Per il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Davide Nicco, in passato già sindaco di Villastellone, "la famiglia di lupi presenti nel parco de La Mandria sono un pericolo per le scolaresche". 
 
Tant'è che ha deciso di redigere una interpellanza in merito. L'obiettivo del consigliere regionale è quello di capire "se esiste un censimento dei lupi all'interno del parco e se gli avvistamenti siano stati tempestivamente segnalati. La presenza di lupi a ridosso di zone antropizzate non può essere presa alla leggera. Sono preoccupato perché quella famiglia di lupi si trova nel parco della  Mandria, tutto l'anno frequentato da scolaresche che vengono portate ad osservare la natura". O per meglio dire una volta, visto che con il Coronavirus le scolaresche non possono più effettuare gite.
 
Il consigliere, infine, chiede alla Regione che la questione del lupo non venga delegata "ma sia affrontata, in un tavolo, da tutti i soggetti interessati. Vogliamo solo capire quanti sono e quanto possano essere pericolosi". 
 
Il branco era stato immortalato poche settimane fa dal fotografo Guido Bissattini, tra la gioia dell'Ente Parco, che da tempo non vedeva così tanti esemplari di lupi in una sola circostanza. 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati