VENARIA - Estorsione a un barista della Reale: tre persone in manette. Tra loro il latitante Massimo Carta

| Nel corso della mattinata del 12 agosto, i carabinieri della compagnia di Venaria, hanno arrestato tre persone per aver estorto del denaro al titolare di un bar della Reale. L'indagine è nata per la ricerca del latitante venariese Carta

+ Miei preferiti
VENARIA - Estorsione a un barista della Reale: tre persone in manette. Tra loro il latitante Massimo Carta
Nel corso della mattinata del 12 agosto, i carabinieri della compagnia di Venaria, hanno arrestato tre persone per aver estorto del denaro al titolare di un bar della Reale. L’attività d’indagine è nata per la ricerca del latitante Massimo Carta, 50 anni di Venaria Reale, nei cui confronti il Tribunale di Sorveglianza di Vercelli aveva disposto un provvedimento d’immediata carcerazione, dovendo espiare una pena di 2 anni. 
 
Per agevolare la ricerca, sono state disposte le intercettazioni telefoniche che hanno consentito ai militari operanti di far emergere un’attività estorsiva nei confronti del titolare di un bar di Venaria e l’aiuto alla latitanza del Carta da parte di due complici, F.A. di 35 anni e A.M. di 32, entrambi residenti a Torino.
 
Le tre persone, nell’arco temporale compreso fra il mese di dicembre 2016 ed il mese di aprile 2017, hanno richiesto del denaro al titolare dell’esercizio pubblico, con la minaccia "se puoi aiutarci bene, altrimenti domani non ti presentare all’apertura del bar". In diverse occasione la vittima aveva ceduto, consegnando la somma di 50-100 euro.
 
I complici del Carta, durante la sua latitanza, lo tenevano costantemente informato sulla presenza di Forze di Polizia nell’aera da lui frequentate. I militari che monitoravo i soggetti, sono intervenuti mentre i tre si erano dati appuntamento nel piazzale di un centro commerciale, procedendo all’arresto.  Terminate le formalità di rito, il Carta e stato tradotto presso la Casa Circondariale “Lorusso Cutugno” di Torino, mentre i complici sono stati  posti agli arresti domiciliari.
Dove è successo
Cronaca
DRUENTO - Virginia Di Carlo è Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana
DRUENTO - Virginia Di Carlo è Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana
L'importante onorificenza è stata conferita direttamente dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella “Per aver testimoniato in prima persona come lo sport e la passione possano aiutare a superare i limiti derivanti dalla disabilità”.
VENARIA-BORGARO - Oggi pomeriggio la protesta contro i fumi tossici e il degrado dei campi nomadi
VENARIA-BORGARO - Oggi pomeriggio la protesta contro i fumi tossici e il degrado dei campi nomadi
Oggi pomeriggio, dalle 16, in piazza Stampalia andrà in scena un nuovo sit-in di protesta contro i campi di strada dell'Aeroporto e via Germagnano. Hanno aderito politici e residenti di Borgaro e Venaria.
SPARATORIA AL DISTRIBUTORE DI BENZINA - I DUE FERITI IN SALA OPERATORIA
SPARATORIA AL DISTRIBUTORE DI BENZINA - I DUE FERITI IN SALA OPERATORIA
Sono entrati in sala operatoria, pochi minuti fa, i due benzinai feriti da un’arma attorno alle 11 di questa mattina al distributore Tamoil di strada Cuorgné, ai confini con Mappano.
SPARATORIA AL DISTRIBUTORE DI BENZINA - Ferito anche un mappanese
SPARATORIA AL DISTRIBUTORE DI BENZINA - Ferito anche un mappanese
Si tratta di un uomo che era in attesa di fare rifornimento che, alla vista del rapinatore, è scappato via, cadendo in una siepe. I titolari della pompa di benzina, entrambi di Leini, verranno operati in questi minuti.
TORINO-MAPPANO - Sparatoria al distributore di benzina: feriti un uomo e una donna
TORINO-MAPPANO - Sparatoria al distributore di benzina: feriti un uomo e una donna
E' successo poco fa in strada Cuorgné, al distributore Tamoil. Sul posto sono appena intervenuti i carabinieri del comando provinciale. Posti di blocco in tutta la zona da parte dei militari della compagnia di Venaria.
VENARIA-BORGARO - Dramma lungo la Circonvallazione: auto prende fuoco all'improvviso
VENARIA-BORGARO - Dramma lungo la Circonvallazione: auto prende fuoco all
E' successo poco dopo le 23 lungo la Sp501, la Circonvallazione che unisce Venaria con Borgaro. Ad andare distrutta una Renault Megane
VENARIA - Nuova rapina a mano armata alla sala giochi «Vega»: bottino da 3mila euro
VENARIA - Nuova rapina a mano armata alla sala giochi «Vega»: bottino da 3mila euro
Due uomini con il volto coperto, si sono introdotti nella sala poco prima della mezzanotte di mercoledì. Sul caso indagano i carabinieri. Gli inquirenti ipotizzano possa essere la stessa banda di una settimana fa
DRUENTO - Mercoledì 22 la cena sociale del Toro Club «Secolo Granata»
DRUENTO - Mercoledì 22 la cena sociale del Toro Club «Secolo Granata»
Organizzata assieme al Toro Club Tori Seduti, la cena si terrà al ristorante Gallia di Pianezza. Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza alle onlus “Cute Project” e Stella Polare di Caselle.
BORGARO-MAPPANO - La Croce Rossa scende in campo contro la violenza sulle donne
BORGARO-MAPPANO - La Croce Rossa scende in campo contro la violenza sulle donne
Sabato 18 novembre, alle 20.45, all’Atlantic di via Lanzo 163 a Borgaro, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Le donne forti danzano scalze” della compagnia Artemuda
CARNE AVARIATA - LA REGIONE RASSICURA: «NESSUN PERICOLO PER I PAZIENTI DELL'ASL TO4»
CARNE AVARIATA - LA REGIONE RASSICURA: «NESSUN PERICOLO PER I PAZIENTI DELL
Così ha replicato l’assessore Alberto Valmaggia, per conto dell’assessore alla Sanità Antonio Saitta, all’interrogazione a risposta immediata presentata dal consigliere Davide Bono (M5S) in merito alla “operazione Malacarne”
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore