Un 26enne di Torino, senza fissa dimora, è stato arrestato dai carabinieri perché autore della rapina ai danni del Mcdonald's di via Druento a Venaria.
 
Tutto è avvenuto nella tarda mattinata di ieri, giovedì 16 gennaio 2020, quando l'uomo è entrato nel noto fast-food e si è fatto consegnare l'incasso presente in quel momento dopo aver minacciato i presenti con un taglierino. 
 
Un bottino pari a 250 euro. Poi, si è dato alla fuga. Ma il rapinatore si è allontanato davvero di pochi metri, visto che è stato trovato poco dopo nella sala slot presente a una ventina di metri dallo stesso Mcdonald's. 
 
 
 

Galleria fotografica

Articoli correlati