Rossana Schillaci, 36 anni, architetto, è la proposta come candidata a sindaco per il Partito Democratico. La decisione è stata presa ieri sera, mercoledì 30 ottobre 2019, "al termine di un lungo percorso da parte della segreteria cittadina", spiega il segretario Stefano Mistroni.

La Schillaci, già assessore durante il terzo mandato di Giuseppe Catania e fino a pochi mesi fa consigliere comunale di opposizione per il Pd, ha accettato la candidatura.

"Sono orgogliosa di essere la proposta per il Pd - spiega - Adesso inizia un nuovo percorso, che è quello di portare la mia candidatura per tutta la coalizione di centrosinistra, sperando possa essere unito in vista delle elezioni amministrative del maggio prossimo".

Mistroni, assieme al presidente del circolo, Raffaele Trudu, ricordano come "il nome della Schillaci sia stato proposto ed accettato da oltre il 70 percento degli iscritti. E' una ragazza giovane che ben rappresenta il futuro del partito e dell'idea che abbiamo noi della Venaria del futuro. Siamo convinti possa essere il nome giusto per unire tutto il centrosinistra".

Galleria fotografica

Articoli correlati