VENARIA - Il Venaria Calcio è disperato: «senza i campi sintetici nuovi diciamo addio all'attività»

| Conferenza stampa del presidente dei "Cervotti", Domenico Mallardo

+ Miei preferiti
VENARIA - Il Venaria Calcio è disperato: «senza i campi sintetici nuovi diciamo addio allattività»
Se nei prossimi mesi non verrà trovata una soluzione, Venaria potrebbe perdere il calcio dilettantistico. E, soprattutto, potrebbe perdere per sempre il Venaria Calcio, storica società che da poco ha festeggiato i 70 anni d'attività.

La compagine del patron Mimmo Mallardo rischia di ritrovarsi senza campi a partire dal giugno prossimo, visto che i due campi in erba sintetica non sono più considerati idonei all’attività agonistica. Ovvero per fare giocare le partite ufficiali dalla categoria Giovanissimi Fascia B alla prima squadra.

I due sintetici, per legge, hanno una durata di vita pari a 10 anni. E dal 2004, anno di inauguazione degli impianti, a oggi, ne sono passati ben 15.

“Abbiamo ottenuto qualche deroga - ha ammesso questa sera in conferenza stampa Mallardo - ma ora il tempo delle proroghe è terminato. E la Federazione è stata chiara: o ci portate un progetto, in cui si affermi la volontà di realizzarli, e allo stesso tempo già un impegno di spesa, altrimenti l’omologazione non ve la posticiperemo più. E per noi sarebbe la fine di una storia lunga 70 anni”.

Il rifacimento dei campi avrebbe un costo di 500mila euro. "E non dobbiamo spenderli noi, che siamo concessionari, ma il Comune che è titolare dell'impianto. Se non dovesse farlo ci sarebbe 400 ragazzi in mezzo ad una strada. Vogliono questo?".

Il vicesindaco ed assessore alle Finanze, Angelo Castagno, non la pensa così: ” Nessuno impone loro di doverli rifare. Per noi, a livello pratico, sono ancora ottimali per effettuare l’attività sportiva, per gli allenamenti e le gare dei più piccoli". 

Ma, come spiega l'ex patron Beppe Spaolonzi, ora avvocato dei "Cervotti": "La situazione è drammatica ma potremmo ancora trovare una soluzione. Da parte nostra c'è la volontà di incontrare il Comune per evitare che il calcio muoia a Venaria. Ma per il momento, dopo 12 pec e 52 mail, abbiamo ottenuto davvero poca considerazione e non abbiamo visto tutta questa volontà nel venire incontro alle nostre esigenze".

Cronaca
CASELLE - Nella valigia c'era una borsa di Varano: ora rischia 15mila euro di multa
CASELLE - Nella valigia c
La borsa, a detta dell’uomo, era un “ricordo” di un periodo di soggiorno trascorso in Niger. E' stato controllato dai Finanzieri e dai Funzionari Doganali in servizio presso lo scalo piemontese.
ROBASSOMERO - Paura in via Fiano: auto esce fuori strada, una persona rimasta ferita
ROBASSOMERO - Paura in via Fiano: auto esce fuori strada, una persona rimasta ferita
Per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, una Fiat Punto vecchio modello ha perso il controllo, finendo nel fossato presente a margine della strada.
COLLEGNO - Furgone va a fuoco in tangenziale, e il traffico va in tilt
COLLEGNO - Furgone va a fuoco in tangenziale, e il traffico va in tilt
E' successo verso le 17.30 poco dopo lo svincolo di corso Regina, in direzione di Rivoli, nel territorio di Collegno.
VENARIA - Falcone: «Entro settembre 2020 la fine dei lavori nella materna Gallo Praile»
VENARIA - Falcone: «Entro settembre 2020 la fine dei lavori nella materna Gallo Praile»
Ieri sera l'incontro con i genitori, alla presenza del vice sindaco Antonella D'Afflitto, dell'assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Roccasalva, del dirigente Diego Cipollina e del dirigente scolastico Ugo Mander.
GRUGLIASCO - 500 kg di sigarette di contrabbando nascoste nei garage: 40enne denunciato
GRUGLIASCO - 500 kg di sigarette di contrabbando nascoste nei garage: 40enne denunciato
Ci sono voluti i Vigili del Fuoco per aprire un varco all’interno del mezzo, per via di un sofisticato sistema meccanico di sicurezza installato dall’uomo.
CAFASSE - Scontro sulla Direttissima: due auto coinvolte, una donna ferita
CAFASSE - Scontro sulla Direttissima: due auto coinvolte, una donna ferita
Questa sera, attorno alle 18.30, sulla sp1, all'altezza di via Vigne, a Cafasse, in direzione di Lanzo.
COLLEGNO - Coppia di grugliaschesi investiti da un'auto in corso Francia: ricoverati al Cto
COLLEGNO - Coppia di grugliaschesi investiti da un
A richiedere l'intervento dei mezzi di soccorso è stata la stessa conducente dell'auto, una donna di 62 anni residente a Collegno.
ALPIGNANO - Dà in escandescenza all'interno dell'ex Parlapà: fermato dai carabinieri
ALPIGNANO - Dà in escandescenza all
Immediato l'arrivo sul posto dei carabinieri della compagnia di Rivoli assieme all'equipe medica del 118. Dura la condanna da parte del movimento di estrema destra CasaPound
VENARIA - Pregiudicati e spacciatori nel locale: chiuso un bar per quindici giorni
VENARIA - Pregiudicati e spacciatori nel locale: chiuso un bar per quindici giorni
Un provvedimento preso dopo alcuni controlli effettuati dai militari della Reale nel corso degli ultimi mesi.
VENARIA - Tutti i neo maggiorenni venariesi, premiati con una copia della Costituzione
VENARIA - Tutti i neo maggiorenni venariesi, premiati con una copia della Costituzione
Recentemente, nella sala consiliare sono stati premiati i neo maggiorenni venariesi con una copia della Costituzione italiana.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore