Nel mirino degli incivili ora finisce anche il parco della Mandria. Nonostante sia una riserva naturale, un bene prezioso per tutti coloro che ne fruiscono nel quotidiano, purtroppo, da tempo, avvengono episodi di piccoli abbandoni di rifiuti. Episodi di inciviltà che non fanno ben sperare per il futuro.

Bottiglie di vetro, piatti di plastica sono stati lasciati abbandonati nell'area attrezzata, inquinando l'intero habitat naturale, nonostante i contenitori a disposizione di tutti.

E non importa se quei rifiuti (ben immortalati da Elisa Accorsi e postati sul gruppo Sei di Venaria Se, ndr) siano il frutto di un pic-nic improvvisato quando era consentito o quando era vietato, ovvero in zona gialla o in zona arancione o rossa. Non c'è alcuna giustificazione, visto che quei rifiuti potrebbero diventare pericolosi anche per i veri padroni di casa del parco, ovvero gli animali selvatici presenti nell’area.

Silvia Iannuzzi

 

Galleria fotografica

Articoli correlati