Termina l'avventura in consiglio comunale a Collegno di Angelo Anedda, che ieri, giovedì 8 dicembre 2022, ha deciso di dimettersi dalla carica di consigliere comunale. 

Gli subentrerà Claudio Amorico, collegnese residente nel quartiere Villaggio Dora. 

«In questi 3 anni ho ricoperto con orgoglio la carica di Consigliere comunale, una figura importante, di raccordo tra i cittadini e l'Amministrazione Comunale, che necessita di impegno e tempo affinché le attività siano svolte al meglio.

Con grande rammarico, ma nel rispetto dovuto a collegnesi, attivisti e colleghi non potendo più, esclusivamente per sopraggiunti e inderogabili motivi personali e familiari, continuare a dedicare l'impegno necessario, ho deciso di rassegnare le mie dimissioni con la certezza che, chi mi sostituirà, proseguirà nell’azione di opposizione già intrapresa dal sottoscritto, in maniera incisiva, costante e vicina alle problematiche dei cittadini di Collegno.

Desidero ringraziare il M5S che mi ha dato la possibilità di vivere questa esperienza e tutti coloro che mi hanno sostenuto in questi tre anni, con un particolare ringraziamento al mio collega in consiglio e amico Davide Di Mauro per l'impegno profuso, la costante dedizione dimostrata in questi anni, l'aiuto e il sostegno che mi ha dato e che, sono certo, continuerà a dare anche a chi prenderà il mio posto», commenta e spiega Anedda.

Entusiasta per questa nuova avventura Amorico: «Ho deciso orgogliosamente di accettare la nomina, garantendo il massimo impegno, per subentrare al mio amico e compagno di lotta Angelo Anedda. Svolgerò il ruolo con il massimo impegno assicurando la stessa grinta e la stessa fermezza di chi mi ha preceduto». 

Non poteva mancare un commento su questo «cambio in corsa» da parte del capogruppo pentastellato, Davide Di Mauro: «Sono stati 3 anni importanti nel corso dei quali abbiamo lavorato molto bene, pur non avendo i numeri in Consiglio Comunale, siamo riusciti a far approvare 16 mozioni del M5S, emendamenti sia alle mozioni di altri gruppi consiliari che in delibera, e a presentare interrogazioni. Ringrazio Angelo per il lavoro svolto, la correttezza e il senso di responsabilità dimostrato verso i cittadini, verso il Movimento 5 Stelle, i suoi attivisti e verso di me, nella consapevolezza che, le scelte dettate da motivi personali non si discutono. Gli auguro il meglio dando, contestualmente, il benvenuto nel gruppo consiliare a Claudio Amorico che, con la stessa dedizione, serietà e impegno, mi affiancherà dal prossimo Consiglio Comunale».

Galleria fotografica

Articoli correlati