VENARIA - Tornano i soliti orari nei mercati. Giulivi: «Stop ai banchi montati alle 4 e agli schiamazzi»

| L'inizio vendita sarà alle 7.30 con orario massimo per il termine vendita alle 13.30 nei feriali e non oltre le 19 il sabato e nei prefestivi.

+ Miei preferiti
VENARIA - Tornano i soliti orari nei mercati. Giulivi: «Stop ai banchi montati alle 4 e agli schiamazzi»
Con il nuovo Dpcm, e soprattutto con l'ingresso del Piemonte in zona arancione, si torna alla normalità anche nei mercati rionali venariesi.
 
L'inizio vendita sarà alle 7.30 con orario massimo per il termine vendita alle 13.30 nei feriali e non oltre le 19 il sabato e nei prefestivi.
 
"Questo allungamento dovrebbe consentire di distribuire la clientela in un arco temporale maggiore riducendo il rischio di assembramenti. Viene inoltre reintrodotto il sistema delle spunte nel caso di assenza del titolare del posteggio fisso o nel posto vuoto, monitorando in questi giorni la sostenibilità logistica del provvedimento. Naturalmente si sottolinea che ogni decisione fin qui presa è vincolata ed eventuali restrizioni disposte dalle Autorità Nazionali o Regionali e nel caso non ci fosse la collaborazione tra operatori ambulanti e clienti, evitando assembramenti di fronte ai banchi, saremo costretti ad intervenire con nuove misure restrittive e di contigentamento degli ingressi. Vogliamo consentire, in particolar modo agli operatori ambulanti extralimentari, di poter lavorare dopo mesi di limitazioni e ai clienti dei mercati di poter fruire di questo servizio in tutta sicurezza. Rinnovo però l'invito alla collaborazione da parte di tutti, unico elemento indispensabile prima di arrivare a nuove chiusure", spiegano il sindaco Fabio Giulivi e l'assessore al Commercio, Monica Federico.
 
Sindaco e assessore lanciano un appello ai commercianti e alla cittadinanza: "Questa Amministrazione, proprio mostrandosi disponibile ad ascoltare ed accogliere tutte o quasi le esigenze delle organizzazioni di categoria chiede e pretende però il rispetto delle regole da parte di tutti. Non saranno tollerati comportamenti che vanno in contrasto col regolamento vigente. Ad esempio l'orario di arrivo sulla postazione è previsto per le 6, con orario di vendita a partire dalle 7.30. Possiamo capire chi per ragioni di occupazione dello spazio centrale arrivi qualche minuto prima del suddetto orario ma non possiamo più accettare situazioni segnalate dai residenti con banchi montati alle 3.30 o alle 4. Abbiamo chiesto pertanto alle forze dell'Ordine di verificare l'osservanza di queste regole, e sanzionare le violazioni, proprio nel rispetto di questo patto tra Città e operatori commerciali che deve essere reciproco. Stessa cosa per le urla e schiamazzi provenienti da alcuni operatori che verso le 14 gridano e sbraitano per terminare prima la vendita. Ci va rispetto per tutti, per i clienti ma soprattutto per i residenti che magari a quell'ora riposano e che puntualmente fanno partire segnalazioni alle forze dell'Ordine".
 
Infine da Palazzo Civico informano come, tramite una circolare della Prefettura, sia consentito l'utilizzo dei bagno degli esercizi pubblici aperti solo per l'asporto, come i bar, ad alcune categorie di lavoratori.
 
"Tra questi non sono presenti gli operatori del mercato ma in maniera estensiva dell'interpretazione del provvedimento abbiamo ritenuto col Comando di Polizia Municipale di consentire l'accesso ai bagni di tali esercizi anche agli ambulanti. Lasceremo comunque per il momento i bagni chimici in piazza Pettiti. Solo dandoci tutti una mano possiamo consentire di lavorare in sicurezza nel rispetto delle regole", conclude Giulivi. 
Cronaca
VENARIA - Restyling della passerella Mazzini, rifacimento strade e Movicentro: ecco i lavori 2021
VENARIA - Restyling della passerella Mazzini, rifacimento strade e Movicentro: ecco i lavori 2021
Proseguono i lavori sulle piazze De Gasperi e Nenni, per il completamento delle sistemazioni delle aree mercatali: opere di illuminazione pubblica e impianti elettrici e completamento pavimentazioni e percorsi pedonali.
VENARIA - Dal Comune soldi alle scuole per sport e benessere psicofisico
VENARIA - Dal Comune soldi alle scuole per sport e benessere psicofisico
Per finanziare la prosecuzione dei progetti di svolgimento di attività sportive in orario scolastico e per proseguire con lo Sportello d'Ascolto.
DRUENTO - Ultime ore per «Natale a Druento»: vinci premi se spendi nei negozi cittadini
DRUENTO - Ultime ore per «Natale a Druento»: vinci premi se spendi nei negozi cittadini
Il primo premio è addirittura una Fiat Panda Hybrid; il secondo una bicicletta elettrica; il terzo un monopattino elettrico.
TORINO-VENARIA - Incendio in un alloggio di via Berrino: anziana intossicata, palazzina evacuata
TORINO-VENARIA - Incendio in un alloggio di via Berrino: anziana intossicata, palazzina evacuata
Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco, la polizia locale di Venaria e Torino e le ambulanze del 118 della Croce Verde Torino.
CASELLE - Ruba 600 euro di prodotti per la casa e per l'igiene: arrestato 21enne
CASELLE - Ruba 600 euro di prodotti per la casa e per l
L’uomo è stato bloccato dal pronto intervento di una pattuglia dell’Arma dopo che aveva superato le casse self service pagando soltanto una bottiglia d’acqua
CASELLE - Ennesimo incidente stradale lungo la provinciale: due feriti, uno grave - FOTO
CASELLE - Ennesimo incidente stradale lungo la provinciale: due feriti, uno grave - FOTO
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco dei distaccamenti di Caselle e San Maurizio, che hanno faticato non poco prima di estrarre il conducente della Toyota dalle lamiere.
VACCINO ANTI COVID - Già somministrate 86.003 dosi in tutto il Piemonte
VACCINO ANTI COVID - Già somministrate 86.003 dosi in tutto il Piemonte
Sono 8352 le persone che hanno ricevuto la prima dose di vaccino contro il Covid-19 comunicate all’Unità di Crisi della Regione alle 17.30 di oggi, giovedì 14 gennaio 2021.
MAPPA CORONAVIRUS - Aumentano i positivi nella nostra zona: ora sono 936 (+29 in un giorno)
MAPPA CORONAVIRUS - Aumentano i positivi nella nostra zona: ora sono 936 (+29 in un giorno)
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di giovedì 14 gennaio 2021, nei nostri Comuni.
VENARIA - «Segnali d'allarme», il primo spettacolo del Concordia in realtà virtuale
VENARIA - «Segnali d
Uno spettacolo unico nel suo genere, visto che sarà “smart watching”, in realtà virtuale, grazie alla collaborazione fra Teatro Concordia, Piemonte dal Vivo e la “Libreria di Venaria” di via Mensa 24/E.
VENARIA - Dopo 20 anni di polemiche e richieste, via Mantovani diventa finalmente pubblica
VENARIA - Dopo 20 anni di polemiche e richieste, via Mantovani diventa finalmente pubblica
«Questa strada diventa pubblica e potremo finalmente inserirla nel prossimo piano di rifacimento dei manti stradali evitando alle centinaia di famiglie di quest'area di sentirsi cittadini di serie B», commenta il sindaco Giulivi
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore