VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso»

| Un ritorno in classe caratterizzato da mascherine, distanziamento sociale, misurazione della temperatura all’entrata, autocertificazione per tutti, compreso l'accompagnatore di ogni candidato.

+ Miei preferiti
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso»
È cominciata la maturità per i 104 maturandi del Liceo Juvarra di Venaria. L’esame orale andrà avanti fino al prossimo 3 luglio.

Un ritorno in classe caratterizzato da mascherine, distanziamento sociale, misurazione della temperatura all’entrata, autocertificazione per tutti, compreso l'accompagnatore di ogni candidato.

Senza poter abbracciare i propri professori, né prima né dopo il termine della prova. Anche perché la commissione è ad una distanza di due metri dal candidato. 

"Mi sarebbe piaciuto avere più compagni di classe durante il mio orale. Invece potevo averne solo uno. Durante l'esame i professori sono stati molto gentili, mi hanno fatto sentire a mio agio, nonostante la situazione particolare, ancora più strana rispetto ad una maturità tradizionale. E’ stato un mese molto faticoso, visto che abbiamo saputo delle novità solamente trenta giorni fa. La preparazione è stata sufficiente grazie al continuo sostegno dei professori, ma prepararsi sulla materia d'indirizzo di matematica e fisica con la didattica online è stata davvero difficile. Cosa mancherà? La festa di fine anno scolastico. Speriamo di salutare dal vivo i nostri professori e i nostri compagni a settembre, durante i primi giorni del nuovo anno scolastico”, afferma Desirè La Torre, maturanda del liceo.

“Tornare a scuola per affrontare l’esame orale in presenza e non tramite un pc a distanza è stato più rassicurante. Sono stata accompagnatrice di una mia compagna che ha fatto l'esame prima di me, le ho fatto da testimone e ho visto che i professori mettono a proprio agio e sono accoglienti, hanno capito la nostra situazione dopo mesi di didattica a distanza. C'è una buona collaborazione da parte di tutti”, commenta Alessandra Melis, che di lì a poco avrebbe poi affrontato il suo esame. 

E mentre l’operatrice scolastica continua a misurare le temperature corporee di candidati ed accompagnatori, qualche insegnante entra per svuotare gli armadi. 

Nell’atrio, ci sono anche due volontari della Croce Rossa di Druento, realtà associativa che ha stretto una collaborazione con il Liceo in questi giorni di maturità: i volontari avranno il compito di prima assistenza nel caso in cui qualche candidato dovesse sentirsi male o se qualcuno dovesse presentarsi con una temperatura corporea superiore ai 37.5 °C.

Il bilancio di questi primi giorni di maturità è molto buono, anche se il professor Piero Strigazzi, vice dirigente dello Juvarra, il paragone non vuole farlo: "Non si può paragonare questa rispetto a tutte le altre maturità del passato. Non c'è confronto con gli anni precedenti e non si può dire che sia più facile. La preparazione è avvenuta online e può capitare che gli studenti non abbiano la giusta concentrazione davanti al pc. Noi docenti siamo stati disponibili con ogni singolo studente praticamente h24. Fortunatamente abbiamo avuto la giusta preparazione con la didattica online, perchè ogni classe ha le lavagne interattive multimediali, abbiamo aule pc e l’informatica è ormai routine per noi professori. Certo, fare lezione con questi nuovi programmi non è stato facile. Se è stato bello rivedere gli studenti? Assolutamente sì, anche se ci rattrista il non poter abbracciare o stringere solo una mano. Il saluto di tutti i professori in videoconferenza lo hanno avuto, ma quando ci sarà un ritorno alla normalità, sarà doveroso ritrovarci e festeggiare”.

