: «La violenza sulle donne e di genere è un problema culturale»
Trecentocinquanta studenti hanno avuto la possibilità di assistere alla forte testimonianza della deputata e avvocatessa sfregiata dall’acido su mandato dell’ex fidanzato, nel 2014. Questo grazie all'associazione "Divieto Di Noia".
VENARIA - Erba alta, scarsa illuminazione e una materna con problemi...
VENARIA - Erba alta, scarsa illuminazione e una materna con problemi...
Protesta da parte dei residenti di Altessano, che si sentono "cittadini di serie B".
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore