VENARIA - Inchiesta pedopornografia: un dipendente ha rassegnato le dimissioni

| Il sindaco va oltre: "questa indagine è un punto di non ritorno che avrà conseguenze a diversi livelli e in molti settori"

+ Miei preferiti
VENARIA - Inchiesta pedopornografia: un dipendente ha rassegnato le dimissioni
Si arricchisce di ulteriori dettagli l'inchiesta sulla presunta rede di pedopornografia a Venaria e che ha visto le manette per un dipendente comunale e la denuncia di un altro con le accuse di, per l'appunto, pedopornografia, truffa aggravata e peculato, mentre un terzo dipendente è stato denunciato per truffa aggravata.

Questa sera, il sindaco Roberto Falcone ha annunciato le dimissioni di un dipendente coinvolto nello scandalo: "Una delle persone coinvolte ha rassegnato quest’oggi le dimissioni, mentre nei confronti delle altre persone interessate saranno adottati tutti i provvedimenti previsti dalla legge. Nell’attesa dei relativi rinvii a giudizio comunico già che il Comune si costituirà parte civile. Voglio però dire una cosa importante in modo molto chiaro, affinché siamo tutti ben consapevoli, qui dentro e fuori, di cosa succederà nei prossimi mesi: questa indagine per Venaria, per la macchina comunale di Venaria e per la sua efficienza, per tutti i cittadini venariesi, per gli amministratori di adesso e di quelli che verranno è un punto di non ritorno che avrà conseguenze a diversi livelli e in molti settori". 

E ha aggiunto: "Questo è l’inizio di una pulizia che non ha precedenti e che nessuno qui dentro ha mai avuto il coraggio di fare né di appoggiare. Con questa indagine ricordiamo a tutti che chi lavora in comune ha l’onore di servire la collettività e per la collettività ha il dovere di essere un esempio tasparente e pulito, non una vergogna fatta di truffa, peculato e addirittura di una roba schifosa come la pedopornografia. Non è solo una questione di consegnare a un tribunale persone che sono pagate coi soldi di tutti noi e vengono qui a fare altro. È anche una questione di rispetto per tutti quei dipendenti, tanti, che ogni giorno da anni e anni qui dentro vengono con la voglia di onorare un incarico pubblico, che per troppo tempo sono stati costretti a impegnarsi il doppio anche e soprattutto per rimediare al tempo e alle risorse che alcuni individui hanno sottratto a tutta la comunità. A loro dedico la soddisfazione di aver finalmente iniziato a restituire un po’ di giustizia in questo Comune. Venaria Reale è una città che è stata violentata dall’inefficienza. E ai venariesi dedico la rabbia che ho dentro e che credo che sia anche in molti di coloro che in questi anni hanno camminato con me e la giunta".

 

Cronaca
VENARIA - «Auto Mini Retrò»: una particolare mostra fra modellini e fotografie
VENARIA - «Auto Mini Retrò»: una particolare mostra fra modellini e fotografie
Sono esposti modellini d’epoca di Angelo Peluso, in scala 1:24, 1: 35 e1:6, e una raccolta di immagini di Venaria a cura dello stesso Carrus.
VENARIA - Una folla alla San Lorenzo per l'ultimo saluto a Biagio Picciariello
VENARIA - Una folla alla San Lorenzo per l
Picciariello è stato, nel corso degli anni, titolare di una trattoria in via Ala di Stura a Torino e a Venaria, del Bar della Stazione, in viale Roma, e poi del "Bar Il Punto", in corso Matteotti.
SMOG - Da domani libera circolazione per i diesel Euro 4 ed Euro 5 e le auto Euro 1 a benzina
SMOG - Da domani libera circolazione per i diesel Euro 4 ed Euro 5 e le auto Euro 1 a benzina
Rimangono in vigore le misure standard, ovvero il divieto di circolazione 0-24, da lunedì a domenica, per automobili, veicoli per il trasporto merci e ciclomotori Euro 0 qualsiasi alimentazione abbiano.
GIVOLETTO - Susanne Raweh, la «nonna bambina» sopravvissuta alla Shoah - LE FOTO
GIVOLETTO - Susanne Raweh, la «nonna bambina» sopravvissuta alla Shoah - LE FOTO
Aveva solo 4 anni quando cominciava a nascondersi per non farsi prendere dai nazisti e la sua storia la conosce grazie anche agli appunti che annotava la sua mamma, perché era molto difficile per loro parlare di quei tragici giorni.
RIVOLI - Perde il controllo dell'auto e finisce fuori dalla tangenziale: ferito 22enne
RIVOLI - Perde il controllo dell
Il giovane era a bordo di una Fiat Seicento, quando ha perso il controllo per cause al vaglio degli agenti della polizia stradale di Settimo Torinese.
BORGARO - Partiti i lavori per il rifacimento della scalinata di piazza Agorà
BORGARO - Partiti i lavori per il rifacimento della scalinata di piazza Agorà
"Ora, con questi due interventi, rimetteremo in sicurezza una porzione dell'area dove ogni settimana è presente il mercato rionale", spiega il vicesindaco Fabrizio Chiancone.
VENARIA - Ennesimo incidente all'incrocio tra via Juvarra e via Palestro
VENARIA - Ennesimo incidente all
E' successo nel primo pomeriggio odierno, attorno alle 13, nelle vicinanze del parcheggio Pettiti. Sul posto gli agenti della polizia municipale per i rilievi del caso.
COLLEGNO - Scontro fra un carro attrezzi e una Megane: due feriti, tra cui un 44enne di Venaria
COLLEGNO - Scontro fra un carro attrezzi e una Megane: due feriti, tra cui un 44enne di Venaria
A distanza di due ore dal precedente incidente dove era rimasta ferita una donna di Collegno. Anche in questo caso, sul posto è intervenuto il personale di Ativa e gli agenti della polizia stradale di Settimo Torinese.
COLLEGNO - Tamponamento in tangenziale: donna di Collegno finisce in ospedale
COLLEGNO - Tamponamento in tangenziale: donna di Collegno finisce in ospedale
E' successo nella serata di ieri, coinvolte una Fiat Panda e una Hyundai Santa Fe. Sul posto la polizia stradale di Settimo Torinese e il personale di Ativa.
VENARIA - Ragazzino finisce in ospedale dopo l'urto con l'autobus
VENARIA - Ragazzino finisce in ospedale dopo l
E' successo nella mattinata di ieri, giovedì 16 gennaio 2020, in via Iseppon, nella zona tra la banca e l'edicola. Indagano gli agenti della polizia municipale
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore