Le dimissioni del vicesindaco di Druento, Domenico Mancini, avvenute nella giornata di ieri, martedì 12 ottobre 2021, sono state oggetto di discussione anche nel Partito Democratico cittadino, forza politica presente all'interno della civica "Insieme per Druento", la lista del sindaco Carlo Vietti. 

"Un assessorato di tutto rispetto e molto importante per l’azione amministrativa sul territorio e per lo sviluppo dei servizi offerti ai cittadini. Le dimissioni, per quanto ci risulta, derivano dagli impegni di lavoro che non permettono più all'assessore di dedicare ai compiti amministrativi il tempo necessario. La scelta di responsabilità di Domenico Mancini dimostra come sia difficile e faticoso armonizzare la vita lavorativa e privata con quella amministrativa e pubblica.

Il sindaco Carlo Vietti ha assunto in proprio le deleghe che erano di Domenico Mancini mentre il ruolo di vicesindaco sarà ricoperto dall'assessore Marinella Orsino, mentre Domenico Mancini continuerà ad apportare il suo contributo come consigliere di maggioranza.

L’assessore uscente sarà sostituito dopo le dovute considerazioni che, ci auguriamo, tengano conto dell’importanza del ruolo da ricoprire", spiega a nome del circolo il segretario Enzo Vitagliano. 

Galleria fotografica

Articoli correlati