CASELLE - Oltre 56 chili di sigarette nel trolley: «Sono per i miei amici». Fermata dalla Finanza

| E' solo una delle dieci persone fermate dai finanzieri della Compagnia di Caselle nello scalo aeroportuale.

+ Miei preferiti
CASELLE - Oltre 56 chili di sigarette nel trolley: «Sono per i miei amici». Fermata dalla Finanza
Oltre 107 i chilogrammi di sigarette di contrabbando sequestrati negli ultimi mesi dalla Guardia di Finanza di Torino presso lo scalo Piemontese. Numeri decisamente in crescita rispetto agli anni passati.

I Finanzieri della locale Compagnia, in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane, grazie a un efficace monitoraggio dei passeggeri in arrivo presso lo scalo “Sandro Pertini”, hanno individuato una decina di soggetti mentre tentavano di superare i controlli aeroportuali con grossi quantitativi di sigarette di contrabbando occultati nei bagagli.

La maggior parte delle persone fermate proviene in prevalenza dai Paesi del nord Africa e dell’Est Europa, Moldavia e Armenia in particolare, individuati anche Cinesi ed alcuni sudamericani.

107 i chilogrammi di sigarette sequestrate, una decina i soggetti fermati, di questitre sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per contrabbando.

Tra i fermati una donna di nazionalità congolese proveniente dalla Tunisia che, per evitare i controlli, ha pensato bene di “abbandonare” il suo enorme trolley sul nastro trasportatore della riconsegna bagagli per alcune ore, aspettando il momento giusto per uscire dallo scalo. Quando si è decisa ad uscire, è stata fermata dai Finanzieri; all’interno del suo voluminoso trolley, sono stati rinvenuti oltre 56 chilogrammi di sigarette di contrabbando che, a suo dire, “… regalava agli amici…”. .

L’attività si inquadra nell’ambito della quotidiana attività di controllo dello scalo “Sandro Pertini” di Caselle effettuata quotidianamente dalla Guardia di Finanza di Torino a contrasto dei traffici illeciti e recentemente intensificata a seguito della registrata ripresa del fenomeno del contrabbando.

Cronaca
ALPIGNANO - Il treno per Bardonecchia è troppo pieno: scesi in 300, in attesa dei bus sostitutivi
ALPIGNANO - Il treno per Bardonecchia è troppo pieno: scesi in 300, in attesa dei bus sostitutivi
In molti hanno deciso di perdere i soldi del treno e fare ritorno a casa. Altri, invece, hanno preso il bus e si sono diretti verso altre località montane della Val di Susa.
FERRAGOSTO E SICUREZZA - Raffica di controlli da parte dei carabinieri sulle strade provinciali
FERRAGOSTO E SICUREZZA - Raffica di controlli da parte dei carabinieri sulle strade provinciali
Un elicottero dell'Arma sorvolerà l'intera area metropolitana: particolare attenzione sarà anche rivolta alle ore notturne per prevenire soprattutto i furti in appartamento.
TRASPORTI - Dal 25 agosto nasce la linea «SF2»: dalla stazione di Venaria a Porta Susa
TRASPORTI - Dal 25 agosto nasce la linea «SF2»: dalla stazione di Venaria a Porta Susa
Le navette SF2 saranno in servizio tutti i giorni dalle 6 alle 20.30, con partenze da Venaria in coincidenza con l’arrivo dei treni.
COLLEGNO - Picchia la madre per ottenere soldi: arrestato noto capo ultrà del Toro
COLLEGNO - Picchia la madre per ottenere soldi: arrestato noto capo ultrà del Toro
La madre, già vedova, solamente la scorsa settimana aveva sporto denuncia nei riguardi del figlio perché stufa di dover elargire soldi, spesso e volentieri dopo minacce e violenze.
VENARIA - Meno del 50% degli ambulanti ha detto «sì»: annullati i mercati rionali del 14 e 15
VENARIA - Meno del 50% degli ambulanti ha detto «sì»: annullati i mercati rionali del 14 e 15
A Palazzo Civico, infatti, non sono pervenute almeno il 50% delle domande da parte degli ambulanti per poter dare vita al mercato stesso.
DRUENTO - Tenta il suicidio gettandosi dal ponte sulla Ceronda: ricoverato in ospedale FOTO
DRUENTO - Tenta il suicidio gettandosi dal ponte sulla Ceronda: ricoverato in ospedale FOTO
Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco e il personale sanitario 118 della Croce Verde di Rivoli, compreso l'elisoccorso.
VENARIA - Cucciolo di cane abbandonato sulle rive del Ceronda: salvato grazie a due giovani
VENARIA - Cucciolo di cane abbandonato sulle rive del Ceronda: salvato grazie a due giovani
Ora il cucciolo, dopo essere stato portato da un veterinario per i controlli di rito, si è ripreso ed ora è stato affidato ad una famiglia, che lo sta coccolando - sfamando e idratando - come merita.
VENARIA - A settembre la distribuzione dei biglietti Gtt ai residenti over 65 anni
VENARIA - A settembre la distribuzione dei biglietti Gtt ai residenti over 65 anni
La distribuzione avverrà in municipio, in piazza Martiri della Libertà, allo Sportello del Cittadino, previo appuntamento telefonico
MAPPANO-BORGARO-CASELLE - Anche il commissario della Lega tra i "furbetti della partita Iva"
MAPPANO-BORGARO-CASELLE - Anche il commissario della Lega tra i "furbetti della partita Iva"
Questo nonostante l'importante indennità, da quasi 8mila euro al mese, percepita come consigliere regionale. Il consigliere ha già fatto sapere di averlo restituito
GRUGLIASCO - In viale Radich qualcuno vuol fare del male ai cani: trovati diversi bocconi killer
GRUGLIASCO - In viale Radich qualcuno vuol fare del male ai cani: trovati diversi bocconi killer
A denunciare l'accaduto una donna attraverso il social Facebook, postando anche le fotografie di quanto trovato, ovvero un pezzo di wurstel con dei chiodini all'interno.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore