VENARIA - Festa della Donna: la Città omaggia Franca Viola, neo cittadina onoraria

| Un omaggio floreale, unito ad una pergamena, sono stati inviati dal sindaco Fabio Giulivi e dal presidente del consiglio Giuseppe Ferrauto, ad Alcamo, in provincia di Trapani, dove Viola risiede.

+ Miei preferiti
VENARIA - Festa della Donna: la Città omaggia Franca Viola, neo cittadina onoraria
In occasione della Festa della Donna, la Città di Venaria ha voluto inviare un omaggio floreale a Franca Viola, una delle tante donne vittima di violenza e che si ribellò al matrimonio riparatore, facendo arrestare e condannare il suo aguzzino. 
 
L'omaggio floreale, unito ad una pergamena, sono stati inviati dal sindaco Fabio Giulivi e dal presidente del consiglio Giuseppe Ferrauto, ad Alcamo, in provincia di Trapani, dove Viola risiede. 
 
Dall'8 febbraio 2021, infatti, Franca Viola è cittadina onoraria di Venaria "grazie ad una mozione presentata dalla consigliera capogruppo Virga e sottoscritta da tutte le consigliere donne di maggioranza e opposizione Catania, Di Benedetto, Palumbo, Schillaci e Strazzeri.
Avremmo voluto consegnare personalmente la pergamena alla Signora Franca, per esprimerle la stima e l'orgoglio della nostra cittadina, ma le restrizioni dovute al Covid hanno imposto di rimandare la celebrazione ufficiale ad una prossima data. Terminata la fase acuta dell'emergenza sanitaria Franca Viola sarà invitata a Venaria Reale per visitare la nostra Città e per essere festeggiata da tutto il Consiglio comunale.
Franca Viola è considerata la prima donna italiana ad aver rifiutato il “matrimonio riparatore”. Da decenni rappresenta un simbolo di emancipazione per essersi opposta ad una pratica lesiva della libertà femminile. Proprio l’8 marzo 2014 fu insignita dell'onorificenza di Grande Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana dal presidente Giorgio Napolitano.
All'epoca, una persona colpevole di stupro, poteva evitare di andare in prigione se avesse sposato proprio la vittima della violenza. Questo era quello che sperava di fare Filippo Melodia, nipote di un boss mafioso, che il 26 dicembre 1965 rapì Franca Viola, allora diciassettenne, per poi tenerla segregata per otto giorni e violentarla più volte.
Il primo gennaio 1966 il padre di Franca Viola fu contattato dai parenti di Melodia per organizzare un incontro in cui mettersi d'accordo sul matrimonio tra la figlia ed il suo aguzzino. I genitori della ragazza si misero d’accordo con la polizia e fecero finta di accettare il matrimonio così da scoprire dove fosse tenuta la figlia: il giorno dopo la polizia fece irruzione nella casa in cui era prigioniera per liberarla e arrestare Melodia.
Franca Viola e la sua famiglia rifiutarono il matrimonio riparatore e per questo Filippo Melodia fu processato, a Trapani, nel dicembre del 1966. Intanto la storia divenne nota a livello nazionale e seguita da tutti i quotidiani. Il pubblico ministero chiese 22 anni di carcere per Melodia. Alla fine Melodia fu condannato solo a 11 anni, perché le «usanze» furono considerate un’attenuante. La pena fu poi ridotta a 10 anni con l'aggiunta di due anni di soggiorno obbligato nei pressi di Modena.
A Franca Viola e a tutte le donne che sanno rendere migliore questa società seguendo proprio i loro sentimenti, vanno i migliori auguri da parte mia e di tutta la Città di Venaria Reale", commenta il sindaco Giulivi.
Silvia Iannuzzi

Cronaca
COVID - Intercettata la variante sudafricana su un uomo già vaccinato con Pfizer
COVID - Intercettata la variante sudafricana su un uomo già vaccinato con Pfizer
La persona, un 50enne cuneese del distretto sanitario di Saluzzo, è completamente asintomatico e si era sottoposto a tampone di screening preventivo per motivi di lavoro presso l’Asl TO4.
VENARIA - Chiusa la voragine di via Canale: viabilità tornata alla normalità.
VENARIA - Chiusa la voragine di via Canale: viabilità tornata alla normalità.
L'intervento di ripristino è stato effettuato per coprire la voragine e riannettere tutti i servizi, in prossimità dell'incrocio tra via Canale e via Tripoli. L'interruzione della viabilità era stata causata da una perdita fognaria.
SLOT MACHINE - Gestori e dipendenti vogliono modificare la legge sul gioco d'azzardo: «a rischio 5mila posti di lavoro»
SLOT MACHINE - Gestori e dipendenti vogliono modificare la legge sul gioco d
Una legge che ora è al vaglio del consiglio regionale, visto che la Lega vuole modificarla, nonostante i "no" da parte delle forze di opposizione e persino dell'area vicina a Forza Italia.
RIVOLI - In arrivo, tramite Sda-Poste Italiane, nuove migliaia di dosi di Moderna e AstraZeneca
RIVOLI - In arrivo, tramite Sda-Poste Italiane, nuove migliaia di dosi di Moderna e AstraZeneca
Sono state caricate in queste ore nei mezzi speciali attrezzati con celle frigorifere e che ora raggiungeranno la Farmacia Ospedaliera di Rivoli.
COLLEGNO - Contrasto alla microcriminalità: controlli della Polizia alla stazione ferroviaria
COLLEGNO - Contrasto alla microcriminalità: controlli della Polizia alla stazione ferroviaria
Oltre un centinaio le persone controllate, dove non sono mancati i "portoghesi" e le persone trovate con dello stupefacente o senza indossare la mascherina.
VENARIA - Domani pomeriggio a Santa Maria i funerali di Mario Simini
VENARIA - Domani pomeriggio a Santa Maria i funerali di Mario Simini
Il rosario verrà invece recitato nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 20 aprile 2021, alle 17.30, sempre in parrocchia. Al termine della funzione religiosa, il feretro proseguirà per il tempio di Mappano per il rito della cremazione.
VENARIA - Venerdì sciopera il deposito Gtt di via Amati, per 4 ore: ieri protesta a Torino - FOTO
VENARIA - Venerdì sciopera il deposito Gtt di via Amati, per 4 ore: ieri protesta a Torino - FOTO
Lo sciopero è stato indetto dalle Rsu del settore Trasporto Pubblico Locale urbano per questioni di carattere aziendale legate alla gestione della pandemia. Nello specifico, in prima istanza il pasto giornaliero del personale viaggiante.
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono a 1523 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono a 1523 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di lunedì 19 aprile 2021, nei nostri Comuni
CASELLE - In aeroporto decolla il nuovo punto vaccinale: fino a mille vaccini al giorno - FOTO
CASELLE - In aeroporto decolla il nuovo punto vaccinale: fino a mille vaccini al giorno - FOTO
Il punto vaccinale potrà essere raggiunto in poco tempo con i mezzi pubblici e in auto, con tanto di parcheggio gratuito per chi sarà chiamato a vaccinarsi in aeroporto.
VENARIA - Il mondo del volontariato in aiuto all'Asl To3 nella gestione delle code al Polo Sanitario
VENARIA - Il mondo del volontariato in aiuto all
Protezione Civile, l’associazione Nazionale Agriambiente Torino, La Pro Loco di Altessano-Venaria e l'Associazione Nazionale Carabinieri sezione Benito Atzei. Questa mattina sopralluogo del sindaco Fabio Giulivi.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore