COLLEGNO - Al parco della Rimembranza le targhe ricordano la due Guerre Mondiali

| In occasione delle celebrazioni della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate. Alla presenza del sindaco Casciano, del maresciallo Tripi e del parroco di San Lorenzo, don Teresio Scuccimarra.

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Al parco della Rimembranza le targhe ricordano la due Guerre Mondiali
Collegno celebra la Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, nell'appuntamento al Parco della Rimembranza che ha riunito le associazioni combattentistiche e d’arma, le organizzazioni della società civile collegnese e tanti dei giovani del Servizio Civile Nazionale gli alunni ed insegnanti della scuola primaria Boselli e dell’Istituto superiore Curie Levi.
 
Alla presenza anche del Luogotenente Comandante della stazione Carabinieri di Collegno, maresciallo Domenico Tripi e del comandante della Polizia Locale di Collegno è stato intenso l'intervento del parroco di San Lorenzo, don Teresio Scuccimarra che ha raccontato il ruolo della chiesa nel primo conflitto mondiale.
 
Quest’anno l’amministrazione comunale ha arricchito il sacrario con la posa di targhe con le date più significative della Prima e della Seconda Guerra Mondiale: l’area del parco della Rimembranza diventa così monumento e momento di formazione permanente. Dopo l’inaugurazione delle targhe, hanno preso la parola i giovani del Servizio Civile Nazionale, che hanno proposto riflessioni sul significato del conflitto mondiale. Davide Morra storico collegnese ha ricordato il sacrificio dei giovani collegnesi partiti per il fronte e il dolore di coloro che, tornando dalla guerra, furono rinchiusi nell’ospedale psichiatrico.  
 
Nel suo intervento il Sindaco Francesco Casciano si è rivolto in modo particolare agli alunni della scuola Boselli: «Attraverso l’educazione e la cultura noi possiamo fare la differenza, mettere pensieri e azioni al servizio della pace, della solidarietà e della fratellanza tra i popoli invece che al conflitto esterno o interno ai paesi alimentato dagli egoismi e dai sovranismi che preparano il terreno per il disordine che sconfina nella guerra». Sono infine intervenuti Enzo Chiola dell’Associazione Nazionale Alpini sezione di Collegno che a nome di tutte le associazioni d’arma  ha recitato la preghiera del Combattente e Reduce, e don Teresio Scuccimarra, parroco di San Lorenzo per una preghiera di commemorazione.
Galleria fotografica
COLLEGNO - Al parco della Rimembranza le targhe ricordano la due Guerre Mondiali - immagine 1
COLLEGNO - Al parco della Rimembranza le targhe ricordano la due Guerre Mondiali - immagine 2
COLLEGNO - Al parco della Rimembranza le targhe ricordano la due Guerre Mondiali - immagine 3
COLLEGNO - Al parco della Rimembranza le targhe ricordano la due Guerre Mondiali - immagine 4
COLLEGNO - Al parco della Rimembranza le targhe ricordano la due Guerre Mondiali - immagine 5
Cronaca
COLLEGNO - L'Unicef premia le pigotte collegnesi
COLLEGNO - L
Oltre mille pigotte in 14 anni di lavoro per un totale di ben 8750 euro di ricavato destinato per i kit salvavita
COLLEGNO - Nasce in città la Casa della Salute Materno Infantile
COLLEGNO - Nasce in città la Casa della Salute Materno Infantile
Un’esperienza unica in Italia: tutti i pediatri di Collegno, Grugliasco, Rivoli, Rosta e Villarbasse lavoreranno insieme per garantire una forma innovativa di assistenza ai piccoli pazienti e alle famiglie del distretto Asl To3
SMOG - Tavolo sulla Qualità dell'aria, amministratori e Città Metropolitana: «Regione assente»
SMOG - Tavolo sulla Qualità dell
La consigliera metropolitana Barbara Azzarà: "Ci siamo ritrovati attorno al Tavolo, ancora una volta, senza la presenza dell’assessore all’ambiente"
GRUGLIASCO - Apre Consolata, la prima struttura per anziani del gruppo Emera
GRUGLIASCO - Apre Consolata, la prima struttura per anziani del gruppo Emera
L'azienda francese, nel 2018, ha siglato un protocollo d'intesa con il Comune di Grugliasco e l'Agenzia Piemonte Lavoro per reclutare il personale necessario
VENARIA - Cartelli e disegni per dire «no» all'abbattimento degli alberi in via Amati
VENARIA - Cartelli e disegni per dire «no» all
Bambini e residenti hanno detto "no" al taglio. Ma quegli alberi, almeno secondo quanto espresso da uno studio fatto dalla Giunta Falcone, erano malati.
RIVOLI - Controlli anti droga al Darwin e al Natta: uno studente denunciato per spaccio
RIVOLI - Controlli anti droga al Darwin e al Natta: uno studente denunciato per spaccio
Il servizio è stato organizzato con la collaborazione delle direzioni scolastiche, molto attente al problema del contrasto dell'uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti in ambito scolastico.
BORGARO - Insulti razzisti alla Defassi: arrivate le scuse di bambina e famiglia
BORGARO - Insulti razzisti alla Defassi: arrivate le scuse di bambina e famiglia
Allarme rientrato a meno di 24 ore dal post di un padre che aveva denunciato tramite Facebook come il figlio di 7 anni fosse da tempo oggetto di insulti a sfondo razziale da parte di una compagna di classe
MATHI - Non accetta la nuova storia d'amore e inizia a pedinarla e a minacciarla di morte
MATHI - Non accetta la nuova storia d
Nel caso in cui non dovesse rispettare questo provvedimento, il provvedimento si trasformerà in arresto.
BORGARO - Insulti razzisti ad un bimbo di sette anni alla elementare Defassi: indaga la scuola
BORGARO - Insulti razzisti ad un bimbo di sette anni alla elementare Defassi: indaga la scuola
Almeno secondo la versione di un padre, che questa mattina, martedì 12 novembre 2019, ha denunciato l'accaduto mediante Facebook, raccontando quanto sarebbe accaduto nell'ultimo periodo nella scuola.
MAPPANO non ha un tribunale di competenza: istanza dell'avvocato contro un procedimento giudiziario
MAPPANO non ha un tribunale di competenza: istanza dell
E' il contenuto di un atto presentato dall'avvocato Patrizia Bugnano al Tribunale di Ivrea per conto di un cittadino mappanese.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore