GRUGLIASCO - Nell'auto il «kit» per rubare in casa: un arresto e tre denunce

| Nell'ambito dell'operazione "Natale Sicuro" messa in atto dall'Arma dei carabinieri su tutto il territorio provinciale a difesa delle persone sole o anziane.

+ Miei preferiti
GRUGLIASCO - Nellauto il «kit» per rubare in casa: un arresto e tre denunce
Anche quest'anno è stata lanciata l'operazione "Natale sicuro" per difendere i cittadini dai reati predatori in particolare per tutelare gli anziani. 

Dall’inizio del mese è operativa un'operazione straordinaria di controllo del territorio messa in atto dai carabinieri del Comando Provinciale di Torino per garantire un Natale sereno ai cittadini che affollano le vie della Città in cerca dei primi regali.  Più pattuglie sul territorio e una task force, in borghese e in divisa, contro furti (anche nelle abitazioni), scippi e rapine. Carabinieri in borghese tra la gente per bloccare fenomeni come borseggi e rapine. Per evitare e prevenire spiacevoli sorprese a chi preleva il denaro per pagare i regali, gli sportelli bancomat delle banche più vicini alle zone  dello shopping sono monitorati da pattuglie antirapina. Donne e uomini dell’Arma sul territorio per garantire a tutti serene passeggiate e rendere più piacevole questo periodo di festa.  

A Grugliasco, i carabinieri hanno fermato  un albanese di 19 anni, domiciliato a Torino,  illegalmente tornato in Italia dopo essere stato colpito da un provvedimento d’espulsione. L’uomo è stato  controllato dai  militari operanti in corso Martin Luther King, alle 2130, in compagnia di altri due connazionali a bordo di una macchina. La perquisizione ha permesso di sequestrare vari arnesi da scasso, un passamontagna e diversi paia di guanti in lattice, motivo per cui tutti  stati denunciati per il possesso ingiustificato di chiavi alterate e/o grimaldelli. Il 19enne è stato arrestato per essere rientrato in Italia illegalmente dopo  l’espulsione.



Cronaca
CASELLE - Trovata una bomba della seconda guerra mondiale a due passi dall'aeroporto
CASELLE - Trovata una bomba della seconda guerra mondiale a due passi dall
L'allarme è scattato intorno alle 18 quando gli operai si sono accorti di quello strano cilindro immerso nella terra. I lavori sono stati subito bloccati e, sul posto, sono intervenuti gli artificieri per il disinnesco dell'ordigno
ALPIGNANO - In cantina avevano 120 kg di botti: nei guai una poliziotta e un militare
ALPIGNANO - In cantina avevano 120 kg di botti: nei guai una poliziotta e un militare
Indagati dalla Procura di Torino
VENARIA - Pizzicato a fare il parcheggiatore abusivo, lancia oggetti contro i civich: denunciato
VENARIA - Pizzicato a fare il parcheggiatore abusivo, lancia oggetti contro i civich: denunciato
Nei guai un 50enne di Venaria
COLLEGNO - Autobus andato a fuoco in corso Francia: la Procura di Torino apre un'inchiesta
COLLEGNO - Autobus andato a fuoco in corso Francia: la Procura di Torino apre un
Attraverso il procuratore aggiunto Vincenzo di Pacileo
VENARIA - Con «Sempre Domenica» parte la stagione del «teatro off» al Concordia
VENARIA - Con «Sempre Domenica» parte la stagione del «teatro off» al Concordia
Giovedì, 17 gennaio, alle 21, con il gruppo "Contro Canto Collettivo".
FIANO - Perde il controllo dell'auto, si ribalta e finisce fuori strada
FIANO - Perde il controllo dell
E' successo questa sera, attorno alle 18, in via Torino
VENARIA - Isitrac presenta istanza di fallimento: 50 dipendenti perdono il posto di lavoro
VENARIA - Isitrac presenta istanza di fallimento: 50 dipendenti perdono il posto di lavoro
Si è svolto oggi presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro sulla Isitrac, azienda del settore trasporti con sedi operative all'interporto Sito di Orbassano e a Venaria, con circa 50 dipendenti
VENARIA - I pilomat di via Castagneri tornano in capo al Comune di Venaria
VENARIA - I pilomat di via Castagneri tornano in capo al Comune di Venaria
Il caso era stato oggetto di forti polemiche.
RIVOLI - «Scontro» con l'Asl To3: i sindacati non parteciperanno alla riunione con la direzione
RIVOLI - «Scontro» con l
"Ci sono temi più importanti da risolvere e dei quali non viene detto nulla", spiegano le diverse sigle sindacali
COLLEGNO - Maxi rissa in Paradiso Collegno-Bussoleno: alla base presunti insulti razzisti
COLLEGNO - Maxi rissa in Paradiso Collegno-Bussoleno: alla base presunti insulti razzisti
E' successo ieri pomeriggio durante l'incontro di calcio di Prima Categoria
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore