Cambio al vertice della ValDruento. Da ieri sera, lunedì 28 ottobre 2019, Gianpiero Passalacqua, 45 anni, imprenditore, è il nuovo presidente. Succede a Maurizio Vendemiati. 

Ieri sera l'annuncio ufficiale, nei locali dell'Isola che c'è, alla presenza del sindaco Carlo Vietti e dall'assessore allo Sport, Marinella Orsino.

Il nuovo vertice societario vede come vice presidente esecutivo Dominique Rigattuso, vice presidente sportivo Fabrizio Roz, direttore generale Marco Tota, direttore sportivo Roberto Pinard e responsabile della scuola calcio Antonio Tonanni. 

"E' l'inizio di un nuovo percorso - commenta Passalacqua - nel segno, però, della continuità. Vogliamo crescere ma senza stravolgere i nostri obiettivi storici, ovvero quello di essere una società calcistica di Druento dove devono esserci tantissimi ragazzi di Druento e molti giocatori di altre cittadine, che dovranno scegliere noi per la genuinità del nostro progetto. Abbiamo una prima squadra che sta facendo un campionato straordinario e un settore giovanile in crescita. In tutto siamo 15 squadre, con 220 iscritti e 50 fra dirigenti, allenatori e istruttori. Il desiderio? Rinnovare il Morello, ampliandolo. Quest'anno, vista la mole di squadre, abbiamo sottoscritto un accordo con l'oratorio per l'utilizzo del campo di calcio a 5. Siamo sulla buona squadra". 

Galleria fotografica

Articoli correlati