CIRIE' - Coronavirus, Pronto Soccorso riaperto al pubblico: test negativo sul paziente sospetto

| L'uomo solamente oggi pomeriggio ha spiegato al personale sanitario di essere stato a contatto con un nipote che, un mese fa, era stato in Cina. Ieri sera, non essendo passato dall'area pre-triage, aveva solamente detto di avere tosse e feb

+ Miei preferiti
CIRIE - Coronavirus, Pronto Soccorso riaperto al pubblico: test negativo sul paziente sospetto
Il Pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè è stato riaperto al pubblico questa sera, mercoledì 26 febbraio 2020, dopo che nel pomeriggio aveva sospeso il servizio, in attesa del test sul Coronavirus effettuato su un paziente di 63 anni ricoverato la sera precedente.
 
Il test, eseguito all'ospedale Amedeo di Savoia di Torino, ha dato esito negativo. 
 
L'uomo solamente oggi pomeriggio ha spiegato al personale sanitario di essere stato a contatto con un nipote che, un mese fa, era stato in Cina. Ieri sera, non essendo passato dall'area pre-triage, aveva solamente detto di avere tosse e febbre persistente.
Dopo i controlli del caso, l’uomo era stato tenuto in osservazione all’interno dello stesso pronto soccorso per tutta la notte, in attesa di compiere le verifiche cliniche nella giornata di ieri.

Poi, all’improvviso, il 63enne ha raccontato l’episodio, forse dopo essersi reso conto del possibile collegamento fra l’insorgere della febbre e dei malanni con l’arrivo del nipote dalla nazione da dove è partita la diffusione del virus che sta mietendo morti in diverse parti del mondo e che anche in Italia sta creando problemi, psicosi e decessi.

Appena ha reso nota la situazione, è scattata la procedura d’emergenza, con il tampone buccale portato immediatamente all’ospedale Amedeo di Savoia, specializzato in malattie infettive.

Immediata anche la chiusura del pronto soccorso, così come da protocollo. Allo stesso modo, bloccate le dimissioni perché potenzialmente contagiati. 

Ora la situazione è tornata alla normalità.

 
 

Cronaca
CASELLE - Nuovo volo Ryanair per Napoli a partire dal prossimo 25 ottobre
CASELLE - Nuovo volo Ryanair per Napoli a partire dal prossimo 25 ottobre
La nuova rotta si inserisce nel piano di investimenti sul segmento domestico che Ryanair ha avviato su Torino già nei mesi scorsi, con l’incremento di frequenze messo in campo sin dalle settimane scorse su Bari e Catania
OMICIDIO-SUICIDIO A VENARIA - L'arma usata in via Druento è stata rubata in Canavese
OMICIDIO-SUICIDIO A VENARIA - L
I carabinieri della compagnia di Venaria, coordinati dal capitano Silvio Cau, ora stanno cercando di capire chi abbia venduto l'arma al 46enne.
RIVOLI - Partiti i controlli della velocità su tutte le strade pericolose della città
RIVOLI - Partiti i controlli della velocità su tutte le strade pericolose della città
A predisporli è la polizia municipale, con apparecchi mobili. “Il nostro obiettivo è il miglioramento della sicurezza dei tratti di strada che controlliamo", precisa il comandante Marco Lauria.
VENARIA - Uniti per Cambiare e Sinistra Civica pro Schillaci, Capogna lascia libertà di voto
VENARIA - Uniti per Cambiare e Sinistra Civica pro Schillaci, Capogna lascia libertà di voto
Il Progetto Civico si divide in vista della tornata di ballottaggio, con una visione differente di principi e idee fra le tre anime che la compongono.
GRUGLIASCO - L'assessore Bianco prima negativo e poi positivo al Covid con un solo tampone
GRUGLIASCO - L
Ora con molta probabilità sporgerà denuncia per l'accaduto. Al suo rientro dopo il "via libera" aveva incontrato sindaco, dipendenti e persino consiglieri comunali, visto che era in programma il consiglio.
SMOG - Dal 1°ottobre stop anche ai diesel Euro 2, 7 su 7, 24 ore su 24: tutte le novità
SMOG - Dal 1°ottobre stop anche ai diesel Euro 2, 7 su 7, 24 ore su 24: tutte le novità
Nei Comuni di Borgaro Torinese, Caselle Torinese, Collegno, Grugliasco, Mappano, Pianezza, Rivoli e Venaria Reale.
OMICIDIO SUICIDIO A VENARIA - Questa settimana le autopsie sui corpi di Maria e Antonino
OMICIDIO SUICIDIO A VENARIA - Questa settimana le autopsie sui corpi di Maria e Antonino
Un omicidio-suicidio scaturito dal fatto che lui non accettava la voglia di separarsi di Maria, che era già andata via di casa con i figli, di 11 e 14 anni, e che stava provando a ritrovare la serenità nella casa dei genitori, a Torino.
RIVOLI - Il centro prelievi dell'ospedale accessibile solo su prenotazione causa lavori
RIVOLI - Il centro prelievi dell
La prenotazione è telefonica, al numero 011 9551203 dal lunedì al venerdì dalle 8.30-12. Rimane l’accesso diretto per Tao e curve in gravidanza, sempre in ospedale, presso i locali del laboratorio analisi al 3° piano.
OMICIDIO-SUICIDIO DI VENARIA - Maria Masi uccisa da almeno sei colpi di pistola: arma rubata
OMICIDIO-SUICIDIO DI VENARIA - Maria Masi uccisa da almeno sei colpi di pistola: arma rubata
Questo l'esito del sopralluogo effettuato dai carabinieri del nucleo investigativo di Torino e dai colleghi della compagnia di Venaria durante le indagini legate all'omicidio-suicidio avvenuto nella serata di ieri.
VENARIA REALE - OMICIDIO SUICIDIO IN VIA DRUENTO: UCCIDE LA COMPAGNA POI SI SPARA
VENARIA REALE - OMICIDIO SUICIDIO IN VIA DRUENTO: UCCIDE LA COMPAGNA POI SI SPARA
In via Druento 150, sulla pubblica via, una donna di 41 anni è stata uccisa con diversi colpi di pistola sparati dal compagno, costretto su una sedia a rotelle. Pochi minuti dopo l'autore si è tolto la vita
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore