COLLEGNO - La Gramsci presenta «1 Km al giorno» per allenarsi e relazionarsi con i compagni

| La sperimentazione è mirata a promuovere il libero movimento all’aria aperta, nel grande giardino intorno all’edificio scolastico.

+ Miei preferiti
COLLEGNO - La Gramsci presenta «1 Km al giorno» per allenarsi e relazionarsi con i compagni
La scuola media Gramsci presenta il progetto “1 Km al giorno”, percorsi per scoprire l’attività fisica attraverso la camminata e il piacere di relazionarsi coi compagni.

La sperimentazione è mirata a promuovere il libero movimento all’aria aperta, nel grande giardino intorno all’edificio scolastico.

Avvisi in bacheca per annunciare la novità e due percorsi differenti: uno verde, per le giornate di bel tempo che prevede passaggi nei prati e nei giardini. L’altro rosso, per quando il tempo è instabile.

 La professoresas Anna Iachi, che ha progettato l’iniziativa insieme alle colleghe Teresa De Rocco e Francesca Chiesa spiega: "Noi docenti siamo consapevoli che l’attività motoria regolare migliora la salute fisica, psichica e sociale: ne beneficia anche l’attenzione, la concentrazione e il rendimento scolastico".

Mentre la professoressa Teresa De Rocca osserva come "I nativi digitali hanno maggior confidenza con gli strumenti tecnologici ma rischiano di perdere la familiarità con il loro corpo. Per questo abbiamo pensato di includere nella giornata scolastica un tempo quotidiano da dedicare alla camminata o alla corsa nello spazio verde della scuola".

 "Un km al giorno" si propone di implementare un’attività fisica gratuita, regolare, integrativa e inclusiva all’interno degli orari e del contesto scolastico pubblico del territorio. E’ importante che, chi non si muove, cominci a farlo e chi si muove poco lo faccia di più, praticando attività accessibili e facilmente integrabili nella vita di tutti i giorni.

 "Ancora una volta la Scuola Gramsci, che con “Gira la Scuola” ha trasformato la media di via di Vittorio in un college americano ora si affida all’iniziativa nata in Scozia che promuove salute e mobilità. Un progetto che favorisce la socializzazione, perché camminando ci si relaziona; i ragazzi imparano a muoversi dentro e fuori dalla scuola rispettando chi sta lavorando e utilizzando in modo efficace il tempo a disposizione; l’iniziativa aiuta a render consapevoli di ciò che si sa fare, dando ai ragazzi la possibilità di mettersi in gioco, valorizzando così attitudini e spirito di iniziativa per diventare artefici del proprio futuro", sottolinea Matteo Cavallone, assessore alle Politiche educative della Città di Collegno. 


 

 

Cronaca
VENARIA - Follia in via Trento: apre la finestra e lancia un tavolo in strada. Un'auto colpita
VENARIA - Follia in via Trento: apre la finestra e lancia un tavolo in strada. Un
E' quanto accaduto qualche sera fa. Protagonista un 31enne, con problemi, fermato dopo una breve fuga e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.
DRUENTO - Torna la Festa dello Sport: sarà tutta all'interno del Palazzetto di via Manzoni
DRUENTO - Torna la Festa dello Sport: sarà tutta all
Organizzata dall’assessorato allo Sport di Druento con la preziosa collaborazione delle associazioni sportive e non del territorio.
ELEZIONI AMMINISTRATIVE E REFERENDUM - Si vota domenica e lunedì. Le informazioni utili
ELEZIONI AMMINISTRATIVE E REFERENDUM - Si vota domenica e lunedì. Le informazioni utili
Gli elettori saranno chiamati alle urne per votare “sì” o “no” per il Referendum sul taglio dei parlamentari ma anche per scegliere il prossimo sindaco in tre dei nostri Comuni: Venaria, Alpignano e Givoletto.
CAFASSE-VARISELLA - Rubano in una villa ma poi finiscono fuori strada: caccia alla banda di ladri
CAFASSE-VARISELLA - Rubano in una villa ma poi finiscono fuori strada: caccia alla banda di ladri
Sono in corso le ricerche, da parte dei carabinieri della compagnia di Venaria, dei tre ladri di appartamenti che la scorsa notte, venerdì 18 settembre 2020, hanno perso il controllo della loro auto - una Grande Punto - a Monasterolo.
VENARIA - Motociclista grave in ospedale dopo l'incidente: caccia all'auto pirata
VENARIA - Motociclista grave in ospedale dopo l
Ora spetterà agli agenti della polizia stradale di Torino ricostruire e tutto e dare una identità all'automobilista fuggito.
GIVOLETTO ELEZIONI 2020 - Sfida tra due donne avvocato per la poltrona di sindaco
GIVOLETTO ELEZIONI 2020 - Sfida tra due donne avvocato per la poltrona di sindaco
Da una parte Azzurra Mulatero, primo cittadino uscente, alla guida della lista "Il Punto". Dall'altra Stefania Pignochino, candidata per la lista "Vivere Givoletto".
VENARIA ELEZIONI 2020 - L'intervista al candidato sindaco Fabio Giulivi
VENARIA ELEZIONI 2020 - L
39 anni, candidato della coalizione composta da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, la civica Venaria Riparte e l’Udc. Sposato, padre di 2 bambini, lavora da 20 anni come funzionario dell’Ordine degli Architetti di Torino.
VENARIA ELEZIONI 2020 - L'intervista alla candidata sindaco Rossana Schillaci
VENARIA ELEZIONI 2020 - L
E' stata assessore al Centro Storico durante l’ultimo mandato amministrativo del sindaco Catania e, negli ultimi quattro anni, consigliere di opposizione e capogruppo del Pd, ricoprendo anche il ruolo di presidente della III Commissione
VENARIA ELEZIONI 2020 - L'intervista al candidato sindaco Roberto Barcellona
VENARIA ELEZIONI 2020 - L
40 anni, storico attivista, autista della Gtt e rappresentante sindacale, è il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Venaria.
VENARIA ELEZIONI 2020 - L'intervista al candidato sindaco Alessandro Brescia
VENARIA ELEZIONI 2020 - L
E’ stato assessore nella seconda giunta guidata dal sindaco Giuseppe Catania, tra il 2000 e il 2005, occupandosi di Sport e Giovani. Poi nel terzo e ultimo mandato di Catania, occupandosi fino al 2014 di Bilancio e Patrimonio.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore