GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO

| Fondatore della "Camerata corale La Grangia" nel 1953 di Foresto di Cavallermaggiore in provincia di Cuneo, di cui divenne cittadino onorario nel 2016; nello stesso anno divenne cittadino benemerito di Givoletto.

+ Miei preferiti
GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO
Nel pomeriggio di sabato 18 gennaio 2020, nella sala consiliare del comune di Givoletto, si è celebrata la commemorazione di Angelo Agazzani, noto per le sue armoniose composizioni corali che lo resero tale sia in Italia che in Europa, precisamente in Francia.

Fondatore della "Camerata corale La Grangia" nel 1953 di Foresto di Cavallermaggiore in provincia di Cuneo, di cui divenne cittadino onorario nel 2016; nello stesso anno divenne cittadino benemerito di Givoletto.

"Un uomo che è scomparso solo fisicamente dalla nostra comunità, ma che lascia un bagaglio di cultura piemontese e givolettese che resterà indelebile nella storia. Un uomo la cui cultura è capacità di trasmetterla mi ha colpita fin dai primi incontri pubblici. Un uomo che raccontava le nostre origini come fossero delle favole, comprensibili ai bambini e affascinanti all'ascolto", afferma con stima e affetto il sindaco Azzurra Mulatero durante il suo messaggio di cordoglio.

Non solo fondatore, ma anche ricercatore, armonizzatore e direttore-cantore. Era noto per le sue doti nella capacità di comporre i canti relazionandosi con le persone e la gente comune, dalla quale riusciva a trarre informazioni e storia.

Oltre al sindaco Azzurra Mulatero ed ai consiglieri comunali, diverse le persone note tra cui Davide Sannazzaro il Sindaco di Cavallermaggiore, Balocco l'assessore regionale, Michele Catalano ex sindaco di Givoletto, il coro e molte altre persone che lo hanno conosciuto e che volevano esprimere un pensiero in memoria di Angelo Agazzani.

E lo descrivono come maestro di vita, non solo nel coro, che ha insegnato che la cultura non è solo un ricordo da tenere, ma è un eredità di cui noi abbiamo la responsabilità di riportarla.

Altre testimonianze descrivono il modo in cui Angelo armonizzava i suoi canti "vestendoli a festa", lavorava con le scuole e "una ne faceva ma 100 ne pensava" aggiungono.

Ideatore dell'Araldica popolare di Givoletto che rappresenta con circa 78 disegni le famiglie del paese, altro discorso toccante quello di un amico che lo ricorda come un uomo che ha donato tanto alle comunità e che "chi dona è giusto che riceve" aggiunge....

Accorsi addirittura amici dalla Francia che lo ricordano in aneddoti che hanno fatto sorridere tutti i presenti, come quello in cui si raccontava che alla fine di un viaggio in pullman avevano gustato insieme del buon vino mentre cantavano e ballavano.
Durante la commemorazione il coro si è esibito in alcuni dei suoi canti, tra cui "la rondolina".

Tutti affermano che Angelo lascia una grande eredità e che le cose nate dalla sua profondità nobile, sono destinate a rimanere e che sarà vivo nei ricordi di tutti.

Sara Accardo

Galleria fotografica
GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO - immagine 1
GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO - immagine 2
GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO - immagine 3
GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO - immagine 4
Cronaca
Coronavirus, farmacisti truffati dal falso distributore: ordinavano mascherine e gel che non arrivavano mai
Coronavirus, farmacisti truffati dal falso distributore: ordinavano mascherine e gel che non arrivavano mai
È quanto ha scoperto la Guardia di Finanza di Torino nel corso di un’operazione che ha portato alla denuncia di un imprenditore vercellese, commerciante nel settore del bestiame.
GRUGLIASCO - Morti sospette alla San Giuseppe. L'Asl To3: «Situazione monitorata da metà marzo»
GRUGLIASCO - Morti sospette alla San Giuseppe. L
Ventuno morti sospette, forse collegate al Coronavirus, e per la quale il sindaco Roberto Montà e l'Asl To3 hanno presentato un esposto per provare a fare luce su quanto accaduto.
CORONAVIRUS - #Iorestoacasa fino a dopo Pasqua. Conte: "Non possiamo mollare ora"
CORONAVIRUS - #Iorestoacasa fino a dopo Pasqua. Conte: "Non possiamo mollare ora"
"Sarebbe un errore gravissimo e ne pagheremmo un conto salatissimo", afferma il Premier in conferenza stampa.
CORONAVIRUS - Bollettino regionale: 163 guariti, 308 in via di guarigione, 70 decessi
CORONAVIRUS - Bollettino regionale: 163 guariti, 308 in via di guarigione, 70 decessi
I ricoverati in terapia intensiva sono 456. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 31.135, di cui 17.957 risultati negativi.
GIVOLETTO - Da domani parte la distribuzione della mascherine donate dall'azienda Diastar
GIVOLETTO - Da domani parte la distribuzione della mascherine donate dall
Entro mercoledì della prossima settimana tutto il quantitativo di mascherine sarà consegnato al Comune, che completerà così la distribuzione.
VENARIA - Coronavirus, sospesa la presentazione delle domande per l'iscrizione ai nido comunali
VENARIA - Coronavirus, sospesa la presentazione delle domande per l
Un nuovo avviso indicherà la riapertura dei termini della consegna delle domande, che verrà divulgata dall'Amministrazione a tutti gli organi di informazione, attraverso le proprie pagine Facebook e Twitter e sul sito internet comunale.
VENARIA-COLLEGNO-RIVOLI - Parte il «Pit Stop» per il controllo dei positivi non più sintomatici
VENARIA-COLLEGNO-RIVOLI - Parte il «Pit Stop» per il controllo dei positivi non più sintomatici
L’obiettivo è quello di rendere più efficiente la procedura di esecuzione dei test, ottimizzando i tempi e quindi aumentando il numero complessivo di tamponi eseguibili in giornata. Ovvero sei tamponi l'ora.
VENARIA - Coronavirus: sospesa quota fissa nidi, Imu invariata, rinvio pagamento Tosap
VENARIA - Coronavirus: sospesa quota fissa nidi, Imu invariata, rinvio pagamento Tosap
L’Amministrazione comunale, nella riunione di martedì 30 marzo, ha definito, in materia di tributi locali e tariffe, alcuni provvedimenti rivolti alla cittadinanza e alle imprese in particolare.
VENARIA - Una pizza e un calzone per i medici del Polo Sanitario di via Don Sapino
VENARIA - Una pizza e un calzone per i medici del Polo Sanitario di via Don Sapino
Grazie anche ai contributi della cittadinanza, che hanno donato pizze e calzoni a chi, quotidianamente, fa di tutto per salvare vite.
MAPPA CORONAVIRUS - Nel mirino le case di riposo: 21 decessi "dubbi" a Grugliasco, 11 positivi a Borgaro
MAPPA CORONAVIRUS - Nel mirino le case di riposo: 21 decessi "dubbi" a Grugliasco, 11 positivi a Borgaro
A Rivoli salgono a 140 i positivi e 17 i morti. A Caselle un paziente guarito e, purtroppo, un morto.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore