COLLEGNO - Nasce «Oasi Collegno»: il Comune dona lo spazio per allargare i dehors

| Tutte le informazioni utili per ottenere la richiesta, previa verifica da parte degli uffici comunali, e poter ampliare i dehors entro 10 giorni dall'invio della domanda.

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Nasce «Oasi Collegno»: il Comune dona lo spazio per allargare i dehors
A Collegno i titolari di bar, ristoranti e di alimentari con consumo sul posto potranno ampliare o creare il proprio dehors con sedie tavolini e ombrelloni, occupando gratis non solo marciapiedi e piazze ma anche parcheggi, controviali e strade chiedendo al Comune di modificare la viabilità e di pedonalizzare i tratti di strada. Basterà un’istanza semplificata via pec e un disegno dell’ampliamento e i commercianti, dopo una verifica del Comune entro 10 giorni, potranno ampliare o creare il proprio dehors su suolo pubblico prospiciente la loro attività.

«Il nostro tessuto economico è stato messo a dura prova dal covid-19 ma vuole cominciare un nuovo cammino e in sicurezza: con questo piano togliamo spazio alle auto per darlo alla voglia di condividere relazioni tra le persone mettendo al centro l'ambiente sociale e l'ambiente fisico. “OASI Collegno” è un provvedimento che segna un forte cambiamento, un passo verso una vera Ri-evoluzione. Con la crisi Covid-19 dobbiamo chiudere il modello di sviluppo del Novecento e lanciare per la nostra Città e per la nostra Italia una nuova sfida "ecosociale"», spiega il Sindaco Francesco Casciano.

«Il periodo dal quale stiamo uscendo è stato provante per i mercati, per le imprese commerciali, per gli artigiani e per i pubblici esercizi. Per questo motivo abbiamo scelto la via della semplificazione e della possibilità di massima espansione delle occupazioni di suolo pubblico per i dehors cittadini. Queste misure vanno nella direzione di sostenere al massimo la ripresa estiva per i nostri operatori economici, offrendo al contempo un'occasione di animazione per i quartieri della città, aumentando la fruibilità delle nostre vie e piazze. L'impegno concreto di questa amministrazione è sempre stato quello di accompagnare gli operatori economici del territorio: oggi è un obiettivo strategico per il rilancio del tessuto commerciale cittadino, in particolare per quanto riguarda gli esercizi di quartiere», prosegue l’assessore al Commercio, Enrico Manfredi. 

Sul sito del Comune saranno disponibili anche le linee guida delle possibili opzioni per richiedere l’ampliamento o per farlo da zero, predisposto dal settore Lavori Pubblici. L’assessore alla Mobilità Gianluca Treccarichi: «OASI Collegno è un aiuto concreto per permettere ai commercianti che operano nel settore della somministrazione di utilizzare gli spazi vicini alla loro attività in sicurezza e in modo produttivo. Abbiamo ideato dei modelli applicativi che si potranno utilizzare anche in base alla posizione dell’esercente e alla necessità. Renderemo più vissuti degli spazi della strada prima concepiti solo come luoghi di transito privilegiando anche la pedonabilità e la ciclabilità urbana che facilita il commercio di vicinato».

L’assessore al Bilancio Antonio Garruto: «Interveniamo tempestivamente per dare attuazione al Decreto del 19maggio che prevede l’esonero dal pagamento della Tosap, introducendo anche l’esenzione dal pagamento dei diritti di istruttoria relativi alle istanze che saranno presentate. Il Bilancio sano di Collegno, anche in un momento così difficile per le casse dei comuni e degli enti pubblici, rappresenta uno strumento importante per costruire in modo coordinato e complementare con i provvedimenti regionali e nazionali , soluzioni e  progetti utili alla crescita della nostra comunità. Siamo impegnati nel cercare di introdurre modelli che semplificano il rapporto con la pubblica amministrazione, accompagnati da misure di sostegno e sgravi per fornire risposte concrete e superare tutti insieme questo difficile momento».

Le istanze vanno inviate a posta@cert.comune.collegno.to.it ed entro 10 giorni il Comune verificherà la richiesta applicando, se necessario, le modifiche alla viabilità.

Cronaca
RIVOLI CODE TAMPONI - Numeri distribuiti nel parcheggio dell'Acqua Joy. Bus 17 nuovo capolinea
RIVOLI CODE TAMPONI - Numeri distribuiti nel parcheggio dell
L’Hot-spot scolastico e il punto tamponi ad accesso diretto, con la procedura sopra descritta, saranno aperti dal lunedì al sabato dalle ore 13 alle ore 20.
COLLEGNO - Con il bando «Scatto» aiutati 146 esercenti della città
COLLEGNO - Con il bando «Scatto» aiutati 146 esercenti della città
Il Comune che stanziato 100mila euro di contributi a fondo perduto per i piccoli imprenditori che durante il lockdown sono stati costretti ad abbassare la saracinesca o sono stati duramente colpiti dalle restrizioni
RIVOLI - Ubriaco al volante in zona ospedale: 68enne denunciato dalla polizia municipale
RIVOLI - Ubriaco al volante in zona ospedale: 68enne denunciato dalla polizia municipale
Fermato, non senza qualche difficoltà, ieri pomeriggio, dai civich rivolesi. Dai successivi controlli eseguiti è emerso come fosse recidivo: gli era stata sospesa la patente nel 2018 per la stessa violazione.
ALPIGNANO - Minaccia con una pistola rubata un noleggiatore di auto: arrestato 59enne
ALPIGNANO - Minaccia con una pistola rubata un noleggiatore di auto: arrestato 59enne
L'uomo non ha chiarito il motivo del suo gesto. La pistola, con due caricatori e relativi proiettili, è stata rubata nel 2015 in provincia di Pavia. E ora è stata consegnata ai Ris di Parma per le verifiche del caso.
MAPPA CORONAVIRUS - Collegno 346 casi, Rivoli 241, Venaria 167, Borgaro 150, Druento 48
MAPPA CORONAVIRUS - Collegno 346 casi, Rivoli 241, Venaria 167, Borgaro 150, Druento 48
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, martedì 27 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
BORGARO - Caos piscina, il Comune rescinde il contratto con la River: «gravi inadempienze»
BORGARO - Caos piscina, il Comune rescinde il contratto con la River: «gravi inadempienze»
Nello scorso mese di settembre, la Uisp River Borgaro, rendeva nota la decisione di sospendere “ogni attività sportiva per un tempo indeterminato”, come da un comunicato emesso dalla società e pubblicato attraverso la propria pagina Faceboo
VENARIA - Verso un altro anno record per l'Avis: donazioni il 6 e il 22 novembre
VENARIA - Verso un altro anno record per l
Con la donazione mista, prima in assoluto, avvenuta a inizio ottobre, sono state nove le donazioni di plasma e undici di sangue intero.
CORONAVIRUS - Federfarma: «Test rapidi in farmacia a partire dal fine settimana»
CORONAVIRUS - Federfarma: «Test rapidi in farmacia a partire dal fine settimana»
Continua intanto la distribuzione dei test da parte della Regione Piemonte, che sta fornendo alle aziende sanitarie regionali quelli per i 55.000 ospiti e operatori delle Rsa.
MAPPA CORONAVIRUS - 138 Borgaro, 144 Venaria, 290 Collegno, 210 Rivoli e 71 Pianezza, 64 Alpignano
MAPPA CORONAVIRUS - 138 Borgaro, 144 Venaria, 290 Collegno, 210 Rivoli e 71 Pianezza, 64 Alpignano
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, lunedì 26 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
CASELLE - Il comandante della municipale è positivo al Covid: test per tutto Palazzo Civico
CASELLE - Il comandante della municipale è positivo al Covid: test per tutto Palazzo Civico
Teppa ora si trova in ospedale ma non sarebbe in terapia intensiva. Già avviate le procedure per la sanificazione degli uffici comunali.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore