COLLEGNO - Sgombero area ex Mandelli. Casciano: «Per sicurezza e per tutelare le condizioni igienico-sanitarie»

| Polizia municipale e carabinieri sono stati al lavoro per tutta la mattina per riportare alla situazione originaria i terreni dell’importante ditta che aveva sede in via De Amicis e dove, da tempo, vivevano una decina di persone

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Sgombero area ex Mandelli. Casciano: «Per sicurezza e per tutelare le condizioni igienico-sanitarie»
.

Francesco Casciano, primo cittadino di Collegno, spiega così lo sgombero di ieri mattina nell’area dell’ex acciaieria Mandelli.

Polizia municipale e carabinieri sono stati al lavoro per tutta la mattina per riportare alla situazione originaria i terreni dell’importante ditta che aveva sede in via De Amicis e dove, da tempo, vivevano una decina di persone, tutte di nazionalità romena.

Dopo le numerose segnalazioni da parte dei cittadini, della Lega Nord e di Collegno Insieme, era poi arrivata l'ordinanza del sindaco Francesco Casciano dello scorso 11 settembre.

Nella baracche costruite con mezzi di fortuna, i “Camminanti”, tutti di origine romena, avevano trovato riparo in condizioni igieniche assolutamente precarie. Gli uomini della municipale che sono intervenuti non hanno incontrato resistenze e allontanato le persone che spontaneamente hanno ottemperato all'ordinanza.

La proprietà dell’area ha provveduto all'abbattimento e allo smaltimento di 15 rifugi di fortuna, 13 dei quali erano già stati - precedentemente - svuotati dagli iniziali occupanti.

, ha commentato il consigliere di Collegno Insieme, Andrea Di Filippo. 

Galleria fotografica
COLLEGNO - Sgombero area ex Mandelli. Casciano: «Per sicurezza e per tutelare le condizioni igienico-sanitarie» - immagine 1
COLLEGNO - Sgombero area ex Mandelli. Casciano: «Per sicurezza e per tutelare le condizioni igienico-sanitarie» - immagine 2
COLLEGNO - Sgombero area ex Mandelli. Casciano: «Per sicurezza e per tutelare le condizioni igienico-sanitarie» - immagine 3
COLLEGNO - Sgombero area ex Mandelli. Casciano: «Per sicurezza e per tutelare le condizioni igienico-sanitarie» - immagine 4
COLLEGNO - Sgombero area ex Mandelli. Casciano: «Per sicurezza e per tutelare le condizioni igienico-sanitarie» - immagine 5
COLLEGNO - Sgombero area ex Mandelli. Casciano: «Per sicurezza e per tutelare le condizioni igienico-sanitarie» - immagine 6
COLLEGNO - Sgombero area ex Mandelli. Casciano: «Per sicurezza e per tutelare le condizioni igienico-sanitarie» - immagine 7
COLLEGNO - Sgombero area ex Mandelli. Casciano: «Per sicurezza e per tutelare le condizioni igienico-sanitarie» - immagine 8
Cronaca
CASELETTE - Escursionista cade scendendo dal Musinè: recuperata dal Soccorso Alpino
CASELETTE - Escursionista cade scendendo dal Musinè: recuperata dal Soccorso Alpino
Si sospetta la frattura di una caviglia
DRUENTO - Domattina la Fanfara Montenero si esibirà per le strade della cittadina
DRUENTO - Domattina la Fanfara Montenero si esibirà per le strade della cittadina
L'appuntamento è per le 10.30 davanti alla sede degli Alpini, in vicolo San Pancrazio.
COLLEGNO - Giovane trovato morto in casa: due persone indagate per omissione di soccorso
COLLEGNO - Giovane trovato morto in casa: due persone indagate per omissione di soccorso
Interrogate per ore dagli inquirenti.
VENARIA - Natale 2018: gli eventi in programma per sabato 15 e domenica 16 dicembre
VENARIA - Natale 2018: gli eventi in programma per sabato 15 e domenica 16 dicembre
In tutta la città
DRAMMA A COLLEGNO - Ragazzo di 23 anni muore dopo una festa a base di alcol
DRAMMA A COLLEGNO - Ragazzo di 23 anni muore dopo una festa a base di alcol
E' successo in via Molino nella notte tra giovedì 13 e venerdì 14 dicembre.
VENARIA - «Il Meglio... Di Pino e gli anticorpi» questa sera al Concordia
VENARIA - «Il Meglio... Di Pino e gli anticorpi» questa sera al Concordia
Alle 21, il duo comico Michele e Stefano Manca, che continua a far ridere milioni di italiani tra Zelig e Colorado, si esibirà sul palco venariese per uno show davvero esilarante.
TRAGEDIA A SAVONERA - Donna investita e uccisa davanti all'azienda del figlio da un'auto pirata
TRAGEDIA A SAVONERA - Donna investita e uccisa davanti all
A dare l'allarme sono stati alcuni dipendenti che hanno visto la donna a terra e hanno chiamato immediatamente il 118. Quando la croce verde ha raggiunto Savonera, però, il cuore della donna aveva già smesso di battere
TRAGEDIA DI SAVONERA - La vittima è Rosanna Gozzelino: aveva 80 anni
TRAGEDIA DI SAVONERA - La vittima è Rosanna Gozzelino: aveva 80 anni
La polizia locale sta cercando con insistenza l'auto pirata, che potrebbe essere una station wagon. Controllate le telecamere dei varchi di ingresso di Druento e Venaria
DRUENTO - Il Natale in paese: tra spettacoli di bolle di sapone, illuminazioni e letterine...
DRUENTO - Il Natale in paese: tra spettacoli di bolle di sapone, illuminazioni e letterine...
Si parte domani, sabato 15, dalle 14, in piazza del Filatoio, con la “Fabbrica delle Bolle” e il clown Idà.
COLLEGNO-SAVONERA - In piazza della Liberazione torna il Presepe Vivente itinerante
COLLEGNO-SAVONERA - In piazza della Liberazione torna il Presepe Vivente itinerante
Sabato 15 dicembre, a partire dalle 19.30
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore