DRUENTO - Presentata la nuova residenza per anziani di strada Trognani: sarà pronta nel 2020

| Saranno presenti inoltre un presidio per cure primarie, una palestra ed una sala polivalente per lo svolgimento di incontri ed eventi culturali a cura delle associazioni del territorio.

+ Miei preferiti
DRUENTO - Presentata la nuova residenza per anziani di strada Trognani: sarà pronta nel 2020
Con la benedizione da parte del diacono di Druento, oggi pomeriggio è stato presentato alla cittadinanza il cantiere della nuova Residenza per Anziani di strada Trognani, già in fase di costruzione. 

Presenti il sindaco Sergio Bussone, Paolo Petrucci, presidente della Cooperativa Animazione Valdocco, il direttore generale dell’Asl To3, Flavio Boraso, l’assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta, Lino Perna, presidente del Consorzio Cissa, e Giancarlo Gonella, Presidente Legacoop Piemonte. Con loro anche il sindaco di Alpignano, Andrea Oliva.

E’ poi seguito l’incontro pubblico presso l’Associazione Pensionati, in via Galileo Galilei, in cui è stato presentato il progetto dell’opera e gestionale da parte di Vittorio Jacomussi, dello studio De Ferrari, e di Elisa Perrone, della Cooperativa Animazione Valdocco. 

“La Cooperativa da diversi anni è impegnata a realizzare servizi socio sanitari di qualità in accreditamento in strutture proprie, collaborando con le aziende sanitarie  locali ed i comuni – ha affermato Paolo Petrucci - L’RSA di Druento rappresenta uno degli impegni più significativi – ha proseguito – con il servizio che partirà nel 2020 si realizzerà l’ingresso di nuovi soci lavoratori nella Cooperativa, contribuendo allo sviluppo locale. A tal proposito a breve sarà attivato un corso per Operatori Socio Sanitari, anche con il sostegno del Comune di Druento, al fine di formare e impiegare nella struttura persone residenti nel territorio”. 

Il cantiere, affidato al raggruppamento temporaneo di imprese ICZ Spa di Torino e ICEP Srl Caselle Torinese, è stato avviato all’inizio del 2018: la struttura al termine della costruzione – prevista per il 2020 – ospiterà 120 posti residenziali per anziani e 24 posti destinati a malati di Alzheimer. Saranno presenti inoltre un presidio per cure primarie, una palestra ed una sala polivalente per lo svolgimento di incontri ed eventi culturali a cura delle associazioni del territorio. La progettazione architettonica della Residenza, a cura dello studio De Ferrari, è armonizzata rispetto agli edifici e l’architettura del territorio. La struttura viene realizzata attraverso l’impiego di materiali a basso impatto ambientale e l’uso di tecniche innovative orientate a consentire alti livelli di abitabilità e comfort degli spazi.



Cronaca
VENARIA - Tenta il suicidio e prova ad ammazzare il figlio di 14 mesi: tragedia sfiorata in un alloggio di via Amati
VENARIA - Tenta il suicidio e prova ad ammazzare il figlio di 14 mesi: tragedia sfiorata in un alloggio di via Amati
La donna, da tempo seguita dal centro di salute mentale del territorio, ha tentato di togliersi la vita tagliandosi il collo e le vene. Poi ha dato della candeggina al figlio. In casa un biglietto in cui ha annunciato il tragico gesto
DRAMMA A VENARIA - Madre tenta di uccidere il figlio e prova a suicidarsi
DRAMMA A VENARIA - Madre tenta di uccidere il figlio e prova a suicidarsi
E' successo nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 15 novembre, in via Gaetano Amati, nel rione di Altessano. Il piccolo è stato portato al Regina Margherita: le sue condizioni verranno vagliate di ora in ora. Appartamento sotto sequestro
RIVOLI - Voleva vendere per 40mila euro un falso orologio: denunciato truffatore
RIVOLI - Voleva vendere per 40mila euro un falso orologio: denunciato truffatore
Durante la perquisizione sono stante anche trovate delle borse marca Chanel che sul mercato avrebbero fruttato migliaia di euro.
RIVOLI - Si ribalta con l'auto in tangenziale: ragazzo portato in ospedale a Rivoli
RIVOLI - Si ribalta con l
L'auto era diretta verso la Val di Susa. Il conducente, un 20enne di Torino, è stato trasportato all'ospedale di Rivoli in condizioni non gravi.
VALLO - Perde il controllo dell'auto e finisce fuori strada: ragazza in ospedale
VALLO - Perde il controllo dell
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Mathi, squadra "21" di Torino, i carabinieri del radiomobile di Venaria e l'equipe medica 118 della Croce Rossa di Lanzo.
PIANEZZA - La cucina del bar in realtà era una sala slot: titolare finisce nei guai
PIANEZZA - La cucina del bar in realtà era una sala slot: titolare finisce nei guai
Il titolare del bar, già con qualche precedente alle spalle, rischia ora sanzioni fino a 100mila euro.
COLLEGNO - L'Unicef premia le pigotte collegnesi
COLLEGNO - L
Oltre mille pigotte in 14 anni di lavoro per un totale di ben 8750 euro di ricavato destinato per i kit salvavita
COLLEGNO - Nasce in città la Casa della Salute Materno Infantile
COLLEGNO - Nasce in città la Casa della Salute Materno Infantile
Un’esperienza unica in Italia: tutti i pediatri di Collegno, Grugliasco, Rivoli, Rosta e Villarbasse lavoreranno insieme per garantire una forma innovativa di assistenza ai piccoli pazienti e alle famiglie del distretto Asl To3
SMOG - Tavolo sulla Qualità dell'aria, amministratori e Città Metropolitana: «Regione assente»
SMOG - Tavolo sulla Qualità dell
La consigliera metropolitana Barbara Azzarà: "Ci siamo ritrovati attorno al Tavolo, ancora una volta, senza la presenza dell’assessore all’ambiente"
GRUGLIASCO - Apre Consolata, la prima struttura per anziani del gruppo Emera
GRUGLIASCO - Apre Consolata, la prima struttura per anziani del gruppo Emera
L'azienda francese, nel 2018, ha siglato un protocollo d'intesa con il Comune di Grugliasco e l'Agenzia Piemonte Lavoro per reclutare il personale necessario
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore