Venaria dice addio a Salvatore Di Pino. Aveva 67 anni. 

Siciliano, di Centuripe (Enna), si era trasferito nella Reale a venti anni, per fare il carabiniere. Per tutti era ormai diventato “Il Maresciallo”. Un male incurabile lo ha portato via all’affetto dei suoi cari così giovani. Lasciando sola sua moglie, Rosa Buono, la sorella Graziella con suo marito Piero. 

Salvatore Di Pino era molto conosciuto anche per la sua grande partecipazione nella vita associativa. Nell’Unitre, con il teatro. Nella ‘Famija Turineisa’, praticando i balli occitani ed il canto. 

La notizia della sua morte ha fatto il giro della Reale in poco tempo, lasciando un vuoto in tutta la città. 

Galleria fotografica

Articoli correlati