Saranno due giorni decisamente allarmanti dal punto di vista delle temperature e dell'ozono.

L'Arpa, infatti, ha reso noto come il livello "arancione" sull'ozono sarà in vigore fino a tutto venerdì 17 giugno 2022.

Sempre Arpa spiega come per giovedì 16 e venerdì 17 giugno 2022 sarà in vigore l'allarme 2 (su tre complessivi) sul rischio delle ondate di calore, con punte superiori ai 30 gradi: il bollettino sul caldo è valido anche per Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivalta, Rivoli, San Mauro, Settimo e Venaria.

In questi due giorni è importante:

  • evitare attività ricreative con esercizio fisico intenso all'aperto nei luoghi soleggiati;
  • evitare, nei lavori all'aperto, di concentrare nelle ore di maggior soleggiamento, ovvero tra le 11 e le 17, le attività faticose.
  • evitare di effettuare pause in zone o strutture ombreggiate. 
  • Ai soggetti più sensibili (bambini, anziani, cardiopatici, asmatici o persone affette da malattie dell'apparato respiratorio) si rammenta inoltre di evitare la permanenza all'aria aperta nei luoghi soleggiati. Il suggerimento per tutti è di integrare la propria dieta con cibi contenenti sostanze antiossidanti, come frutta e ortaggi freschi".

 

Galleria fotografica

Articoli correlati