Silvia Iannuzzi

Galleria fotografica
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso» - immagine 1
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso» - immagine 2
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso» - immagine 3
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso» - immagine 4
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso» - immagine 5
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso» - immagine 6
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso» - immagine 7
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso» - immagine 8
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso» - immagine 9
VENARIA - Maturità allo Juvarra post Coronavirus. Studenti e professori: «tutto diverso» - immagine 10
Cronaca
COLLEGNO - Esemplari di Ibis Eremita nell'area del Campo Volo e sui lampioni di viale Certosa
COLLEGNO - Esemplari di Ibis Eremita nell
Ad annunciarlo sono stati alcuni birdwatchers locali assieme all'associazione Alcedo e all'Ufficio Ambiente della Città di Collegno a seguito di alcuni avvistamenti nei primi giorni di giugno.
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.111 guariti, 993 in via di guarigione, nessun morto, +18 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.111 guariti, 993 in via di guarigione, nessun morto, +18 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (invariati rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 226 (+1). In isolamento domiciliare sono 982. I tamponi diagnostici processati sono 430.300, di cui 236.538 negativi.
VENARIESE - Una settimana alla Mandria: gli appuntamenti dal 6 al 12 luglio
VENARIESE - Una settimana alla Mandria: gli appuntamenti dal 6 al 12 luglio
Divieto fondamentale, come ovunque, è l'assembramento. L'Ente Parco chiede quindi la collaborazione di tutti per non creare situazioni pericolose per la propria salute e quella altrui all’interno delle aree attrezzate.
COLLEGNO - Lavoro nero e cibo mal conservato: 9mila euro di sanzioni per un bar-pizzeria
COLLEGNO - Lavoro nero e cibo mal conservato: 9mila euro di sanzioni per un bar-pizzeria
Nell’ambito di un servizio disposto dal Comando provinciale carabinieri, finalizzato alla prevenzione e alla repressione di illeciti in materia di lavoro nero e violazione delle norme igienico-sanitarie
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.033 guariti, 1053 in via di guarigione, 2 morti, +11 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.033 guariti, 1053 in via di guarigione, 2 morti, +11 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (-1 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 225 (-10). In isolamento domiciliare sono 983. I tamponi diagnostici processati sono 427.590, di cui 234.833 negativi.
VENARIA - All'oratorio di Santa Maria si va a scuola di fotografia grazie a Lorenzo Carrus
VENARIA - All
È il progetto "Educazione all'immagine del territorio" proposto questo anno alle scuole medie dal fotografo Lorenzo Carrus in collaborazione con il gruppo Pro Loco di Altessano e Venaria.
ZONA OVEST - Centri Estivi: l'Asl To3 realizza un video-tutorial su come organizzare le attività
ZONA OVEST - Centri Estivi: l
D’intesa con la Regione, è stato un gruppo di lavoro composto da Dipartimento di Prevenzione, Spresal, Sian - Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione, Commissione di Vigilanza, Sisp, Formazione e Rischio clinico.
COLLEGNO - Addio a Riccardo, lutto cittadino il giorno dei funerali. Casciano: «Morte che deve fare riflettere»
COLLEGNO - Addio a Riccardo, lutto cittadino il giorno dei funerali. Casciano: «Morte che deve fare riflettere»
Ad annunciarlo è stato il sindaco, Francesco Casciano, nelle ore successive alla notizia della morte, avvenuta nel pomeriggio di ieri, venerdì 3 luglio 2020.
CASELLE - Ecco i nuovi voli di Volotea per Catania, Lamezia e Alghero
CASELLE - Ecco i nuovi voli di Volotea per Catania, Lamezia e Alghero
Oltre alle 3 nuove rotte, per la Summer 2020, l’offerta del vettore dallo scalo piemontese prevede collegamenti verso Cagliari, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo e Pantelleria.
VENARIA - Torna il «Venaria Viva Estate»: musica, cinema, salotti letterari - IL PROGRAMMA
VENARIA - Torna il «Venaria Viva Estate»: musica, cinema, salotti letterari - IL PROGRAMMA
Ecco le serate estive organizzate dal Comune e dalla Pro Loco e in programma dall’8 al 30 luglio 2020. Per tre venerdì, il 10,17 e 24 luglio si terrà il “Salotto letterario della Libreria di Venaria” con la sessione estiva giallista.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore