VAL DELLA TORRE-GIVOLETTO - I carabinieri confermano: gli incendi boschivi erano dolosi

| Dalle immagini acquisite al momento di insorgenza da un sistema di videosorveglianza sono chiaramente visibili due distinte accensioni avvenute a breve distanza l’una dall’altra.

+ Miei preferiti
VAL DELLA TORRE-GIVOLETTO - I carabinieri confermano: gli incendi boschivi erano dolosi
A partire da inizio anno 341 sono stati gli incendi boschivi verificatisi in regione Piemonte di cui 143 solo in provincia di Torino.

 Incalcolabile il danno ambientale al patrimonio boschivo nazionale ed al delicato ecosistema delle valli torinesi, elevatissimi i costi a carico della collettività per garantire il funzionamento della macchina dello spegnimento che ha visto coinvolti migliaia di uomini e mezzi dei Vigili del Fuoco e del Corpo dei Volontari Aib, oltre all’indispensabile concorso dei mezzi aerei; innumerevoli gli interventi di canadair ed elicotteri per centinaia di ore di volo al fine di domare chilometri di fiamme che hanno comunque devastato estese superfici boscate e pascoli.

Nei comuni di Val Della Torre, Givoletto, Cafasse, Valperga, Corio, Giaveno, solo per citarne alcuni, sono andati in fumo centinaia di ettari di bosco, senza contare il rischio a cui è stata sottoposta la popolazione - in diversi casi si è proceduto all’evacuazione di abitazioni - oltre all’incolumità delle squadre di spegnimento e dei piloti stessi che hanno operato con grande spirito di abnegazione. 

Da questi incendi ne è scaturita una attività investigativa da parte dei carabinieri Forestali e del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale, che hanno permesso di capire come fosse doloso l’incendio dello scorso 11 marzo tra Val della Torre e Givoletto.

Dalle immagini acquisite al momento di insorgenza da un sistema di videosorveglianza sono chiaramente visibili due distinte accensioni avvenute a breve distanza l’una dall’altra, a qualche minuto di differenza, chiara quindi la volontà di cagionare il maggiore danno possibile vista la presenza di vento forte e la persistente siccità. 

Al momento, però, non sono ancora stati individuati i responsabili, mentre per quello di Giaveno è stato trovato un uomo, residente ad Avigliana, subito denunciato.



Cronaca
TRAGEDIA A BORGARO - Si toglie la vita buttandosi dal balcone di casa, al quarto piano
TRAGEDIA A BORGARO - Si toglie la vita buttandosi dal balcone di casa, al quarto piano
E' successo il giorno di Pasqua in via Garibaldi. E' morto dopo l'arrivo e l'operazione in ospedale.
RIVOLI - Provoca un incidente in tangenziale con la sua moto: era ubriaco
RIVOLI - Provoca un incidente in tangenziale con la sua moto: era ubriaco
E' successo ieri sera, attorno alle 21, in direzione nord. Due i feriti, portati in ospedale a Rivoli.
TANTI AUGURI DI BUONA PASQUA: torniamo on line il 23 aprile
TANTI AUGURI DI BUONA PASQUA: torniamo on line il 23 aprile
Da tutta la redazione di Quotidiano Venaria
RIVOLI-COLLEGNO - Rissa in pasticceria per un tfr non ancora pagato: due donne in ospedale
RIVOLI-COLLEGNO - Rissa in pasticceria per un tfr non ancora pagato: due donne in ospedale
E' successo giovedì scorso in via Ferrero.
RIVOLI-VENARIA - Il Natta e lo Juvarra terzi alla finale del Campionato Italiano Zero Robotics
RIVOLI-VENARIA - Il Natta e lo Juvarra terzi alla finale del Campionato Italiano Zero Robotics
Si è disputata a Erice lo scorso 11 aprile. I team partecipanti hanno sviluppato dei programmi che controllano, in modo completamente autonomo, i robot.
METEO - Pasqua con il sole, Pasquetta a rischio pioggia
METEO - Pasqua con il sole, Pasquetta a rischio pioggia
Secondo le previsioni di Arpa Piemonte
INCIDENTE IN TANGENZIALE - 23enne di Rivoli grave al Cto dopo lo schianto a Stupinigi
INCIDENTE IN TANGENZIALE - 23enne di Rivoli grave al Cto dopo lo schianto a Stupinigi
All'altezza dello svincolo di Stupinigi una Hyundai I20 è finita fuori strada, ha superato le barriere laterali ed ha terminato la propria corsa ruote all'aria in un campo a lato della carreggiata in direzione Milano-Aosta
TORINO-BORGARO - Aggrediscono e malmenano le prostitute: arrestati due borgaresi
TORINO-BORGARO - Aggrediscono e malmenano le prostitute: arrestati due borgaresi
Una delle donne percosse ha riportato una lesione alle costole, l’altra lievi contusioni.
VENARIA - Matteo, il «genio della matematica» del Liceo Juvarra che vuole vincere le Olimpiadi
VENARIA - Matteo, il «genio della matematica» del Liceo Juvarra che vuole vincere le Olimpiadi
E' arrivato quinto a livello provinciale: ora andrà a Cesenatico per la gara nazionale
SPORT - Massimiliano Ballisai e Benoit Manno: quando la boxe è di casa a Venaria
SPORT - Massimiliano Ballisai e Benoit Manno: quando la boxe è di casa a Venaria
Viaggio all'interno della palestra dove ogni giorno crescono e si allenano le future leve della "nobile arte della difesa".
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore