VENARIA - Al via in Biblioteca la rassegna «Barchette di Carta: viaggi, miraggi, sogni e speranze»

| Questo il titolo della rassegna di spettacoli sul tema dell'emigrazione, dell’immigrazione e dell’integrazione che partirà domani, 8 novembre 2019, alle 21, nello spazio polivalente della Biblioteca Tancredi Milone, in via Verdi.

+ Miei preferiti
VENARIA - Al via in Biblioteca la rassegna «Barchette di Carta: viaggi, miraggi, sogni e speranze»
"Barchette di Carta: viaggi, miraggi, sogni e speranze”. 

Questo il titolo della rassegna di spettacoli sul tema dell'emigrazione, dell’immigrazione e dell’integrazione che partirà domani, 8 novembre 2019, alle 21, nello spazio polivalente della Biblioteca Tancredi Milone, in via Verdi.

E si partirà con il dibattito "Accoglienza e confini, ponti e muri”. 

L'evento nasce grazie alla collaborazione con il progetto  Mnemosine, la compagnia de "I Retroscena, l'Anpi cittadina e InnovArci.

"Il progetto è partito più di un anno fa, quando l'ex amministrazione aveva dato un ‘no’ secco all'accoglienza. Per Venaria e la cittadinanza non c'è stato così alcun modo per entrare in contatto con la realtà degli immigrati né con realtà che si occupano di integrarli e di accoglierli, nonostante ci siano associazioni presenti nel territorio che se ne occupino. Con la nostra rassegna, però, noi non vogliamo esporre un pensiero politico bensì stimolare l'intera cittadinanza alla riflessione sugli aspetti più concreti. Dall’immigrazione all’integrazione, anche nelle sue implicazioni quotidiane, culturali e sociali”, afferma Fabio Scibetta, organizzatore dell'evento.

"Barchette di Carta: viaggi, miraggi, sogni e speranze" proseguirà Il giorno successivo, sabato 9, alle 21, ecco lo spettacolo “Lipadusa: il volo dell’Ippogrifo”, con Paolo Gho, Diana Libergoliza, Koffi Amour Toudji, scritto da Fabio Scibetta.

Sabato 16 novembre, alle 21, ecco “Sanna e il caso dell’africano”, scritto da Scritto da Giorgio Papa e Marco Perazzolo, con regia di Marco Perazzolo e la partecipazione di Koffy Amour Toudji, Tommaso Padovan, Andrea Sgroi, Silvia Ferrero, Corrado Rubino, Fabrizio Demaria e Marco Perazzolo. Tecnico audio luci: Giordano Alessandro, tecnico video: Ivano Voghera.
Sabato 23, alle 21, e domenica 24, alle 16, ritorna in scena lo spettacolo "Un Biglietto per la America", già realizzato da un'idea di Marco Perazzolo, scritto da Monica Vietti, regia di Paolo Arsento. Uno spettacolo che ripercorre la condizione dell'essere migranti al tempo dei nostri tris, e bis nonni, con valige a cartoni, dove l'unica speranza per trovare un lavoro era l'America.

L’ingresso è libero ma con prenotazione obbligatoria mediante un messaggio al 338-5818733, al 399-5667010 o al 340-8951988.

Silvia Iannuzzi



Cronaca
RIVOLI - Terremoto a Montélimar: la vicinanza del sindaco Andrea Tragaioli
RIVOLI - Terremoto a Montélimar: la vicinanza del sindaco Andrea Tragaioli
L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia parla di una scossa di magnitudo 5.0, con profondità 11 km. Il bilancio parla di quattro feriti, di cui uno grave.
RIVOLI - Dal 24 novembre torna in città il Villaggio di Babbo Natale
RIVOLI - Dal 24 novembre torna in città il Villaggio di Babbo Natale
L’evento è organizzato da TurismOvest, con il contributo della Città di Rivoli, il patrocinio della Città di Torino, della Città Metropolitana di Torino, della Regione Piemonte e della Camera di Commercio di Torino.
RIVOLI - Un coro unanime: «La metro 1 deve arrivare in centro, all'ospedale e all'Auchan»
RIVOLI - Un coro unanime: «La metro 1 deve arrivare in centro, all
Si é tenuta questa mattina, in sala giunta a Rivoli, una conferenza stampa sul futuro della metropolitana 1 di Rivoli.
VENARIA - Incidente in tangenziale fra auto e tir: dopo l'urto, macchina trascinata per 100 metri
VENARIA - Incidente in tangenziale fra auto e tir: dopo l
Una ragazza del 1991, alla guida dell'auto, è stata portata in ospedale al Maria Vittoria in vistoso stato di choc.
BORGARO-TORINO - Furti in abitazione nel centro di Torino: arrestati due ragazzi del campo nomadi
BORGARO-TORINO - Furti in abitazione nel centro di Torino: arrestati due ragazzi del campo nomadi
Sono accusati di furti commessi a Torino, nella zona di corso Quintino Sella a Torino. Erano già in carcere dopo essere stati arrestati a Ferragosto dopo una serie di furti in via Sant'Ottavio a Torino.
DRUENTO - Torna l'appuntamento con la «Castagnata della Solidarietà» in piazza Oropa
DRUENTO - Torna l
Il ricavato della manifestazione sarà devoluto alla San Vincenzo e al Centro d'Ascolto per le famiglie, con minori, bisognose di Druento, e al progetto “Druento per i giovani”.
PAURA A VENARIA - Scoppia un incendio in un appartamento di via Di Vittorio
PAURA A VENARIA - Scoppia un incendio in un appartamento di via Di Vittorio
Alle case Fiordaliso, all'angolo con via Buozzi. Sul posto i vigili del fuoco e i mezzi di soccorso
VENARIA - I ladri tornano a colpire: rubati ori, preziosi e soldi in due abitazioni di via Salvemini
VENARIA - I ladri tornano a colpire: rubati ori, preziosi e soldi in due abitazioni di via Salvemini
Sui casi stanno indagando i carabinieri della compagnia di Venaria. Per gli inquirenti potrebbe trattarsi di una banda specializzata in questa tipologia di furti.
COLLEGNO - Fino a dicembre lavori sul cavalcaferrovia di corso Francia
COLLEGNO - Fino a dicembre lavori sul cavalcaferrovia di corso Francia
Per la rimozione e il rifacimento delle barriere bordo ponte deteriorate. Chiusi o ristretti i percorsi ciclopedonali
CASELLE - Ruba profumi e creme in aeroporto: fermata e denunciata poco prima del decollo
CASELLE - Ruba profumi e creme in aeroporto: fermata e denunciata poco prima del decollo
Era già seduta al proprio posto a bordo di un aereo in partenza per Malta quando i Finanzieri l’hanno raggiunta e, tra lo stupore degli altri passeggeri, riaccompagnata al terminal dello scalo torinese.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore