BORGARO - Coronavirus, arrivano i dati di «CasaMia»: 34 ospiti e 15 operatori positivi, sei decessi

| "Dati preoccupanti, seppur in linea con le altre RSA del territorio, che ci fanno comprendere quanto il fronte delle RSA sia il principale focolaio di diffusione del virus", denuncia il sindaco Claudio Gambino.

+ Miei preferiti
BORGARO - Coronavirus, arrivano i dati di «CasaMia»: 34 ospiti e 15 operatori positivi, sei decessi
Trentaquattro ospiti e 15 operatori sanitari positivi. E, purtroppo anche sei pazienti deceduti. 
 
Sono questi i numeri della Rsa "CasaMia" di via Santa Cristina a Borgaro, dopo il completamento dei tamponi a tutti gli ospiti e al personale, dopo le innumerevoli sollecitazioni da parte del sindaco Claudio Gambino. 
 
"Dati preoccupanti, seppur in linea con le altre RSA del territorio, che ci fanno comprendere quanto il fronte delle RSA sia il principale focolaio di diffusione del virus e sul quale auspichiamo si concentrino gli sforzi delle Asl e del personale sanitario delle RSA. Il fatto che finalmente ci sia un quadro chiaro del contagio all'interno di Casa Mia, seppur con un numero di contagi molto elevato, è un fatto positivo che permetterà al personale di isolare le persone contagiate all'interno di zone specifiche della struttura limitando un ulteriore diffusione del contagio. Va riconosciuto l'impegno e lo sforzo della direzione sanitaria e del personale di Casa mia nell' operare in una situazione di emergenza straordinaria malgrado la carenza d'organico e l'oggettiva difficoltà, ma crediamo si debbano aumentare gli sforzi per arginare il contagio e soprattutto per garantire agli ospiti all'interno della struttura le migliori condizioni di degenza. Dietro ai numeri giornalieri che vengono percepiti in modo astratto ci sono in realtà persone e volti di genitori e nonni che rappresentano un pezzo della nostra storia e della nostra vita. E’ doveroso da parte nostra un pensiero alle persone scomparse e un gesto di vicinanza alle loro famiglie", commenta il sindaco Claudio Gambino. 
Cronaca
GRUGLIASCO - Morti nella Rsa San Giuseppe: la procura indaga tre suore per omicidio ed epidemia colposi
GRUGLIASCO - Morti nella Rsa San Giuseppe: la procura indaga tre suore per omicidio ed epidemia colposi
Per la procura, il personale sanitario non sarebbe stato formato a regola d'arte per gestire il Covid-19 e, allo stesso tempo, come i dispositivi di protezione fossero inadeguati.
CAFASSE-VENARIA - Migliorano le condizioni del taxista venariese ferito da due rapinatori
CAFASSE-VENARIA - Migliorano le condizioni del taxista venariese ferito da due rapinatori
Per fortuna le sue condizioni non sono gravi: i medici lo hanno giudicato guaribile in una settimana.
VENARIA-ALPIGNANO - E' rubata l'auto data alle fiamme nella zona spogliatoi del Don Mosso FOTO
VENARIA-ALPIGNANO - E
Attualmente sono in corso le indagini dei carabinieri per capire perché quell'auto sia stata bruciata proprio a Venaria e nell'unico campo in disuso da ormai cinque anni abbondanti.
VENARIA - Incendio al campo Don Mosso: auto data alle fiamme nella zona spogliatoi
VENARIA - Incendio al campo Don Mosso: auto data alle fiamme nella zona spogliatoi
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Venaria e i vigili del fuoco di Venaria e Torino. L'auto risulterebbe rubata.
COLLEGNO - Minacciato e sequestrato il personale delle Poste di Leumann: due arresti
COLLEGNO - Minacciato e sequestrato il personale delle Poste di Leumann: due arresti
Ma la loro fuga in un cantiere presente nelle vicinanze, è servita a poco. Perché gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Torino li hanno braccati e arrestati.
CAFASSE - Taxista aggredito e rapinato al termine della corsa: arrestati due giovani
CAFASSE - Taxista aggredito e rapinato al termine della corsa: arrestati due giovani
Da Cafasse avevano prenotato la corsa, pagando in anticipo 50 euro. Una volta arrivati in via Moglia, hanno deciso di aggredirlo e rapinarlo.
MAPPA CORONAVIRUS - Diminuiscono, di poco, i positivi: sono 960 (-6 in un giorno)
MAPPA CORONAVIRUS - Diminuiscono, di poco, i positivi: sono 960 (-6 in un giorno)
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di sabato 23 gennaio 2021, nei nostri Comuni.
DRUENTO - Il nuovo monumento ai Caduti Partigiani è realtà: inaugurato stamane - FOTO
DRUENTO - Il nuovo monumento ai Caduti Partigiani è realtà: inaugurato stamane - FOTO
Sabato 23 gennaio, lo scoprimento del bellissimo monumento attorno al quale si sono riunite le associazioni druentine con i loro labari, le autorità civili e militari, i giovani della Consulta e dell'Anpi.
RIVOLI - Il cane anti droga trova la cocaina nel pacchetto di sigarette: 54enne arrestato
RIVOLI - Il cane anti droga trova la cocaina nel pacchetto di sigarette: 54enne arrestato
Il controllo della polizia del Commissariato di Rivoli è scattato nella mattinata di martedì 19 gennaio 2021.
TRAGEDIA A RIVOLI - Si toglie la vita a 60 anni, gettandosi dal balcone
TRAGEDIA A RIVOLI - Si toglie la vita a 60 anni, gettandosi dal balcone
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Rivoli, i vigili del fuoco con più mezzi e il personale sanitario 118. Tutto è stato però vano, visto che a loro arrivo era già morta.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore