VAL DELLA TORRE - Incendio boschivo: riprese le operazioni, la preoccupazione non diminuisce

| Numerose squadre dei vigili del fuoco e dell'Aib sul posto per contenere e poi spegnere le fiamme. Situazione monitorata da vicino dai sindaci di Val della Torre e Givoletto, Carlo Tappero e Azzurra Mulatero.

+ Miei preferiti
VAL DELLA TORRE - Incendio boschivo: riprese le operazioni, la preoccupazione non diminuisce
Sono ore ancora di forte preoccupazione tra Val della Torre e Givoletto per l'incendio che dal pomeriggio di ieri, lunedì 11 marzo 2019, sta distruggendo i boschi della Val Ceronda e Casternone.

Nella notte, numerose squadre dei vigili del fuoco e dell'Aib sono state sul posto per contenere e poi spegnere le fiamme, in particolar modo in frazione Moschette, teatro di altri incendi nel corso degli ultimi anni.

La situazione è monitorata da vicino dai sindaci di Val della Torre e Givoletto, Carlo Tappero e Azzurra Mulatero.

Ora la preoccupazione più forte è che il fuoco possa "scollinare" sul monte Rosselli e verso Varisella. Per evitare il peggio, a breve arriveranno tre elicotteri per cercare di spegnere tutto quanto prima.

A Givoletto la situazione pare più tranquilla, ma tutto è sotto attenta osservazione: all'alba, pompieri e Aib hanno spento le fiamme nella zona di Borgonuovo.

 

Galleria fotografica
VAL DELLA TORRE - Incendio boschivo: riprese le operazioni, la preoccupazione non diminuisce - immagine 1
VAL DELLA TORRE - Incendio boschivo: riprese le operazioni, la preoccupazione non diminuisce - immagine 2
VAL DELLA TORRE - Incendio boschivo: riprese le operazioni, la preoccupazione non diminuisce - immagine 3
VAL DELLA TORRE - Incendio boschivo: riprese le operazioni, la preoccupazione non diminuisce - immagine 4
VAL DELLA TORRE - Incendio boschivo: riprese le operazioni, la preoccupazione non diminuisce - immagine 5
VAL DELLA TORRE - Incendio boschivo: riprese le operazioni, la preoccupazione non diminuisce - immagine 6
VAL DELLA TORRE - Incendio boschivo: riprese le operazioni, la preoccupazione non diminuisce - immagine 7
VAL DELLA TORRE - Incendio boschivo: riprese le operazioni, la preoccupazione non diminuisce - immagine 8
Cronaca
VENARIA - Ancora un consiglio «farsa»: Roberto Falcone ad un passo dalle dimissioni?
VENARIA - Ancora un consiglio «farsa»: Roberto Falcone ad un passo dalle dimissioni?
Il primo cittadino potrebbe decidere di dimettersi domani in giornata. Questa sera, per l'ennesima volta, è mancato il numero legale.
RIVOLI - Prova a rubare in una casa ma si ferisce. E il ladro chiede aiuto ai proprietari: arrestato
RIVOLI - Prova a rubare in una casa ma si ferisce. E il ladro chiede aiuto ai proprietari: arrestato
E' successo in via Sesia la notte di sabato 22. Il ladro ha riportato una ferita all'inguine, medicata in ospedale. Ora si trova in carcere a Torino.
VENARIA - Escursionista venariese di 23 anni bloccata in alta quota: salvata dal Soccorso Alpino
VENARIA - Escursionista venariese di 23 anni bloccata in alta quota: salvata dal Soccorso Alpino
Lei e l'amico sono stati raggiunti intorno a quota 2400 metri alle 3.50 e poco dopo hanno iniziato la discesa accompagnati dai tecnici del Soccorso alpino.
BORGARO - Colto da infarto mentre è in villeggiatura: 74enne salvato dal Soccorso Alpino
BORGARO - Colto da infarto mentre è in villeggiatura: 74enne salvato dal Soccorso Alpino
Verso l'ora di pranzo ha accusato i classici sintomi, con fitte al torace e al braccio sinistro, mentre era in villeggiatura a Ceresole Reale.
ALPIGNANO-RIVOLI - I due arrestati per spaccio: «lo facevamo per pagare i debiti della ditta»
ALPIGNANO-RIVOLI - I due arrestati per spaccio: «lo facevamo per pagare i debiti della ditta»
E' questa la spiegazione che hanno fornito un 34enne e un 32enne, arrestati ad Alpignano dagli agenti del commissariato di Rivoli nei giorni scorsi.
ALPIGNANO - Scontro fra un suv e una Punto: quattro feriti, tra cui una donna incinta
ALPIGNANO - Scontro fra un suv e una Punto: quattro feriti, tra cui una donna incinta
Arrivata in ospedale, i medici hanno escluso qualsiasi complicazione per il feto. Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia locale.
ALPIGNANO - In casa cocaina, soldi e materiale per realizzare le dosi: la polizia ne arresta due
ALPIGNANO - In casa cocaina, soldi e materiale per realizzare le dosi: la polizia ne arresta due
Per loro l'accusa è di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. La polizia li ha trovati dopo una lunga indagine
VENARIA - Gran Premio del Valentino: auto d'epoca, prototipi e motorsport per le vie della Reale
VENARIA - Gran Premio del Valentino: auto d
Dalle 10 alle 13, tra via Mensa, piazza Annunziata e piazza della Repubblica. Un evento davvero imperdibile per gli amanti delle quattro ruote e per i tanti curiosi...
CASELLE - A fuoco un cascinale in via Accossato: nube nera visibile a distanza di chilometri
CASELLE - A fuoco un cascinale in via Accossato: nube nera visibile a distanza di chilometri
L'incendio ora è in fase di spegnimento, con i pompieri impegnati nella messa in sicurezza della zona, vista la presenza di bombole a Gpl nella struttura andata a fuoco.
RIVOLI - Caos Giunta: Tragaioli non conferma solo Sergio Cogliandro
RIVOLI - Caos Giunta: Tragaioli non conferma solo Sergio Cogliandro
Incarichi per Adduce, Filattiera, Dabbene, Rainero, Lettieri, Dorigo e Montanari, facendo così scendere da 8 a 7 il numero di assessori in Giunta.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore