ASL TO4 - Due nuovi medici e nuove tecnologie per ridurre i tempi per le colonscopie

| “I tempi di attesa per effettuare le colonscopie rappresentano una criticità a livello nazionale", ha rimarcato il direttore generale, Lorenzo Ardissone

+ Miei preferiti
ASL TO4 - Due nuovi medici e nuove tecnologie per ridurre i tempi per le colonscopie
“I tempi di attesa per effettuare le colonscopie rappresentano una criticità a livello nazionale, di cui la nostra Azienda si sta occupando da tempo, fatto salvo che le colonscopie aventi carattere d’urgenza sono garantite negli standard temporali previsti”, così riferisce il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone, e aggiunge:

“Nell’ambito del Programma Regionale di Area per il Governo dei Tempi di Attesa dell’Area Omogenea di Torino abbiamo lavorato per la definizione di linee guida per l’appropriatezza prescrittiva, condivise con i medici specialisti e i medici di famiglia, ma ci siamo concentrati anche sull’incremento dell’offerta delle prestazioni, con diversi interventi. L’Azienda, infatti, è profondamente impegnata per rafforzare ulteriormente le risorse umane e tecnologiche per questa specifica prestazione”.

Sono stati assunti due medici gastroenterologi ed è già stato previsto di sostituirne un terzo per pensionamento. Inoltre, è stata conclusa la gara per il rinnovo e l’implementazione delle risorse tecnologiche (apparecchiature per l’endoscopia ed endoscopi flessibili) delle cinque sedi della Gastroenterologia – Cuorgnè, Ivrea, Chivasso, Ciriè e Lanzo – per oltre 600 mila euro.

Infine, con il Direttore della Radiologia di Chivasso, dottoressa Francesca Bisanti, la Direzione Strategica si sta impegnando per ampliare l’utilizzo della colonscopia virtuale: prima questo esame si effettuava soltanto per le persone ricoverate in uno dei Presidi ospedalieri aziendali mentre a breve si effettuerà anche per gli utenti esterni per i quali vi sia indicazione, sempre presso la Radiologia di Chivasso.

Entro il prossimo mese di maggio l’Azienda ha previsto un risultato in termini di aumento delle colonscopie effettuate, con la conseguente riduzione dei tempi di attesa anche per le prestazioni programmabili.

 

In ogni caso, l’attività di gastroenterologia, oltre alle prestazioni clinico-diagnostiche, prevede

anche l’impegno per quanto riguarda lo screening dei tumori del colon-retto, secondo quanto

previsto dal Programma regionale.

Conclude il dottor Ardissone: “Per quanto riguarda un’altra prestazione endoscopica di

competenza della gastroenterologia, la gastroscopia, la assicuriamo negli standard temporali

previsti, sia per quanto riguarda le prestazioni urgenti sia per quanto riguarda le prestazioni

programmabili”.



Cronaca
DRUENTO-ALPIGNANO-RIVOLI - E' morto l'ex assessore Massimiliano Pirrazzo: aveva 50 anni
DRUENTO-ALPIGNANO-RIVOLI - E
Il comandante della polizia municipale di Brandizzo è morto ieri sera attorno alle 22 nel ristorante "La Pace" di Druento, dove si trovava con amici.
RIVOLI - Carabinieri chiudono il «vivaio della cannabis»: arrestati marito e moglie - FOTO E VIDEO
RIVOLI - Carabinieri chiudono il «vivaio della cannabis»: arrestati marito e moglie - FOTO E VIDEO
Nel vivaio del giardiniere e della moglie, i militari dell'Arma, in collaborazione con i colleghi forestali, hanno trovato 126 piante di marijuana di varia altezza
DRUENTO - La prima celebrazione di don Simone: l'abbraccio della comunità - LE FOTO
DRUENTO - La prima celebrazione di don Simone: l
Tanti gli amici e i rappresentanti delle associazioni cittadine che hanno voluto vivere da vicino questo importante evento. In prima fila anche Cinzia Bosso, sindaco di Orbassano.
COLLEGNO - La città apre le porte alla «sua» Università
COLLEGNO - La città apre le porte alla «sua» Università
Lunedì 15 ottobre alle 10.30, Collegno aprirà le porte della sua Università e del corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria.
BLOCCO AUTO - Da domani tutti i divieti in vigore nei Comuni della nostra zona
BLOCCO AUTO - Da domani tutti i divieti in vigore nei Comuni della nostra zona
Sono previste deroghe al divieto di circolazione per i veicoli Euro 1, 2 e 3 degli ambulanti che compiono tragitti brevi. Tali deroghe saranno limitate a due "finestre" temporali: dalle 8 alle 8,30 e dalle 14 alle 17.
RIVOLI - Incidente di corso Levi: morto anche il motociclista
RIVOLI - Incidente di corso Levi: morto anche il motociclista
Si chiamava Mario Demasi, 44 anni originario di Vibo Valentia, è morto nella notte all'ospedale di Rivoli. Ieri era morta la sua amica, Ida Dentale, 47 anni, di Torino.
DRUENTO - La comunità si prepara ad accogliere don Simone, il nuovo parroco
DRUENTO - La comunità si prepara ad accogliere don Simone, il nuovo parroco
La festa avrà inizio oggi, domenica 14 ottobre, alle 15,30 davanti all’ingresso del municipio in via Roma. Poi dopo l’accoglienza da parte del sindaco Sergio Bussone e dell’amministrazione comunale, inizierà il cammino verso San Michele
VENARIA - Lascia il pentolino sul fuoco ed esce: paura in via Berino
VENARIA - Lascia il pentolino sul fuoco ed esce: paura in via Berino
Questa sera attorno alle 18, ai confini tra Venaria e Torino
RIVOLI-BORGARO - Due donne morte in incidente stradale nell'arco di ventiquattro ore
RIVOLI-BORGARO - Due donne morte in incidente stradale nell
Prima la morte ieri al Villaretto di Maria Pontillo, 51enne di Borgaro. Poco fa ha perso la vita una donna di 48 anni in corso Levi a Rivoli.
VENARIA - L'Associazione Nazionale Carabinieri in prima fila contro la sclerosi multipla
VENARIA - L
Sabato 13 e anche domenica 14 in piazza Vittorio per vendere i sacchetti di mele.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore