RIVOLI - Parlavano al cellulare mentre stavano guidando: i vigili ne sanzionano sette

| Prime multe dopo la novità dei pattugliamenti, in divisa e in borghese, voluti dal comandante Mauro Ricossa e da Palazzo Civico per sanzionare chi viola il Codice della Strada e per contrastare microcriminalità e atti vandalici.

+ Miei preferiti
RIVOLI - Parlavano al cellulare mentre stavano guidando: i vigili ne sanzionano sette
Agenti in divisa o in borghese, per controllare gli automobilisti che guidano parlando o scrivendo utilizzando il cellulare.

Ma anche per contrastare la microcriminalità nei mercati e nei parchi, come gli scippi, o gli atti vandalici ai danni di beni, pubblici o privati.

E' la nuova e concreta azione da parte della polizia municipale di Rivoli, coordinata dal comandante Mauro Ricossa. 

E ci sono già i primi "fatti concreti". Perché nei giorni scorsi, infatti, sono stati sanzionati sette automobilisti, pizzicati a parlare al telefono, senza utilizzare auricolari o il viva voce. 

Per loro, quindi, una multa salata da 165 euro - ridotta del 30% se pagata entro i primi cinque giorni - e cinque punti in meno sulla patente. Inoltre, come previsto, è stata inviata la segnalazione di sospensione della patente nel caso venissero nuovamente sorpresi a parlare o a scrivere con il cellulare mentre sono impegnati a guidare. 

 

Cronaca
COMMERCIO IN ZONA ARANCIONE - Nuovi orari, i negozi che riapriranno, le regole da rispettare
COMMERCIO IN ZONA ARANCIONE - Nuovi orari, i negozi che riapriranno, le regole da rispettare
Le attività commerciali riapriranno, senza però rinunciare alla prudenza: ci sarà la possibilità di fruire al massimo degli orari di apertura fino alle 22.
ZONA ARANCIONE - Ecco cosa cambia a partire da domenica 29 novembre
ZONA ARANCIONE - Ecco cosa cambia a partire da domenica 29 novembre
Ancora poche ore e, dalla mezzanotte di domenica 29 novembre, il Piemonte finalmente passa in zona arancione, accantonando la zona rossa.
TORINO-VAL DELLA TORRE - Addio a Pietro Sanna, imprenditore e benefattore: aveva 82 anni
TORINO-VAL DELLA TORRE - Addio a Pietro Sanna, imprenditore e benefattore: aveva 82 anni
Il Covid lo ha strappato all'affetto dei propri cari. In paese aveva fatto realizzare, a proprie spese, un parco giochi. Era originario di Silanus, in provincia di Nuoro.
CASELLE - In aeroporto sbarca il Covid Test Point: a pagamento, aperto a tutta la popolazione
CASELLE - In aeroporto sbarca il Covid Test Point: a pagamento, aperto a tutta la popolazione
Continua, come già in precedenza, l’attività di screening obbligatoria e gratuita dedicata ai passeggeri in arrivo da Francia, Spagna, Gran Bretagna e Paesi Bassi con voli diretti sull’Aeroporto di Torino.
MAPPA CORONAVIRUS - Diminuiscono i casi a Venaria, Druento, Collegno, Rivoli, Pianezza
MAPPA CORONAVIRUS - Diminuiscono i casi a Venaria, Druento, Collegno, Rivoli, Pianezza
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale oggi, venerdì 27 novembre 2020, nei nostri Comuni.
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Scontro fra tre auto: una si ribalta, una persona ferita FOTO
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Scontro fra tre auto: una si ribalta, una persona ferita FOTO
Il traffico è stato dirottato in prima e seconda corsia di marcia. Le cause sono in fase di accertamento da parte degli agenti della polizia stradale di Torino.
VENARIA - Ultima rata Tosap rinviata ad aprile 2021. Monetizzazione parcheggi: sospese le rate
VENARIA - Ultima rata Tosap rinviata ad aprile 2021. Monetizzazione parcheggi: sospese le rate
Nuovi provvedimenti da parte di Palazzo Civico per venire incontro al commercio locale visto il lockdown causato dall'emergenza Covid-19.
COLLEGNO - Approvata la variante urbanistica per la riqualificazione dell'ex area Mandelli
COLLEGNO - Approvata la variante urbanistica per la riqualificazione dell
Durante il consiglio comunale di ieri sera, giovedì 26 novembre 2020, si è posto fine ad anni di polemiche e proteste.
CASELLE-BORGARO - Passeggia per la città ma è positivo al Covid: denunciato dai carabinieri
CASELLE-BORGARO - Passeggia per la città ma è positivo al Covid: denunciato dai carabinieri
E' successo nel pomeriggio di ieri, giovedì 26 novembre 2020, in via Dei Cuccioli a Caselle. Un caso analogo era successo una settimana fa a Venaria.
VENARIA - Sorpreso nel garage mentre era intento a rubare: 31enne venariese arrestato
VENARIA - Sorpreso nel garage mentre era intento a rubare: 31enne venariese arrestato
Nell’ambito dei controlli del territorio disposti dal Comando Provinciale dell'Arma dei carabinieri
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore