GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO

| Fondatore della "Camerata corale La Grangia" nel 1953 di Foresto di Cavallermaggiore in provincia di Cuneo, di cui divenne cittadino onorario nel 2016; nello stesso anno divenne cittadino benemerito di Givoletto.

+ Miei preferiti
GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO
Nel pomeriggio di sabato 18 gennaio 2020, nella sala consiliare del comune di Givoletto, si è celebrata la commemorazione di Angelo Agazzani, noto per le sue armoniose composizioni corali che lo resero tale sia in Italia che in Europa, precisamente in Francia.

Fondatore della "Camerata corale La Grangia" nel 1953 di Foresto di Cavallermaggiore in provincia di Cuneo, di cui divenne cittadino onorario nel 2016; nello stesso anno divenne cittadino benemerito di Givoletto.

"Un uomo che è scomparso solo fisicamente dalla nostra comunità, ma che lascia un bagaglio di cultura piemontese e givolettese che resterà indelebile nella storia. Un uomo la cui cultura è capacità di trasmetterla mi ha colpita fin dai primi incontri pubblici. Un uomo che raccontava le nostre origini come fossero delle favole, comprensibili ai bambini e affascinanti all'ascolto", afferma con stima e affetto il sindaco Azzurra Mulatero durante il suo messaggio di cordoglio.

Non solo fondatore, ma anche ricercatore, armonizzatore e direttore-cantore. Era noto per le sue doti nella capacità di comporre i canti relazionandosi con le persone e la gente comune, dalla quale riusciva a trarre informazioni e storia.

Oltre al sindaco Azzurra Mulatero ed ai consiglieri comunali, diverse le persone note tra cui Davide Sannazzaro il Sindaco di Cavallermaggiore, Balocco l'assessore regionale, Michele Catalano ex sindaco di Givoletto, il coro e molte altre persone che lo hanno conosciuto e che volevano esprimere un pensiero in memoria di Angelo Agazzani.

E lo descrivono come maestro di vita, non solo nel coro, che ha insegnato che la cultura non è solo un ricordo da tenere, ma è un eredità di cui noi abbiamo la responsabilità di riportarla.

Altre testimonianze descrivono il modo in cui Angelo armonizzava i suoi canti "vestendoli a festa", lavorava con le scuole e "una ne faceva ma 100 ne pensava" aggiungono.

Ideatore dell'Araldica popolare di Givoletto che rappresenta con circa 78 disegni le famiglie del paese, altro discorso toccante quello di un amico che lo ricorda come un uomo che ha donato tanto alle comunità e che "chi dona è giusto che riceve" aggiunge....

Accorsi addirittura amici dalla Francia che lo ricordano in aneddoti che hanno fatto sorridere tutti i presenti, come quello in cui si raccontava che alla fine di un viaggio in pullman avevano gustato insieme del buon vino mentre cantavano e ballavano.
Durante la commemorazione il coro si è esibito in alcuni dei suoi canti, tra cui "la rondolina".

Tutti affermano che Angelo lascia una grande eredità e che le cose nate dalla sua profondità nobile, sono destinate a rimanere e che sarà vivo nei ricordi di tutti.

Sara Accardo

Galleria fotografica
GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO - immagine 1
GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO - immagine 2
GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO - immagine 3
GIVOLETTO - In sala consiliare la commemorazione di Angelo Agazzani - FOTO - immagine 4
Cronaca
ZONA OVEST - Una organizzazione di volontariato cerca uno spazio per stoccare cibo e ortofrutta
Il primo a offrirsi è stato il sindaco di Collegno, Francesco Casciano: "Chi avesse uno spazio, ci contatti. Collegno è una Città inclusiva".
CARNEVALE A VENARIA - Consegnate le chiavi della città al Lucio d'la Venaria e alla Castellana
CARNEVALE A VENARIA - Consegnate le chiavi della città al Lucio d
Il clou della festa si raggiungerà nella giornata di domenica 23 febbraio, alle 14.30, con la sfilata in maschera.
FIANO - Cittadini a lezione di economia e finanza con Poste Italiane
FIANO - Cittadini a lezione di economia e finanza con Poste Italiane
Si è svolto presso il Teatro “Medici del Vascello” di Fiano, il primo degli oltre duecento eventi che saranno organizzati quest’anno da Poste Italiane nei comuni con meno di 5.000 abitanti
VENARIA - ELEZIONI 2020 - Il «Progetto Civico» presenta il suo candidato: Alessandro Brescia
VENARIA - ELEZIONI 2020 - Il «Progetto Civico» presenta il suo candidato: Alessandro Brescia
Sarà alla guida di una coalizione composta dalle liste civiche "Uniti per Cambiare", "Per Venaria Insieme" e "Sinistra Civica".
RIVOLI - Autobus e macchina si scontrano in via Bruere: 96enne in gravissime condizioni
RIVOLI - Autobus e macchina si scontrano in via Bruere: 96enne in gravissime condizioni
Dopo lo scontro, sul posto è intervenuto il personale sanitario 118, che ha stabilizzato la donna prima del trasporto al Cto di Torino, dove è ricoverata in prognosi riservata.
RIVOLI - Colto da raptus, aggredisce medico e infermieri del pronto soccorso: denunciato
RIVOLI - Colto da raptus, aggredisce medico e infermieri del pronto soccorso: denunciato
Solamente grazie all'intervento degli agenti della polizia locale, il 25enne è stato immobilizzato: è stato poi sedato e denunciato per aggressione a pubblico ufficiale.
DRUENTO - Lettera anonima al sindaco Vietti: «Comunista, nelle foibe c'è posto anche per te»
DRUENTO - Lettera anonima al sindaco Vietti: «Comunista, nelle foibe c
Il presidente del consiglio comunale, Pier Giorgio Mosso, ha inviato una nota in cui, a nome dell'intero consiglio comunale, prende le distanze dalla lettera stessa
VENARIA-RIVOLI-GRUGLIASCO - Poste celebra San Valentino con due cartoline filateliche
VENARIA-RIVOLI-GRUGLIASCO - Poste celebra San Valentino con due cartoline filateliche
Un'occasione unica per ogni collezionista o per chi, semplicemente, desidera ricordare e festeggiare in modo originale una giornata speciale, facendo dono della cartolina al proprio partner o scrivendo e inviando un messaggio d’amore
RIVOLI - Nuovo look per l'ospedale: in arrivo il quarto piano diventerà la «casa» della Cardiologia
RIVOLI - Nuovo look per l
Così facendo, su un unico piano ci saranno tutti i servizi di Cardiologia: al quarto piano già si trovano il reparto, l’emodinamica e l’Unità intensiva.
QUALITA' DELL'ARIA - Torna il semaforo verde: fino a lunedì 17 febbraio stop ai blocchi auto
QUALITA
In tutti e 24 i Comuni del territorio metropolitano, con l’esclusione quelli inseriti nelle misure strutturali che permangono anche con il semaforo verde.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore